The news is by your side.

DROGA, VIESTANI ARRESTATI IN STAZIONE A FOGGIA, LA DIFESA CHIEDE I DOMICILIARI

563

L’avvocato Salvatore Vescera, difensore dei due viestani Graziano Ca­labrese e Oronzo Rotunno arrestati a Foggia con 14 chili di marijuana, ri­corre al Tribunale della li­bertà di Bari contro la decisione del gip del Tribu­nale dauno di lasciare in carcere i due indagati. I due giovani garganici fu­rono fermati all’altezza del nodo intermodale di Foggia accanto alla sta­zione ferroviaria e arre­stati dai carabinieri, dopo il rinvenimento nei tre borsoni di circa 14 chili di marijuana. Interrogati dal gip, i due viestani si avval­sero della facoltà di non rispondere; il legale chiede al« Tdl» la concessione degli arresti domiciliari.


I commenti sono chiusi.

error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright