Silvestri gas
Articoli filtrati per data: Sabato, 13 Aprile 2019 - Rete Gargano

“C’è stato un grave episodio che ha riguardato un maresciallo dei carabinieri, Vincenzo Carlo Di Gennaro, e questo rende particolarmente pesante questo intervento. Avendo lavorato per anni accanto a queste persone, per me un fatto del genere è insopportabile, pesantissimo. E ci ricorda delle tante persone senza le quali questo paese non starebbe in piedi. A queste meravigliose persone, tra le quali il Maresciallo Di Gennaro, delle quali non si sente mai parlare se non il giorno in cui succede loro qualcosa di irreparabile, dedico questo mio intervento”.
Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano in apertura del suo intervento alla inaugurazione dell'anno accademico del Politecnico di Bari, appresa la notizia del conflitto a fuoco avvenuto questa mattina nella centralissima piazza di Cagnano Varano, in provincia di Foggia, dove è deceduto un militare ed un altro è rimasto ferito.

“La Puglia intera – aggiunge Emiliano – si stringe attorno all’Arma dei Carabinieri e alle famiglie dei due militari coinvolti, esprimendo la vicinanza e l’affetto di tutta la comunità. Sono particolarmente vicino alla famiglia del maresciallo Di Gennaro in questo giorno terribile in cui il loro caro ha pagato il prezzo più alto per il suo servizio rivolto alla collettività. Una tragedia, che ribadisce l'impegno dei carabinieri e di tutte le forze dell’ordine per la sicurezza di tutti ma anche i rischi purtroppo connessi al loro compito".

Pubblicato in Notizie
Sono le Tremti, isole forse poco conosciute ma come diceva Lucio Dalla "almeno una volta nella vita dovrebbero visitarle tutti". L'arcipelago pugliese offre al turista acque cristalline in superficie e fondali meravigliosi senza dover andare oltre oceano, infatti le Tremiti sono facilmente raggiungibili tutto l'anno dal porto di Termoli (Molise) e in elicottero da Foggia, nel periodo primavera/estate anche dai porti pugliesi di Vieste, Rodi Garganico e Peschici. L'Arcipelago è riconosciuto da 30 anni come “Riserva Naturale marina Isole Tremiti”, al fine di proteggere e preservare l'immenso patrimonio floro-faunistico che si può ammirare visitandole. Queste Isole sono oltre che luogo "di mare" anche "d'amare" per l'atmosfera unica che si respira e per la loro natura incontaminata, sembra proprio che il tempo si sia fermato, anche lui, ad ammirare tramonti con vista sconfinata sul mare, perdendo lo sguardo all'orizzonte. L'Arcipelago tremitese è composto da cinque isole ma solo due di queste offrono ricettività: San Domino e San Nicola, mentre Caprara, Il Cretaccio e Pianosa si presentano prive di servizi e disabitate. Sono isole molto piccole e vicine tra loro, in circa 3km2 di superficie e 20 km di perimetro costiero, offrono un esempio di rara bellezza anche sotto il punto di vista storico-architettonico per via del loro passato come colonia penale, confino politico ma sopratutto per i vari ordini monastici che si sono susseguiti fino al 1800 e hanno creato sull'isola di San NIcola una stupenda abbazia fortezza tutt'oggi visitabile.Italia o Caraibi ? pensando all'estate che arriva e sfogliando qualche brochure presa alla Bit di Milano non ho dubbi... vacanze italiane ! Roberto Attanasio
Pubblicato in Ambiente

Ieri, alle ore 10.00, nella sala Aldo Moro del Miur, a Roma è avvenuta la cerimonia di premiazione del concorso nazionale Leonardo 500: il genio, l’ acqua e il mare, promosso dal Miur e dalla Lega Navale Italiana. L’Istituto Omnicomprensivo G. Libetta ha ricevuto il primo premio nella categoria Secondaria di I grado con l’elaborato multimediale “ L’argano del trabucco” di Carlo Pio Guerra, frequentante la Classe II B. Alla cerimonia, presieduta dal presidente della Lega Navale Italiana, Ammiraglio Maurizio Gemignani , era presente il Dirigente scolastico Paolo Soldano, il Sindaco Franco Tavaglione, la docente referente scolastica della Lega navale italiana sez. di Peschici Lucrezia D’ Errico e la vicaria , prof.ssa Annamaria Marinozzi. Il vincitore ha realizzato un video che mette in collegamento l’invenzione dell’argano e della  catapulta di Leonardo Da Vinci con l’argano dei trabucchi di Peschici e del Gargano. La motivazione è stata quella di aver saputo creare delle forti emozioni, attraverso le immagini, la musica e le parole e di aver saputo cogliere in maniera originale ed appropriata il senso del Concorso. [VIDEO]

Pubblicato in Cultura
L’aeroporto Gino Lisa avrà la pista lunga 2mila metri fra 294 giorni, quanti ne serviranno per completare i lavori per il prolungamento di 400 metri. Ieri la posa della prima pietra e contestuale firma del contratto con l’impresa foggiana De Bellis. «Sarà un aeroporto con funzioni com¬merciali e di protezione civile - ha detto ieri il presidente Michele Emiliano intervenuto con gli assessori Piemontese, Giannini e Di Gioia - non è stato facile arrivare a questo punto, abbiamo cambiato indirizzo a uno scalo che non aveva i numeri per essere competitivo». La svolta per il Gino Lisa si chiama Protezione civile: il dipartimento regionale avrà nell’aeroporto foggiano il suo quartier generale. «Apri¬remo gli uffici al secondo piano dell’aerostazione - ha detto il vicepresidente di Aeroporti, Antonio Vasile - la protezione civile occuperà anche un hangar all’interno dello scalo, mentre un altro hangar oggi ancora nella disponibilità dei militari (ma dismesso da decenni, ndr) sarà ristrutturato e verrà impiegato per ospitare gli aerei regionali Fire Boss». Sulla pista, utilizzabile per 1800 metri, potranno operare aerei fino a 150 passeggeri tipo gli Airbus A319. A Foggia si guarda con interesse alla partnership con la compagnia Easyjet che utilizza proprio questo tipo di aerei».
Pubblicato in Economia

Aprile

Giovedì

18

Ore 18:00

Maggio

Domenica

19

«

Ore 11:00

Giugno

Sabato

8

Ore 21:30

 

Domenica

23

Ore 11:00

Luglio

Domenica

7-14-21-28

Ore 11:00

Agosto

Domenica

4-11-18-25

Ore 11:00

Settembre

Domenica

8-22

Ore 11:00

Ottobre

Domenica

6-20

Ore 11:00

Ogni domenica è possibile vivere un momento spirituale nella pace e serenità della Foresta Umbra.

Ore 10,00 – Confessioni

Ore 11,00 – Eucarerstia. Domani 14 Messa delle Palme.

Info: 346/8080951
costruireponti.it

------------------------------------------------

Pubblicato in Avvisi
Nella giornata di ieri si è tenuta una conferenza presso l’auditorium dell’istituto “Fazzini” rivolto ai ragazzi delle scuole superiori nella quale si sono avvicendati i vari relatori coinvolti che, ognuno per le proprie competenze, hanno illustrato quanto il mare influenzi l’essenza di un popolo, dallo sfruttamento turistico allo sport (sig. Latino), passando per la storia archeologica (Dott. Stoico) e militare (Sig. Mastromatteo – ANMI Vieste), le problematiche delle microplastiche (Dott.ssa Cilenti) e la protezione dell’ambiente marino, quest’ultimo rientrante tra i compiti istituzionali della Guardia Costiera, nonché la campagna nazionale #PlasticFreeGC, accordo di programma per la “campagna di comunicazione e educazione ambientale in materia di lotta alla dispersione delle microplastiche nell’ambiente marino e costiero” stipulato da poco tra il Comando Generale della Guardia Costiera e il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, spiegato dal Comandante del Circondario Marittimo di Vieste. Durante la mattina i bimbi della scuola dell’infanzia “Fusco” hanno incontrato i militari della Guardia Costiera di Vieste, con i quali hanno conosciuto la Sala Operativa del Comando e la dipendente Motovedetta Cp820 e, a fine visita, sono stati tutti premiati con una medaglia ricordo.
Pubblicato in Ambiente

A livello nazionale man­cherebbero circa 15 mila do­centi per le attività di soste­gno agli alunni disabili nelle scuole dell’infanzia, primaria, secondaria di primo e secon­do grado. L’8 febbraio scorso il ministro per Ostruzione, Marco Bussetti, ha dato il via libera ai corsi di specializza­zione attivati dalle Università. Ma per accedervi bisognerà superare dei test di presele­zione che sono molto attesi da migliaia di giovani precari, soprattutto laureati e diplo­mati. In Puglia (a Bari, Lecce e Foggia) i posti disponibili per i corsi sono 750 ma i candidati che parteciperanno ai test sa­ranno 10.667. I test si svolgeranno il 15 e 16 aprile nelle Università di Bari, Lecce e Foggia che han­no messo a punto un piano per l’accoglienza. A Bari, in modo particolare, i candidati saranno 5.367 per 440 posti. Così suddivisi: 635 per l'Infanzia e 676 per la Primaria (i test si svolgeranno il 15 aprile nelle aule del Palazzo dell'Ate­neo e Giurisprudenza). Il 16 aprile, invece, i test riguarde­ranno 1.334 candidati per la scuola secondaria di primo grado (in 24 aule di Econo­mia, Policlinico, Campus Universitario, Palazzo di Ateneo e Giurisprudenza) e 2.722 per la scuola secondaria (le aule a disposizione saranno, però, 40). A Lecce, invece, saranno più di 3.600 i candidati attesi per 200 posti disponibili, divi­si tra scuola dell’infanzia, scuola primaria, scuola se­condaria di primo e scuola se­condaria di secondo grado. Le prove si svolgeranno nelle au­le del complesso Ecotekne. Orario ed elenco candidati pubblicata su www.unisalento.it/corsi-sostegno. Sul portale istituzionale si possono trovare tutte le altre informazioni utili, compresa una mappa delle aule e dei parcheggi disponibili. Le altre prove concorsuali (scritta e orale) sono in programma al­la fine di aprile e alla fine di maggio, mentre Finizio dei corsi è previsto per la fine di luglio. Nell’Università di Foggia i candidati saranno oltre 1700 per 150 posti disponibili. Can­didati della provincia di Fog­gia e Bari parteciperanno an­che ai test all'Università del Molise. L’appuntamento è al­l’interno delle sedi nell'area del Campus universitario di Vazzieri a Campobasso. L'UniMol ha allestito appositi stand per garantire l’accoglienza an­che alle famiglie e agli even­tuali accompagnatori. È stato previsto uno spazio al quale sarà fruibile per tutti un punto di ristoro con servi­zio bar e saranno anche desti­nate apposite aree per il par­cheggio con collegamento pedonale tra edifici universi­tari. Utilizzabile anche lo spa­zio adibito ad elisuperficie. Ammessi ai test - per la scuola dell'Infanzia e Prima­ria - i laureati in Scienze della formazione primaria e i diplo­mati magistrali prima del 2001; per la scuola Secondaria di primo e secondo grado, in­vece, chi è abilitato all'inse­gnamento o in alternativa la laurea magistrale con ambiti disciplinari di pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell’inclusione; psicologia; antropologia; metodologie e tecnologie didattiche.

Pubblicato in Società

La carovana pugliese è partita ieri mattina per Fiuggi (Lazio) dove da oggi al 20 aprile si disputa il Torneo delle Regioni 2019 di calcio a 11. La più importante manifestazione nazionale giovanile organizzata dalla Lega Nazionale Dilettanti é giunta quest’anno alla 58^ edizione. La LND Puglia vi partecipa con le Rappresentative regionali Juniores Under 19, Allievi Under 17 e Giovanissimi Under 15. I sessanta giovani calciatori convocati si sono ritrovati al campo comunale di San Pio, dove ad aspettarli c’erano i tecnici Vincenzo Tavarilli (Juniores), Salvatore Delvecchio (Allievi) e Paolo Dalena (Giovanissimi), gli stessi della scorsa edizione, con i loro collaboratori, il vicepresidente del Direttivo del CR, Otello Sariconi, il consigliere Domenico Pugliese, il segretario delle Rappresentative, Giuseppe Gialluisi e lo staff di medici e fisioterapisti il cui responsabile è il dott. Alfredo Scardicchio. Domani arriverà nella rinomata località laziale, famosa per l’acqua benefica, anche il presidente Vito Tisci. La più importante delle tre Rappresentative, la Juniores (la Puglia ha portato a casa il trofeo una sola volta, nel lontano 1963, era la quinta edizione del Torneo) debutterà domani alle 16,30 con il C.P.A. Bolzano. Del girone D fanno parte anche Molise e Calabria che si affrontano a Broccostella. Stesso avversario per gli Allievi, che scenderanno in campo alle 11 e per i Giovanissimi, i primi ad esordire, alle 9,30, sul sintetico “Andrea Caslini” di Colleferro, dove giocheranno tutte le nostre squadre nella prima giornata.

I CONVOCATI DI TAVARILLI PER LA RAPPRESENTATIVA PUGLIA

Di seguito i convocati del Commissario Tecnico Vincenzo Tavarilli, per la Rappresentativa Regionale Puglia JUNIORES, che parteciperà al '58 "TORNEO DELLE REGIONI", che si svolgerà dal 13 al 19 aprile 2019 nel Lazio.

Rappresentativa Puglia inserita nel girone D, con Bolzano, Molise, e Calabria. Esordio sabato 13 aprile ore 16.30 a Colleferro contro C.P.A. Bolzano.


Giaracuni '00 (ASD F.Miccoli)
De Santis D. '00 (Molfetta Calcio)
Daugenti D. '00 (Molfetta Calcio)
Andriani E. '01 ((Ars Et L. Grottaglie)
Ismael M. '00 (Don Uva)
Santoro S. '00 (Corato Calcio)
Capossele T. '00 (Barletta 1922)
Lamacchia D. '00 (Barletta 1922)
Barrasso F. '00 (Barletta 1922)
Lorenzo A. '01 (Mesagne Calcio)
Maselli D. '00 (Fortis Altamura)
Touray B. '00 (Casarano Calcio)
Lobjanidze L. '00 (Casarano Calcio)
Ingredda D. '00 (U.C.Bisceglie)
Losacco A. '00 (U.C. Bisceglie)
Muciaccia D. '00 (Vigor Trani)
Schirizzi V. '00 (Vigor Trani)
Serino A. '00 (Vigor Trani)
Lavacca D. '01 (United Sly)
Lucatelli D. '00 (Atletico Vieste)

----------------------------------------------------------

Pubblicato in Sport

Il conflitto a fuoco questa mattina intorno alle 10,00. Il carabiniere era in auto al momento dell'agguato. Spari nella piazza principale del paese. Sul posto immediato l’intervento del 118. Ora è caccia all'uomo. Il militare è in fin di vita.

Pubblicato in Cronaca
Hanno vinto la gara presentando un’offerta di servizi inferiori rispet¬to a quelli chiesti nel capitolato: l’appalto da 26,7 milioni di euro ag¬giudicato alla ditta molfettese Ex-privia per il SirDimm - il sistema in¬formativo regionale per la diagno¬stica per immagini - è l’ennesimo pasticcio combinato da InnovaPuglia per conto della Regione. Bloc¬cato dal Tar, che ha accolto il ricor¬so della Agfa Gevaert, e forse desti¬nato ad avere strascichi penali, considerata la tipologia di irregola¬rità adombrate dall’associazione di imprese seconda classificata. Presunte anomalie che sarebbero state commesse sia dalla commis¬sione aggiudicatrice sia da Innova- Puglia, che ha negato l’accesso agli atti alla ditta che voleva fare ricor¬so, tirandoli fuori soltanto dopo , che il tribunale ne ha ordinato l’esibizione «senza omissis».
Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 2

ReteGargano consiglia...

OLMO generico

Reporter della tua città

20 Luglio 2019 - 10:45:02

IL LIBRO DELLA SETTIMANA/ La casa degli sguardi di Daniele Mencarelli

Venerdì 26 luglio al Ristorante IL CAPRICCIO, dalle ore 21,30 tornano gli APERITIVI LETTERARI. Daniele è un giovane poeta oppresso da un affanno sconosciuto, “una malattia…

retegargano.it supplemento on line de Il Faro settimanale.- Reg. Tribunale Foggia n.6 dell'11 giugno 1996
p.zza Kennedy, 1 - Vieste (FG) - info@retegargano.it
Direttore responsabile: ninì delli Santi

- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -