The news is by your side.

QUANDO GIGI PROIETTI NEL FILM “UN’ESTATE AL MARE” PRONUNCIAVA “GÀRGANO” E “PESCHÌCI”

1.880

Nel film ad episodi diretto da Carlo Vanzina, “Un’estate al mare” (dalla canzone omonima di Giuni Russo), Gigi Proietti è protagonista dell’episodio “La signora delle camelie”, dove recita nei panni di un doppiatore cinematografico con problemi di memoria  chiamato a sostituire un suo amico nella parte del conte Duval, in una messa in scena del romanzo di Alexandre Dumas. All’inizio lo si vede nelle vesti di doppiatore, alquanto a disagio con gli accenti nella pronuncia delle parole “Gargano” e “Peschici”.  


I commenti sono chiusi.

error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright