Articoli filtrati per data: Domenica, 13 Ottobre 2019 - Rete Gargano

Il film di Vincenzo Totaro, con Antonio Del Nobile e Manuele Boccanera, sbarcherà per la prima volta sul grande schermo martedì 29 ottobre alle ore 19.00 presso il cinema Paris di Vico del Gargano.

Dopo circa vent'anni Antonio torna nella casa in cui ha trascorso la sua infanzia: i genitori non ci sono più, e le stanze sono rimaste come congelate, ferme nel tempo che fu. Suo fratello vorrebbe venderla il prima possibile, e approfitta della presenza di Antonio per permettere ad Angela, una potenziale cliente, di vedere la casa. La donna arriva pochi istanti prima che si scateni un tremendo temporale...

Ospiti della serata saranno Giuseppe D’Urso, presidente del Teatro Pubblico Pugliese, e Anna Rita Caracciolo, direttore artistico del film festival Corto e Cultura. 

Presente in sala parte del cast artistico e tecnico del film.. 

 

Pubblicato in Spettacolo

Continua la campagna informativa dell’Associazione Volontari Pegaso di Vieste, IO NON RISCHIO. La protezione civile viestana da anni si occupa del rischio sismico, nelle sue sfaccettature: informazione, cause, prevenzione. Pegaso del Comune di Vieste questa sera vi aspetta ai giardini pubblici di corso Lorenzo Fazzini dalle 17 alle 20:30.

Pubblicato in Società

Al Sindaco di Vico del Gargano

All’Assessore al Commercio di Vico del Gargano

Al Consigliere Delegato all’Artigianato di Vico del Gargano

Al Consigliere Delegato all’Igiene di Vico del Gargano

Al Consigliere Delegato ai Lavori Pubblici di Vico del Gargano

Ai Capigruppo di maggioranza e opposizione in Consiglio Comunale di Vico del Gargano

Al Responsabile Ufficio Tecnico Comunale del Comune di Vico del Gargano

Al Responsabile Ufficio Attività Produttive del Comune di Vico del Gargano

Al Responsabile Ufficio Manutenzioni del Comune di Vico del Gargano

Al Responsabile Settore Vigilanza del Comune di Vico del Gargano  

     Egr. Signor Sindaco , Assessori , Consiglieri e Responsabili di Settore , con la presente ancora una volta in qualità di rappresentante delle imprese , sono ad evidenziare la situazione di estremo disagio e precarietà’ nella quale si trovano ad operare le imprese artigiane e commerciali che operano nella zona artigianale di Vico del Gargano .

   Le problematiche di cui alla presente sono state evidenziate a voi e al comando della polizia municipale , anche dalle imprese che operano nella zona artigianale con nota depositata al protocollo del Comune di Vico in data 20 novembre 2017 oltre a evidenziazioni verbali succedutesi nel tempo da molti anni.

     Inoltre in occasione della consultazione elettorale del maggio 2017 la nostra associazione ha consegnato a tutti i candidati Sindaci un plico con tutte le problematiche del settore Artigianato e Commercio di Vico del Gargano, che purtroppo ad oggi sono rimaste inevase .

     Ribadiamo con la presente le maggiori problematicità esistenti nella Zona Artigianale :

  • Mancanza di pulizia e degrado igienico ambientale ;
  • Mancanza di allaccio alla rete idrica ;
  • Mancanza di funzionamento dell’impianto di sollevamento della rete fognante ;
  • Otturazione di molti tombini della rete delle acque pluviali e relativa condotta, che in caso di forti precipitazioni può determinare l’allagamento dei locali dove si svolgono le attività produttive ;
  • Mancanza di segnaletica stradale e conseguente rispetto della stessa , essendo stata quella esistente rimossa .          

Si confida ancora una volta in azioni da porre in essere da parte degli organi politici e dei responsabili di settore che possano eliminare le problematiche di cui sopra e ridare serenità a chi già lavora, e a chi vuole ma non può insediarsi o ampliare le attività produttive in un contesto con le problematiche evidenziate , si porgono distinti saluti .

                                                               Rag. Michele Pupillo

                                                             Presidente Provinciale CNA    

Pubblicato in Economia
Domenica, 13 Ottobre 2019 09:13

Vieste/ NUOVO MEZZO TRASPORTO DISABILI

Oggi un’altro tassello si aggiunge al proficuo lavoro dell’Associazione Angeli H a favore dei Diversamente Abili, inaugurato con una cerimonia di benedizione a cura di Don Michele il nuovo confortevole e attrezzato mezzo per il trasporto persone con disabilità. Presenti il Sindaco, l’Assessora Grazia Maria Starace e gli utenti con i famigliari che hanno voluto essere presenti bagnando con prosecco il mezzo con l’augurio di lunga vita...un grande ringraziamento a questa Amministrazione sempre sensibile, attenta e disponibile alle nostre esigenze che con impegno comune e senso di responsabilità lavora per il benessere di noi tutti...avanti così, chi semina raccoglie e il lavoro premia sempre. Ad Majora...

Il Presidente Associazione Angeli H

Gaetano BRACCO

Pubblicato in Società

Per l’esordio casalingo della stagione, ancora in serie C Gold di basket maschile, il calendario ha riservato alla Bisanun Viaggi Vieste la neopromossa Molfetta. Un avversario che sicuramente non vorrà fare da sparring partner, anzi è una squadra at­trezzata per ben figurare in questo difficile campionato. Allenata dall’esperto Sergio Carolillo, la Pal­lacanestro Molfetta ha un roster di tutto rispetto che gira intorno all’esperto play Andrea Maggi. E poi, ci sono gli esterni, Cuccarese e il lituano Staselis, come si dice in gergo delle vere e proprie bocche di fuoco. Il loro bottino personale della gara d’esordio, in­fatti, sommato dice che hanno segnato 58 dei 93 punti che hanno consen­tito appunto al Molfetta di battere la Libertas Altamura. Sotto le plance occhio a Benas Bogdanevicius, la forte ala litua­na, che ha già vinto due campionati consecutivi con il Corato ed il Ruvo. E per finire, ci sono Feruglio e Serino. Insomma, la squadra garganica è avvisata, pur reduce da una vittoria in trasferta. «Dopo la sofferta vittoria ottenuta a Castellaneta - afferma- Gianpio Ciociola - dobbiamo cercare di trasferire in partita quanto di buono stiamo facendo in allena­mento. Ci aspetta una gara molto impegnativa».

LE ALTRE PARTITE

 

Cestistica Ostuni- Basket Giuseppe Angel Manfredonia

Pall. Lupa Lecce-Valentino Bk Castellaneta

Libertas Altamura-Action Now Monopoli

Cus Jonico Taranto-N.P. Monteroni

Mola New Basket- Basket Francavilla.

CLASSIFICA

Action Now Monopoli, N.P. Mon­teroni, Pall. Moffetta, Bisanum Viaggi Vieste, Cus Jonico Taranto e Pali. Lupa Lecce 2

Basket Giuseppe Angel Manfredonia, Basket Francavilla, Valentino Bk Castellaneta, Libertas Altamura, Cestistica Ostuni e Mola New Basket 0.

Pubblicato in Sport

Oggi si svolge a Vieste, organizzato dalla ASD Cicloamatori Vieste con la collaborazione della Polisportiva Ipssar V. Vieste e con il Patrocinio del Comune , “Assessorato allo Sport” , la classica gara Ciclistica denominata Trofeo di S. Antonio, dedicata quest’anno alla Memoria del Ciclista Michele Notarangelo classe 1964, recentemente scomparso. La gara si articolerà in due momenti, quello prettamente non agonistico, Cicloturistico, di circa 30 km. La partenza avverrà dalla sede sociale del sodalizio, ubicata in viale Giovanni XXIII, in prossimità del campo sportivo Riccardo Spina e dopo un breve percorso cittadino si trasferirà in località Mandrione, proseguirà poi per S.Maria di Merino, sulla litoranea e quindi ritorno a Vieste. Il secondo momento vedrà invece i ciciclisti gareggiare nella velocità su strada, percorrendo ancora due giri extraurbani, 40 km , sull’anello Vieste-Mandrione-S.Maria-Vieste con arrivo per le ore 11.45/12.00 al L. re Europa 100 metri prima della rotatoria dell’incrocio con Via Amerigo Vespucci, S. Maria di Merino, Via Firenze. 18 i Team iscritti, provenienti anche da fuori provincia, 11 le categorie ammesse, saranno premiati i primi tre assoluti, oltre ai primi tre di ogni categoria e le prime 5 Società. Notevole l’impegno profuso nell’organizzare questa ormai storica manifestazione ciclistica, da parte del presidente della ASD Cicloamatori Vieste Antonio D’Aprile e da tutto il team locale, buona  anche la sensibilità mostrata dagli operatori turistici e dei commercianti della nostra città, oltre che del Comune, che hanno contribuito per la realizzazione del Trofeo. Come ogni anno totale sarà la collaborazione delle Forze dell’Ordine, Polizia Locale, Carabinieri, Carabinieri-Forestali, Polizia Stradale e dell’Associazionismo territoriale, Protezione Civile Pegaso, Nonni Vigili, Motoclub Gargano, Vieste Runner e tanti altri volontari. La gara sarà diretta dallo staff dei giudici dello Csain settore Ciclismo di Foggia, cronometraggio elettronico e classifiche a cura della Speedpass di Ariano Irpino. Garantita la presenza dei più forti ciclisti del nostro territorio provinciale ed anche regionale, i nostri corridori di punta Matteo Bodinizzo e Carmine Pecorelli (neo campione nazionale debuttanti), reduci da numerosi successi stagionali, cercheranno di onorare con la loro prestazione questo importante evento sportivo, sotto la supervisione Tecnica del Direttore di gara Antonio Vitulano e logistica di Michele Notarangelo, responsabile organizzativo della Asd Cicloamatori Vieste, fondata nel 1984. Sarà un’altra bella domenica di Sport, dopo quella della gara podistica di domenica scorsa a cura della Vieste Runner. Premiazioni alle ore 12,15/30 presso i giardini di Viale Vittorio Veneto, di fronte all’Ufficio Postale.

Pubblicato in Sport

ReteGargano consiglia...

Reporter della tua città

16 Gennaio 2020 - 11:10:54

IL LIBRO DELLA SETTIMANA/ Meglio che sto zitto di Lucio Palazzo

Perchè? La domanda d’obbligo. Perché scriverci un libro? E che ne so? In realtà non avevo nessuna intenzione di scrivere un libro, ma alla fine, messe insieme, sono risultate…

retegargano.it supplemento on line de Il Faro settimanale.- Reg. Tribunale Foggia n.6 dell'11 giugno 1996
p.zza Kennedy, 1 - Vieste (FG) - info@retegargano.it
Direttore responsabile: ninì delli Santi
ASSOCIAZIONE "IL FARO DEL GARGANO" - Vieste (FG) - P. IVA 04229820719

- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -