Articoli filtrati per data: Mercoledì, 13 Febbraio 2019 - Rete Gargano

Sempre più risparmio di MARCA e SICURI all’OLMO.

Tutti i giorni grandi OFFERTE.

Strano?

Il supermercato OLMO è per quelle persone che non hanno abbastanza immaginazione per essere romantiche per tutto il resto dell’anno. Oggi e domani rose rosse GRATUITE per i Vostri AMORI !!

Continuano le giornate delle gustose e UNICHE arance di Vico del Gargano.

Le primizie, controllate, le trovi solo all’OLMO

SuperMercato OLMO Despar - Viale XXIV Maggio – Vieste

Pubblicato in Avvisi

“Gli eventi descritti avvalorano, a Vieste, l’ipotesi di un bipolarismo criminale, sempre meno contingente e più sistematico”. Inizia così la descrizione della situazione a Vieste nella relazione, messa a punto dalla DIA (Direzione investigativa Antimafia, presentata dal Ministero dell’Interno in Parlamento, relativamente al semestre gennaio-giugno 2018. Il caso Vieste si inserisce nell’ampia disamina relativamente a tutta la provincia di Foggia. Questo l’estratto della relazione (dal totale di oltre 500 pagine) per quanto riguarda la Provincia di Foggia.

Pubblicato in Cronaca
Mercoledì, 13 Febbraio 2019 15:14

Vico/ 15° Edizione de L’AMORE SECONDO NOI

                                                             “ Il Potere è Donna “

…per sciogliere i nodi più intricati della storia politica, i conflitti più aspri dei popoli e delle nazioni, la Diplomazia si è trovata a scegliere fra due strade: gridare, battere i pugni, qualche volta le scarpe sui tavoli delle Conferenze Mondiali ( Nikita Kruscev lo fece il 12 ottobre 1960, al Palazzo di Vetro dell’ONU gridando : ” Presidente, richiami all’ordine quel leccapiedi dell’imperialismo americano.” Il leccapiedi era il delegato filippino Lorenzo Sumulong.) Oppure, ricorrere al silenzioso fruscio delle sottane e alle lenzuola profumate di lavanda. La 15° Edizione de “ l’Amore secondo noi “ scopre, con una lectio magistralis del prof. Giuseppe d’Avolio, il grande ruolo che le donne hanno avuto…                                                                                

Michele Angelicchio

APPUNTAMENTO: mercoledì 13 febbraio, ore 19.30, Sala Consiliare – Vico del Gargano -

Pubblicato in Cultura

Nell’ambito dell’attività di contrasto ai reati ambientali perpetrati all’interno del Parco nazionale del Gargano i militari dalla Stazione Carabinieri “Parco” di San Nicandro Garganico hanno individuato l’esecuzione di opere edilizie abusive e denunciato all’Autorità Giudiziaria due persone. I lavori,  realizzati senza le prescritte autorizzazioni,  hanno riguardato la ristrutturazione di un preesistente fabbricato rurale nonché la realizzazione di altre strutture esterne,  in violazione sia della normativa paesaggistica sulle aree protette che sul vincolo per scopi idrogeologici. Al fine di impedire il protrarsi del reato, i Carabinieri della Stazione “Parco” hanno sottoposto l’area a sequestro giudiziario preventivo.

Pubblicato in Ambiente

Prende il via l'iter amministrativo del Regolamento regionale sulla vigilanza venatoria. Oggi, l'assessore alla Qualità dell'ambiente, Giovanni Stea, ha incontrato le associazioni venatorie e di protezione ambientale per presentare la bozza del regolamento, redatto dalla sezione vigilanza ambientale del Dipartimento mobilità, qualità urbana, opere pubbliche, ecologia e paesaggio. Presenti, fra le altre, Italcaccia e Italpesca, Enalcaccia, Anta, Fare Ambiente, Rangers d'Italia, Associazione Italiana sicurezza ambientale, Anpana.

“Un incontro essenziale per recepire osservazioni, indicazioni e suggerimenti dalle associazioni che operano sul territorio”, ha detto Stea, aprendo i lavori.

Il regolamento, così come previsto dalla legge regionale 59/2017 in seguito al passaggio di competenze su caccia e pesca dalle province alla Regione, disciplina le divise, gli strumenti, l'armamento degli agenti faunistici su tutto il territorio regionale, dando indicazioni sulla qualifica di guardia giurata volontaria venatoria e sul coordinamento e sullo svolgimento del servizio volontario di vigilanza venatoria. In particolare, le guardie giurate volontarie venatorie avranno il compito di collaborare con le istituzioni regionali per le operazioni di censimento, cattura, immissione e recupero della fauna selvatica. Potranno realizzare inoltre programmi e progetti didattici, educativi e culturali di iniziativa regionale.

Prioritario, per le associazioni presenti, il rinnovo dei titoli delle guardie giurate volontarie venatorie, anche al fine di prevenire, controllare e limitare i reati di bracconaggio. Particolare attenzione è stata richiesta per i requisiti per l'ottenimento della qualifica e dell'organizzazione del servizio. Le associazioni hanno altresì ribadito la propria disponibilità, nel rispetto della propria autonomia, ad una fattiva collaborazione con la Regione. “Acquisiamo tale disponibilità,- ha detto Stea- fondamentale per garantire la tutela dell'ambiente, con particolare riferimento alla fauna selvatica del nostro territorio”.

Previsti ulteriori approfondimenti sul testo, che andrà poi all'esame dell’Esecutivo, prima del parere consiliare, previsto a norma dello Statuto.

Pubblicato in Ambiente

Nel Campionato di massima serie femminile, nello scontro diretto, l'Apricena ha cercato con ogni mezzo di fermare la Virtus San Severo, prima in classifica del campionato femminile, che nonostante qualche defezione ha sempre condotto le sorti della gara. Le ragazze della Virtus, allenate da Stefano Raimondi sono riuscite infatti a vincere con sicurezza tutti e tre i set portando a casa l'intera posta in palio dei tre punti e chiudendo di fatto tutte le possibilità di un aggancio in classifica da parte delle ragazze della OV Pieffe Apricena, allenate da Andrea Sabato. Viste le gare rimanenti fino alla fine del campionato, di fatto si può dire che la Virtus Volley, attuale vice campione nazionale, sarà riconfermata campione AICS della provincia di Foggia per la terza volta consecutiva e rappresenterà nuovamente la nostra provincia alle nazionali Aics. Professionale e perfetta la direzione Arbitrale. Nelle altre gare la Just Dance Cagnano paga pegno in casa perdendo per 3 a 2 con la squadra dell’Atletico Vico, di Carmine del Conte, che si vede ora insidiata al terzo posto in classifica con 22 punti, dalla Play Volley Ischitella con 21, grazie ai 3 punti incamerati, finalmente nella propria palestra, con il Sammarco. Torna alla vittoria anche la giovane squadra della Real Gargano Estate I.V. Vieste, di Marianna Cariglia, che batte per 3 a 1 l’ostica formazione dell’Anspi S. Nicandro allenata da Pietro Pizzarelli. In ambito maschile la Blu Lucera Favi Costruzion, di Marco Recchia, i batte per 3 a 0 la Virtus San Severo mantenendo così la testa della classifica con 26 punti, segue l’Apricena a 25, 3 a 0 a San Marco. Va all’Anspi il derby casalingo con i cugini della Just Dance Cagnano, 3 a 1 per l’Anspi che si porta così a un solo punto dal Cagnano. Nel Campionato Under 16 Maschile la Virtus M. S. Angelo e l’Anspi San Nicandro vincono le prime due gare in calendario e guidano la classifica con 3 punti. Nell’Under 16 Femminile la Classifica è guidata dalla Real Gargano Estate I. V. Vieste con 6 punti, a 3 l’Anspi San Nicandro a 0 il M.S. Angelo. Domenica 17 Febbraio si svolgerà a Squinzano il Trofeo Aics Mamanet Paola Marzo “In rete contro la violenza” che vedrà la partecipazione anche di due squadre della nostra provincia, I Monti Dauni Elce di Delice, allenata da Tina Capano e Gargano Dominae di Vieste, allenate da Libera Maria Vescera, oltre a tre squadre del Salento, il tutto sotto la competente guida del tecnico Vito Pagano della Vis Squinzano.

Nr. Giorno Squadra Ospitante        Squadra Ospitata Ris. Parziali
41 Dom. 10-02-2019 OLIMPIA V. PF APRICENA VIRTUS SAN SEVERO 0-3 18-17-17/25  
42 Dom. 10-02-2019 JUST DANCE CAGNANO ATLETICO VICO 2-3 20/25-25/23-21/25-25/19-5/15  
43 Sab. 09-02-2019 PLAY VOLLEY ISCHITELLA SAMMARCO PALLAVOLO 3-0 25/7-11-14  
44 Dom. 10-02-2019 RGE I. VOLLEY VIESTE ANSPI S.T. D. S. NICANDRO 3-1 25/23-23/25-25/10-25/16  

Classifica: 1) Virtus San Severo p. 33; 2) OV Pieffe Apricena p. 26; ; 3) Atletico Vico p. 22; 4) Play Volley Ischitella p. 21; 5) RGE Ipssar V. Vieste p. 13; Just Dance Cagnano p. 11; 7) Anspi S.T. D. S. Nicandro p. 6; 8) Sammarco Pallavolo p. 0.

Prossima giornata, 12^ , 16-17 Febbraio 2019:

Nr. Giorno Ora Squadra Ospitante        Squadra Ospitata
45* Dom. 17-02-2019 17.30 GRE I. VOLLEY VIESTE OLIMPIA V. PF APRICENA* Rinv. al 28/02 ore 19.00
46 Dom. 17-02-2019 18.30 ANSPI S.T. S. NICANDRO SAMMARCO PALLAVOLO
47 Sab. 16-02-2019 18.00 PLAY VOLLEY ISCHITELLA JUST DANCE CAGNANO
48 Sab. 16-02-2019 18.30 ATLETICO VICO VIRTUS SAN SEVERO

Open Maschile, risultati 11^ giornata , 09-10 Febbraio 2019:

Nr Giorno Squadra Ospitante        Squadra Ospitata Ris. Parziali
87 Dom. 10-02-2019 ANSPI S.T.   S. NICANDRO JUST DANCE CAGNANO 3-1 25/17-23/25-25/20-25/20
88 Dom. 10-02-2019 SAMMARCO PALLAVOLO OLIMPIA V. PF APRICENA 0-3 13-11-12/25
89 Sab. 09-02-2019 B. LUCERA-FAVI COSTRUZIONI VIRTUS SAN SEVERO 3-0 25/21-20-23
HA RIPOSATO ATLETICO VICO

Classifica: 1) Blu Lucera – Favi Costruzioni p. 26; 2) OV Pieffe Apricena p. 25; 3) Virtus San Severo p. 20; 4) Atletico Vico p. 12; 5) Just Dance Cagnano p. 8; 6) Anspi ST. D. S. Nicandro p.7; 7) Sammarco Pallavolo p. 1.

Prossima giornata, 12^ , 16-17 Febbraio 2019:

Nr. Giorno Ora Squadra Ospitante        Squadra Ospitata
90 Sab. 16-02-2019 19.00 SAMMARCO PALLAVOLO BLU LUCERA-FAVI COSTRUZIONI
91 Sab. 16-02-2019 18.00 OLIMPIA V. PF APRICENA ANSPI S.T.D. S. NICANDRO
92 Dom. 17-02-2019 18.00 ATLETICO VICO JUST DANCE CAGNANO
RIPOSA VIRTUS SAN SEVERO

Under 16 F.le, risultati primo concentramento di S. Nicandro martedì 05-02-2019:

Nr. Data Squadra Ospitante Squadra Ospite Ris. Parziali
127 Mart. 05-02-19 ASNPI S. T. S.NICANDRO RGE IPSSAR VOLLEY VIESTE 0-2 17-12/25
128 " RGE I. VOLLEY VIESTE NEW V. M.S.ANGELO 2-0 25/3-10
129 " NEW V. M.S.ANGELO ANSPI S.T. S. NICANDRO 0-2 10-9/25

Classifica: 1^ Real Gargano Estate Ipssar Volley Vieste p. 6; Anspi S.Teresa D. S. Nicandro p. 3; New Volley M.S. Angelo p. 0.

2^ Concentramento a M. S. Angelo:                                 

Nr. Data Ore Squadra Ospitante Squadra Ospite
130 Giov. 14-02-19 17.00 NEW VOLLEY M.S.ANGELO ANSPI S.T.D. S. NICANDRO
131 " 18.30 ANSPI S.T.D. S. NICANDRO RGE IPSSAR VOLLEY VIESTE
132 " 20.00 RGE I. VOLLEY VIESTE NEW V. M.S.ANGELO

Under 16 M.le, risultato 1^ Giornata

Nr. Data Squadra Ospitante Squadra Ospite Ris Parziali
121 Merc. 06-02-19 NEW VOLLEY M.S.ANGELO SAMMARCO PALLAVOLO  3-0 25/14-13-17
    Ha riposato ANSPI S. NICANDRO  

Classifica: 1^ New Volley M.S. Angelo p. 3; Sammarco Pallavolo e Anspi S. Nicandro p. 0.

Prossimo turno, 2^ Giornata:

Risultato 2^ Giornata

Nr. Data Squadra Ospitante Squadra Ospite Ris. Parziali
122 Lun. 11-02-19 SAMMARCO PALLAVOLO ANSPI S.T.D. S. NICANDRO 0-3 18-18-22/25
    Ha riposato MONTE SANT'ANGELO  

Classifica: 1^ New Volley M.S. Angelo e Anspi S. Nicandro p. 3; Sammarco Pallavolo p. 0.

Prossimo turno, 3^ Giornata:

Nr. Data Ore Squadra Ospitante Squadra Ospite
123 Mer. 20-02-19 18.30 ANSPI S.T. D. S. NICANDRO NEW V. M.S. ANGELO
      Riposa SAMMARCO PALLAVOLO

---------------------------------------------------------

Pubblicato in Sport

Blogger e giornalisti fino al 17 febbraio nel borgo per raccontare le tradizioni del Gargano. Il press tour “San Valentino e il cuore del Gargano” arriverà anche a Peschici e Ischitella.

Sono arrivati ieri sera, martedì 12 febbraio, i blogger e giornalisti da tutta Italia che, fino a domenica, racconteranno “San Valentino e il cuore del Gargano”: è questo il titolo del press tour promosso dal Comune di Vico del Gargano e finanziato dal Programma operativo Regionale FESR-FSE 2014-2020 “Attrattori culturali, naturali e turismo”, Asse VI-Tutela dell’ambiente e promozione delle risorse naturali e culturali – Azione 6.8 Interventi per il riposizionamento competitivo delle destinazioni turistiche. Per una settimana, oltre alle tradizioni che Vico il “paese dell’amore” dedica al suo Patrono, San Valentino, il press tour approderà anche a Peschici e a Ischitella, gli altri due comuni che hanno aderito al progetto.

LE TELECAMERE DE “LA VITA IN DIRETTA”. Oggi, mercoledì 13 febbraio, alle 16.50, le telecamere e gli inviati de “La Vita in diretta”, programma televisivo di Rai Uno condotto da Francesca Fialdini e Tiberio Timperi, saranno a Vico del Gargano proprio per raccontare il paese e le tradizioni che questo borgo incantato, posto a 4 chilometri dal mare e a 3 dalla Foresta Umbra, dedica al suo santo patrono, San Valentino.

SAN VALENTINO A VICO DEL GARGANO. La “festa degli innamorati”, il 14 febbraio, è una ricorrenza ricca di momenti suggestivi, profumi e colori che la Regione Puglia ha inserito anche nel progetto “Patroni di Puglia”. Sono tante le peculiarità di questo grande evento popolare che unisce spiritualità, religione e tradizioni rurali. La Chiesa Matrice, il vicolo del bacio, le piazze e ogni casa del centro storico, per l’occasione, sono addobbati con meravigliose arance. Gli agrumi del Gargano, e in particolare le arance e il limone “Femminello” di Vico (la varietà di limone più antica d’Italia), sono un presidio Slow Food. Tutto l’antico borgo vichese è inghirlandato di arance, a cominciare dal “Vicolo del Bacio”, una strada strettissima, pittoresca, uno dei simboli del giorno di San Valentino in Puglia. I giorni che precedono la festa presentano un paese in fermento, con una partecipazione popolare che si respira in ogni casa, nelle sedi delle Confraternite e in quelle delle associazioni, ed è visibile in ogni strada, su ogni vetrina delle attività commerciali grazie ad allestimenti e addobbi del tutto caratteristici e originali.

IL GIORNO DEGLI INNAMORATI. La mattina del 14 febbraio, alle ore 11, prende il via la solenne processione di San Valentino. Dal primo pomeriggio dello stesso giorno, si svolge Terrarancia, con l’esposizione e la vendita dei tipici agrumi e dei prodotti alimentari che derivano dalla loro trasformazione, ma anche con laboratori, master class di cucina, mostre e musica. Dal 12 al 17 febbraio, nello stesso periodo del press tour, la Settimana Valentiniana è ricca di piccoli e grandi iniziative, concerti, mercatini e visite guidate. L’obiettivo del tour è utilizzare un evento così suggestivo per far conoscere cultura, tradizioni ed eccellenze produttive del Gargano, delineando una proposta che è coerente con la necessità di destagionalizzare i flussi turistici in una delle aree più attrattive della Puglia. Vico del Gargano, infatti, si trova nel cuore del Parco Nazionale del Gargano, a pochi chilometri dalle spiagge di San Menaio e a pochi minuti di cammino dalle faggete secolari della Foresta Umbra, recentemente dichiarate Patrimonio dell’Unesco.

Pubblicato in Manifestazioni

Assumere in nero può costare molto caro ai datori di lavoro. Sono entrate in vigore le nuove norme per combattere i fenomeni del lavoro sommerso, dell'interposizione, del di­stacco transnazionale, e per contrastare le infrazioni in materia di orario di la­voro, riposo settimanale e/o giornaliero e di salute e sicurezza nei luoghi di la­voro. Per quanto concerne le violazioni per lavoro nero, le sanzioni si differen­ziano in base alla durata del fatto com­messo. Fino a 30 giorni di lavoro ef­fettivo in nero, la sanzione, che fino al 31 dicembre 2018 andava da 1.500 a 9,000 euro per ciascun lavoratore irregolare, passa rispettivamente a 1.800 euro ed a 10.800 euro. Se il periodo supera i 60 giorni di lavoro effettivo in nero, la san­zione sale rispettivamente, a 7.200 euro ed a 43.200 euro.

Costeranno 1,75 euro i prelievi della card del reddito di citta­dinanza da bancomat bancari. Se invece il prelievo avverrà nel circuito Poste il prelievo sarà gratuito. Non ci sarà un estratto conto, però si potrà verificare il saldo presso i postamat, esattamente co­me già accade con la Postepay. Il denaro contenuto sulla carta potrà essere uti­lizzato per pagare le bollette, l’affitto e la spesa alimentare. Prelevare contanti sa­rà possibile solo per 100 euro mese. Dal 5 marzo sarà possibile richiedere il red­dito di cittadinanza tramite i Caf ac­creditati alle Poste.

E’ partita in via sperimentale Puglia il ser­vizio Inps che consente di effettuare pre­notazioni da smartphone, tablet o pc, ed evitare le file. La nuova modalità di pre­notazione con scelta di giorno e orario è inizialmente disponibile soltanto per: Bari, Andria, Barletta, Brindisi, Ostuni, Foggia, San Severo, Lecce, Nardo, Ma­glie e Taranto. L'applicazione «Inps mo­bile» consente di prenotare l'accesso agli sportelli, non solo per la giornata in corso ma anche per quelle successive, scegliendo persino l'orario. Per preno­tarsi grazie al nuovo servizio basta ac­cedere a «Sportelli di sede», la funzio­nalità che fornisce le informazioni sugli sportelli aperti al pubblico (sono indi­cati orari, tempi medi di servizio, nu­mero di persone in coda e stato di avan­zamento della coda), individuata la sede di interesse (una volta verificato se c’è il servizio «elimina code») bisogna clic­care su «Prenota ticket» e scegliere lo sportello. Potrà essere effettuata una so­la prenotazione per ogni tipologia di sportello e fino a un massimo di tre prenotazioni.

La Cassazione impone uno stop alla possibilità di ottenere un piccolo indennizzo per i disagi patiti da parte dei pendolari. Chi si lamenta dei treni sovraffollati e sporchi, caldi in estate freddi in inverno dovranno ras­segnarsi a non veder risarciti i propri diritti. Secondo gli Ermellini «solo se a essere violato è un diritto inviolabile tutelato dalla Costituzione può scattare il risarcimento del danno non patrimoniale: non può essere risarcito il pen­dolare che lamenti il disagio patito a causa del pessimo servizio offerto dalla società di trasporti».

Il conducente di un'auto è responsabile dell'utilizzo delle cinture di sicurezza da parte del passeggero e, di conseguenza, la causa del danno provocato dal loro mancato uti­lizzo sarà imputabile tanto a lui che al passeggero, che potrà quindi vedersi ri­conosciuto un risarcimento per il sini­stro, ad esempio, per le cure mediche sopportate a seguito dello scontro. A de­cidere in tal senso la Cassazione che ha addebitato ad un conducente il risar­cimento per le cure mediche consegu­enti all’incidente. Secondo gli Ermellini «il comportamento colpevole del dan­neggiato, che non ha indossato la cin­tura, non vale a interrompere il nesso causale tra la condotta del conducente e la produzione del danno: si realizza sem­mai un concorso di colpa tra le parti che giustifica una riduzione percentuale del risarcimento, ma non un'esclusione totale di responsabilità in capo al condu­cente del veicolo».

L’abolizione del mercato tutelato dell’energia favorirà le aziende vendi­trici che avranno ampi margini di gua­dagno su ogni cliente. A denunciare que­sto pericolo Federconsumatori che sottolinea che una tale operazione pena­lizzerà fortemente soprattutto le fami­glie che si trovano in condizioni di mag­giore disagio economico.

Pubblicato in Società

Invia la manifestazione d’interesse al seguente indirizzo: www.sistema.puglia.it Puoi iscriverti ad uno dei corsi in elenco. E’ prevista un’indennità di frequenza fino a 6 euro/h.

Chi si è accreditato a Vieste ha solo la sede di Peschici, altrimenti deve spostarsi a Manfredonia o Foggia.

Pubblicato in Avvisi
Mercoledì, 13 Febbraio 2019 09:22

Peschici: "La nostra magia è il vostro sogno"!

In seguito al successo dello scorso anno, a grande richiesta, domenica 10 marzo 2019, ritorna lo show di magia più imponente del territorio, capeggiato da Pierpaolo Olivieri. L''appuntamento è fissato alle ore 20.00 nell'Auditorium Comunale "Paolo Granieri" di Peschici. 

Titolo del progetto artistico: "La nostra magia è il vostro sogno", giunto alla V edizione. 

Cast rinnovato, a partire dalla regia;  maghi, illusionisti; nuovi giochi; nuove sorprese. 

Per info sulle modalità dei biglietti, rivolgersi a Michela e Annamaria Olivieri; Donatella e Chiara Mastromatteo.

Peschici c'è!

Pubblicato in Manifestazioni
Pagina 1 di 2

ReteGargano consiglia...

Reporter della tua città

21 Aprile 2019 - 09:03:24

IL LIBRO DELLA SETTIMANA/ LIBERATORI SENZA GLORIA: I crimini alleati e le stragi partigiane di Gianfredo Ruggieri

Nel corso dei conflitti l'uomo tende a perdere la sua dimensione umana per accostarsi a quella animale. Atti eroici e nefandezze si confondono nel vortice degli eventi. Dei…
- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -