Articoli filtrati per data: Domenica, 05 Maggio 2019 - Rete Gargano
"Cari bambini, come ogni anno vi aspettiamo mercoledì 8 maggio alle ore 15,00 presso la rotonda del lungomare E. Mattei (di fronte all'Hotel Merinum) per la decima edizione della "Festa di primavera delle 2 ruote" rigorosamente in bicicletta (ma anche tricicli) ed accompagnati dai vostri genitori per la tradizionale passeggiata lungo la pista ciclabile. Come sempre, tutti sarete premiati con la medaglia di partecipazione. Vi aspettiamo in tanti! Il Motoclub Gargano
Pubblicato in Manifestazioni

Ha fatto scalpore la notizia delle quattordici donne tutte fidanzate, senza saperlo, con lo stesso ragazzo conosciuto su Facebook. Nessuna dubitava di lui. Tutte si sentivano amate e innamorate a loro volta di quest'uomo speciale. Dopo la rivoluzione sessuale, non è stato solo il web a stravolgere le dinamiche affettive, e molto c'è da comprendere sulle nuove modalità di formazione della coppia e dell'identità sessuale, sui processi del desiderio, sull'intimità e la costruzione di una storia amorosa durevole nel tempo. Molte aree oscure devono essere illuminate da uno sguardo libero da preconcetti ideologici e al contempo attento alle peculiarità di uomini e donne. Mentre per millenni si sono amplificate le differenze fra i due sessi, negli ultimi cinquant'anni si è diffusa l'ideologia dell'uguaglianza. Ma né l'uno né l'altro dei due concetti esemplificano una realtà complessa. Vi sono infatti domande che continuamente ritornano: uomini e donne sono più uguali o più diversi? Cercano nell'altro le affinità o le differenze? E queste affinità o differenze affondano nella natura o nella cultura? E la rivoluzione comunicativa di Internet e dei social come ha cambiato i processi dell'innamoramento e dell'amore? Con un apparato di coinvolgenti case-histories, Alberoni e la giovane ricercatrice Cristina Cattaneo ci portano nelle pieghe più profonde del più profondo e affascinante dei misteri umani.

E' con grande piacere dare notizia che il Porto Turistico di Rodi Garganico è stato insignito della “Bandiera Blu Approdi Turistici 2019” da parte della FEE Foundation for Enviromental Education, l'associazione non governativa con sede in Danimarca - presente in 73 paesi - che opera a livello globale dal 1981 per la diffusione delle buone pratiche ambientali. La FEE, riconosciuta dall'UNESCO come leader mondiale per l'educazione ambientale e lo sviluppo sostenibile, ha premiato, oltre che la struttura, il programma concertato tra Amministrazione Comunale di Rodi Garganico e nuova gestione del Porto Turistico per le attività di conoscenza e di rispetto del mare. Dopo gli eventi calamitosi ed alluvionali di giugno ed Agosto 2018 che hanno compromesso l'alacre lavoro di raccolta differenziata cittadina portandola sotto al 35%, il Sindaco Carmine D'Anelli, "consapevole delle difficoltà che sarebbero sorte nell'assegnazione del premio alla Città a causa del conferimento straordinario in discarica dei rifiuti indifferenziati", ha puntato con successo sul porto, dove invece il monitoraggio delle acque segue un protocollo rigidissimo, così come lo smaltimento dei rifiuti speciali. Per l'assegnazione dell'ambitissimo premio hanno certamente contribuito anche la scuola subacquea, - partita a febbraio - la scuola vela di prossima apertura, i corsi di educazione ambientale destinati ai ragazzi in vacanza presso le strutture della Città turistica nel 2019 e le tante manifestazioni sportive del 2018, tra le quali quelle di Grande Slam Gargano e di Assonautica. Grande soddisfazione è stata espressa dall'AD di Meridiana Orientale srl Marino Masiero che dopo il premio di Assonautica Italiana come "Miglior Porto Turisitco d’Italia 2018”mette a pagliolo anche questo importante riconoscimento e dichiara: " …dei 72 porti premiati in Italia essere uno dei nuovi 4 ammessi è un grande riconoscimento al merito della Città, dei cittadini, del Porto, di chi amministra e di chi lavora sia nel pubblico che nel privato con grande passione e spirito di servizio per un paese migliore. Da tre settimane siamo impegnati per il progetto di rete che vede coinvolti i comuni costieri, le Isole Tremiti, San Giovanni Rotondo e Monte Sant'Angelo. Per arrivare all'obbiettivo serve la massima collaborazione tra la migliore politica del Paese, le istituzioni, le imprese e le forze di polizia. Il lavoro porta economia, socialità, sviluppo e legalità. Esattamente ciò di cui abbiamo bisogno. Dopo due anni di operosa ed intensa attività, sento il dovere di ringraziare chi mi ha dato fiducia, Amministrazione Comunale in primis, chi lavora incessantemente al mio fianco e chi, a vario titolo porta in alto la bandiera del Porto Turistico di Rodi Garganico, che da oggi è BLU ed arriva direttamente da Copenhagen!”
Pubblicato in Ambiente

Il Sottosegretario per l’Ambiente e la tutela del territorio e del mare, Vannia Gava, sarà lunedì 6 maggio in provincia di Foggia per un tour tra i Comuni chiamati al voto assieme al Candidato alle Elezioni europee – Circoscrizione Sud Massimo Casanova.

“Portiamo il Governo tra le problematiche di questa bellissima terra – dichiara Casanova-, affinché abbia presa di coscienza diretta delle potenzialità e dei freni che la imbrigliano e non le consentono un pieno sviluppo”.

Il programma prevede le seguenti tappe:

Ore 16.00 San Giovanni Rotondo, presso il chiostro comunale, pubblico incontro con il candidato sindaco Giuseppe Mangiacotti.

Ore 18.30 San Severo, presso il ‘Cinema Cicolella’, pubblico incontro con il candidato sindaco Marianna Bocola.

Pubblicato in Politica

La visita del premier Conte sul Gargano è proguita con la visita dell'Orto Urbano di Manfredonia. "Dopo aver ascoltato le esigenze primarie del Paese varando le misure più urgenti per dare sostegno alle fasce sociali in maggiore difficoltà, il Governo è ormai entrato nella sua “fase 2”. Guardiamo al futuro, pensando anche all’innovazione tecnologica.

L’Italia è ricca di giovani ingegnosi, come quelli che ho incontrato oggi all’Orto Urbano Makerspace a Manfredonia, uno spazio dove poter lavorare condividendo strumenti e abbattendo intelligentemente i costi.

Valorizzare questo capitale umano, agevolare le piccole aziende nel loro percorso e aiutarle a fare sistema, rientra tra le nostre priorità. Talento, ingegno, creatività significano ricchezza per il nostro Paese e non possiamo correre il rischio di sprecarli o di lasciarceli sfuggire".

Pubblicato in Notizie

L'intensa giornata del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte inizia da San Marco in Lamis. Dal liceo Giannone che ha frequentato 36 anni orsono. "Oggi ho avuto la fortuna di fare un tuffo nel passato, visitando l’istituto di San Marco in Lamis nel quale mi sono diplomato 36 anni fa. Ho provato una grandissima emozione rivedendo i docenti che hanno accompagnato il mio percorso scolastico, incontrando i compagni di classe con cui l’ho condiviso, rivedendo alcune mie vecchie foto di giovane studente pieno di speranze.

La mente è tornata a quando da ragazzi coltivavamo tanti sogni, ma facevamo anche tanti sacrifici. Agli studenti di questa generazione vorrei dire di non abbattersi se non riusciranno subito a trovare la loro strada. La cosa importante, al termine del cammino che avranno intrapreso, sarà avere la consapevolezza di averci messo tutto l’impegno e la passione necessari.

La scuola è un pilastro e quando funziona è il Paese intero a giovarne".

Pubblicato in Notizie

ReteGargano consiglia...

Reporter della tua città

12 Agosto 2019 - 15:39:52

IL LIBRO DELLA SETTIMANA/ Regine. Carolina e Antonietta di Paolo Sciortino

Alla corte di Vienna, dove sono nate entrambe, arciduchesse, figlie dell'imperatrice Maria Teresa d'Austria, l'infanzia di Carolina e Maria Antonietta scorre serena, tra i…

retegargano.it supplemento on line de Il Faro settimanale.- Reg. Tribunale Foggia n.6 dell'11 giugno 1996
p.zza Kennedy, 1 - Vieste (FG) - info@retegargano.it
Direttore responsabile: ninì delli Santi

- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -