The news is by your side.

GLI ACQUIRENTI STRANIERI ANCORA INTERESSATI A COMPRARE CASA IN ITALIA. LO STUDIO È DEL PORTALE IDEALISTA

211

L’Europa meridionale non ha perso appeal per gli investitori stranieri nonostante l’impatto della pandemia sul mercato immobiliare. Analizziamo la domanda e l’offerta di case nelle zone costiere di Italia, Spagna e Portogalloattraverso le statistiche di idealista/data riferite al terzo trimestre 2020, che segnalano soprattutto gli acquirenti stranieri provenienti da Stati Uniti, Regno Unito e Germania nel periodo che va da giugno a settembre 2020.

Vivere nelle zone costiere dell’Europa meridionale ha i suoi vantaggi, tra cui un clima mite e buon cibo su tutti (ma non solo). Per questo molti investitori stranieri continuano ad essere attratti dall’idea di acquistare una casa sulle coste di Spagna, Italia e Portogallo. Analizzato lo scenario, tramite i dati di idealista anche sulla vendita case sulle zone costiere di questi tre Paesi.

PUGLIA

Decisamente più abbordabile la Puglia. Sul Gargano la maggior parte della domanda è di matrice tedesca, come accade a Peschici (1.475 euro/m2) e Vieste (1.644 euro/m2). Stessa provenienza geografica anche per le ricerche che riguardano Gallipoli (1.652 euro/m2) e Ostuni (1.527 euro/m2). Mentre per Otranto(1.965 euro/m2) la maggior parte delle ricerche provengono dalla Svizzera. Mentre Polignano a Mare (2.173 €/m2) è particolarmente battuta dagli statunitensi.


I commenti sono chiusi.

error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright