Articoli filtrati per data: Giovedì, 11 Luglio 2019 - Rete Gargano
Nuova ondata di maltempo in arrivo sulla Puglia. Secondo gli esperti de iLMeteo.it, nel corso del weekend, tutta la Penisola sarà interessata da correnti instabili in discesa dalla Russia che provocheranno un peggioramento delle condizioni meteo su alcuni settori. Saranno quindi possibili violenti temporali in particolare tra Friuli Venezia Giulia, Veneto e Romagna e a seguire Marche, Abruzzo, Molise e Puglia. Anche la fine di luglio e parte del mese di agosto saranno caratterizzati dal maltempo. Partendo dalle prossime settimane l'Italia verrà ancora interessata da correnti instabili in discesa dal Nord Europa e dall'Atlantico. Altre perturbazioni saranno così pronte a colpire il nostro Paese a suon di temporali e grandinate e con temperature leggermente sotto la media stagionale. Intanto la Protezione civile della Puglia ha diramato un'allerta meteo per tutta la giornata di domani venerdì 12 luglio. Tempo instabile con forti temporali anche nelle giornate di sabato, domenica e lunedi.
Pubblicato in Notizie

La Natuzzi Italia e la scelta del simbolo viestano per i suoi prodotti.

Pubblicato in Turismo

Al via il nuovo servizio web per richiedere il conto della “rottamazione-ter” delle cartelle. In vista della scadenza di pagamento della prima rata, fissata dalla legge al 31 luglio 2019, Agenzia delle entrate-Riscossione ha predisposto sul proprio sito internet uno strumento che consente di ottenere online, in modo semplice e veloce, l’elenco dei debiti “rottamati” e i bollettini per effettuare il pagamento.

La copia della “Comunicazione delle somme dovute” - cioè la lettera già inviata con il canale postale da Agenzia delle entrate-Riscossione in risposta alle 1,7 milioni di domande di adesione alla Definizione agevolata delle cartelle (DL n. 119/2018) presentate dai contribuenti entro il 30 aprile 2019 - può essere richiesta online in area pubblica del sito allegando un documento di riconoscimento, senza necessità di pin e password. Una modalità che si aggiunge a quella già attivata nei giorni scorsi e che consente di scaricare la lettera direttamente dall’area riservata, utilizzando le credenziali personali di accesso. Un servizio utile in particolare per coloro che, per qualsiasi motivo (assenza per le vacanze, recapito postale non andato a buon fine o altro), non sono entrati in possesso della comunicazione originaria.

Ai contribuenti che presentano domanda di adesione alla “rottamazione-ter” entro il 31 luglio 2019, nuovo termine fissato dal DL n. 34/2019 (cosiddetto decreto Crescita), la lettera di risposta con le somme dovute e i bollettini saranno inviati da Agenzia delle entrate-Riscossione entro il 31 ottobre, termine entro il quale saranno spedite le risposte anche a chi ha aderito al “saldo e stralcio” delle cartelle (in entrambi i casi la scadenza della prima rata è fissata al 30 novembre 2019).

 

COMUNICAZIONE DELLE SOMME DOVUTE A PORTATA DI CLIC. I contribuenti che hanno aderito alla “rottamazione-ter” possono richiedere una copia della “Comunicazione delle somme dovute” sul sito www.agenziaentrateriscossione.gov.it. La “Comunicazione” è la lettera di risposta di Agenzia delle entrate-Riscossione (operativa in tutto il territorio nazionale esclusa la Sicilia) che informa sull’accoglimento o eventuale rigetto della domanda di adesione, così come su possibili debiti che non possono rientrare nella definizione agevolata, sugli importi da pagare, sulle scadenze entro cui effettuare il pagamento. In questo modo chi non è in possesso della comunicazione originaria può utilizzare la copia coi relativi bollettini RAV e procedere a pagare nei termini previsti dalla legge.

È possibile chiedere la copia della lettera nell’area riservata del portale scaricandola direttamente e da oggi anche nell’area pubblica, senza necessità di pin e password, compilando la scheda “Richiesta comunicazione” presente nella sezione del sito dedicata alla “rottamazione-ter”, alla voce “Comunicazione delle somme dovute”, allegando un documento di riconoscimento.

 

DOPPIA ADESIONE, PRECEDENZA A SALDO E STRALCIO E CONTO A OTTOBRE. Per i contribuenti che entro lo scorso 30 aprile hanno presentato sia la dichiarazione di adesione alla “rottamazione-ter” sia al “saldo e stralcio”, indicando le stesse cartelle in entrambe le domande, Agenzia delle entrate-Riscossione ha dato la prevalenza alla richiesta di “saldo e stralcio” e quindi la Comunicazione delle somme dovute sarà inviata entro il prossimo 31 ottobre, come previsto dalla legge. Un caso diverso si verifica se il contribuente ha aderito a entrambi i provvedimenti agevolativi ma indicando anche cartelle diverse: per esempio, chi ha presentato una richiesta di “rottamazione-ter” per due cartelle ma ha inserito solo una delle due anche nella domanda di adesione al “saldo  e stralcio”, Agenzia delle entrate-Riscossione ha inviato nei giorni scorsi la Comunicazione delle somme dovute a titolo di “rottamazione-ter” per la sola cartella non ricompresa nella dichiarazione di “saldo e stralcio”, mentre per la seconda cartella la Comunicazione sarà inviata successivamente entro il prossimo 31 ottobre.

 

PARTE IL SERVIZIO ONLINE CONTITU. Al via anche “ContiTu”, il servizio web di Agenzia delle entrate-Riscossione che consente di scegliere di pagare in via agevolata soltanto alcuni degli avvisi/cartelle contenuti nella "Comunicazione delle somme dovute". Ad esempio, chi ha chiesto la rottamazione per 7 cartelle, ma si rende conto che potrà riuscire a pagarne soltanto 4, può scegliere i debiti che intende pagare in forma agevolata e il sistema fornirà un nuovo totale con i relativi bollettini RAV indispensabili per poter saldare i debiti prescelti. In questo modo, entro la scadenza della prima rata (31 luglio 2019), il contribuente può effettuare il pagamento soltanto di alcuni importi (cartelle/avvisi) ammessi in “rottamazione”.

Per i restanti debiti riportati nella “Comunicazione”, la Definizione agevolata non produrrà effetti e l’Agente della riscossione dovrà riprendere - come prevede la legge - le azioni di recupero. Le cartelle e gli avvisi contenuti nella domanda presentata e per i quali il contribuente sceglie di non aderire alla definizione agevolata, non potranno essere rateizzati.

Per effettuare la scelta dei debiti che si vogliono pagare e rifare il calcolo, bisogna accedere al portale www.agenziaentrateriscossione.gov.it, nelle pagine dedicate alla “rottamazione-ter”, alla voce “Conti tu”, compilare la scheda online sullo schermo e specificare le cartelle/avvisi che si intendono “rottamare”. Il servizio calcolerà il nuovo totale e l’importo di ciascuna rata. Dopo aver confermato la scelta, Agenzia delle entrate-Riscossione invierà all’indirizzo email indicato dal contribuente i nuovi bollettini RAV con cui sarà possibile effettuare il pagamento entro le scadenze previste.

Pubblicato in Economia

è così che si ricevono queste notizie, dalla sera alla mattina ti ritrovi di fronte ad una tristissima realtà. Voglio ricordarti così, cara Pasquina (Lopriore); voglio ricordare tutti i tuoi insegnamenti in tutti i campi scout e in tutti i momenti della mia adolescenza trascorsi in tua, vostra compagnia.... voglio ricordarti come una MAMMA SCOUT per tutti noi che abbiamo avuto la fortuna di apprendere da te valori come l'altruismo. la lealtà e la serenità che ci trasmettevi, perchè ci hai sempre trattato come tuoi figli.

Ti mando un immenso abbraccio proprio come queli che piacevano tanto a te durante i nostri campi scout...... mando un grande abbraccio a Gino e  Grazia e a tutta la famiglia scout di Vieste che oggi perde una figura importante, ma che però ha lasciato tanti insegnamenti che non andranno mai persi.....

M.S.

Pubblicato in Personaggi

Su Rai 1 SuperQuark ha registrato 1.960.000 telespettatori (share 10,9%) mentre su Rai 2 il debutto di Blood & Treasure ha conquistato 919.000 telespettatori (share 4,5%). Su Rai 3 Chi l'ha visto? ha convinto la bellezza di 1.684.000 telespettatori (share 9,7%), terzo programma più visto in prime time. Su Canale 5 Manifest vince la serata con 1.974.000 telespettatori, share 11,8% (in calo rispetto a sette giorni fa), mentre su Italia 1 il programma musicale Battiti Live ha totalizzato 1.961.000 telespettatori (share 9,4%). Su Rete 4 Quarto Grado chiude in bellezza la stagione radunando ben 1.300.000 telespettatori (share 8,8%) e su La7 Il film Riusciranno i nostri eroi a ritrovare l'amico misteriosamente scomparso in Africa? si attesta a 461.000 telespettatori (share 2,8%). Su TV8 French Kiss ha totalizzato 439.000 (2,4% di share) e sul Nove Wolverine – L’immortale ha segnato 332.000 spettatori (2.6%).

Pubblicato in Spettacolo
Giovedì, 11 Luglio 2019 15:19

Peschici/ Da oggi la festa di S. Elia

La festa del Santo Patrono è una ricorrenza particolarmente sentita dalla comunità peschiciana, e il nuovo comitato presieduto da Matteo Martella Elia, e composto da Leonardo Angelicchio, Katia Zecchini, Antonio e Vincenzo Denittis, Vincenzo Toskes, Matteo Petrilli, Rocco Vescia, ha allestito un ricco e variegato cartellone, che al culto abbina lo spettacolo, l’intrattenimento e la volontà e voglia di partecipazione.

Si parte oggi, mercoledì 11, con l’accensione delle luminarie, poi con la cerimonia con la quale la statua del Santo viene collocata sul trono della Chiesa Madre, per l’esposizione ai fedeli, e in serata con il concerto di Marco Ligabue, cantautore emiliano, fratello di Luciano, in piazza Pertini, location di tutti gli eventi. Si continua domani con lo spettacolo del Mago Piter, talento locale emergente nella suggestiva arte della magia.  Il 14 luglio, in programma  l’esibizione delle Mulieres Garganiche, gruppo di musica popolare composto da sole donne. Il 15 il palcoscenico sarà tutto per Iskra Menarini, cantante e storica corista di Lucio Dalla, che proporrà un vasto repertorio del popolare cantautore che tanto amava il Gargano e aveva eletto le Tremiti come suo rifugio preferito. Martedì 16 luglio, in arrivo la comicità surreale di Massimo Bagnato, comico romano noto al grande pubblico per la partecipazione al programma Mediaset ‘Zelig’.  Il giorno successivo, verrà invece presentato il libro ‘Soprannomi e Proverbi’, mentre il 18 arriverà ‘L’Orchestra all’Italiana’ per un tributo a Renzo Arbore e alla canzone napoletana. Venerdì 19 il concerto della Banda di Martina Franca.

Sabato 20 luglio l’attesa processione del Santo Patrono della città garganica, S. Elia Profeta, cui seguirà il concerto della Banda di Peschici. Gran finale domenica 21 luglio, con il concerto della popolare Giusy Ferreri e il grande spettacolo pirotecnico. Preceduto dall’estrazione dei biglietti vincenti della lotteria allestita per l’occasione, con in palio una Fiat 500, uno scooter 125 ed altri premi.

statoquotidiano.it

Pubblicato in Manifestazioni

Si chiama STARTEXPORT la giornata di lavoro svolta oggi in Camera di Commercio a Foggia e organizzata da ICE, Agenzia per la Promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane, in collaborazione con l'Ente presieduto da Fabio Porreca e Unioncamere.

L'appuntamento odierno presso la Cittadella dell'Economia ha visto lo svolgimento di incontri individuali con esperti dell'Agenzia da parte di aziende locali interessate ad avviare o rafforzare la propria presenza all’estero. Colloqui che sono serviti tra l'altro ad illustrare gli strumenti che l'ICE mette a disposizione, anche in collaborazione con la Camera di Commercio, per favorire l’internazionalizzazione e la promozione del made in Italy nel mondo.

24 le imprese foggiane che si sono iscritte gratuitamente al workshop, con un focus specifico sull'agroalimentare, e che attraverso un colloquio informativo hanno avuto la possibilità di mettere a fuoco le potenzialità di export dell’azienda cercando la personalizzazione dell’offerta dei servizi ICE per renderla più adatta alle loro esigenze.

Per il presidente Porreca: “pur se come Ente abbiamo visto sensibilmente ridotte le funzioni specifiche in materia di internazionalizzazione, proseguiamo il nostro lavoro di affiancamento al sistema d'impresa del territorio per favorirne la crescita e la presenza sui mercati internazionali, con una particolare attenzione all'agroalimentare. Il nostro impegno e il dialogo costante e propositivo con ICE e Unioncamere ci permette di offrire appuntamenti come quello odierno. Percorsi di formazione e di relazione utili allo sviluppo aziendale”.

Pubblicato in Economia

L’Egitto di Tutankhamon e la celebre battaglia di Canne inaugurano venerdì 12 luglio (ore 21 - ingresso libero) la prima edizione di “ VIESTE ArcheoFilm” - Ospiti d’onore lo scrittore Valerio Massimo Manfredi e Francesco D’Ayala giornalista Rai Radio1.  

 Il fascino intramontabile dell’antico Egitto e la vera storia della battaglia di Canne inaugurano venerdì 12 luglio alle 21 nel castello di Vieste (ingresso libero e gratuito) la prima edizione di “ VIESTE Archeofilm”, il festival internazionale del cinema di archeologia arte e ambiente organizzato dalla Città di Vieste in collaborazione con Archeologia Viva/Firenze Archeofilm.

Tutankhamon, i segreti del faraone: un re guerriero di Stephen Mizelas è il titolo della pellicola che apre il festival partendo dal favoloso tesoro di Tutankhamon scoperto intatto quasi un secolo fa. Il film prova a rispondere ad alcuni interrogativi: chi fu davvero questo faraone? Un fragile re bambino o uno spietato signore della guerra? Tre oggetti con cui il regnante riposa aiuteranno a rivelare il suo vero volto.

S’intitola Apud Cannas il film (animato, su base 3 D) del regista Francesco Gabellone che ripropone la “battaglia per eccellenza”, una tra le più studiate dai militari di ogni tempo per una strategia bellica che ha fatto scuola. Come molti dei passaggi più cruciali della storia antica viene da molti descritta con notevoli differenze di vedute. In questo caso lo studio diretto delle fonti viene coniugato con l’uso delle tecnologie per la rappresentazione e la comunicazione di quegli eventi.

Ospiti della serata: lo scrittore Valerio Massimo Manfredi e Francesco D’Ayala giornalista Rai Radio1.

Tutti i film concorrono per il “Premio Venere Sosandra - Vieste 2019” attribuito da parte del pubblico che, in veste di giuria popolare, ogni sera potrà esprimere il proprio giudizio sulle pellicole.

In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà all’interno della sala normanna del castello.

Info: 347.6781365

0884.712223

www.firenzearcheofilm.it

Pubblicato in Cultura

E' la notte de  “La Vieste en Rose”, l'evento enogastronomico dell'estate viestana  che si terrà nel centro storico di Vieste giovedì 11 luglio a partire dalle ore 20. 

La kermesse, organizzata da Puglia Wine Experience, in partnership con “Partesa per il vino” e “La parola al Rosato”, e patrocinata dal Comune di Vieste - assessorato al Turismo - è un percorso di scoperta dei vini rosati di Puglia. Proprio i calici dal bel colore si potranno degustare presso i banchi d’assaggio delle aziende vinicole presenti; in più verranno proposti in accoppiata con una preparazione a cura delle quattordici attività di ristorazione che hanno aderito all’evento. Inoltre sono previste due masterclass con i produttori, per conoscere più da vicino la propria produzione vinicola e in due punti vendita sarà possibile acquistare il vino usufruendo di uno sconto. L’ingresso alla manifestazione è libero, mentre le degustazioni di vino sono subordinate all'acquisto di apposito kit-degustazione presso i tre info point di ingresso. Con 12 euro viene fornito il calice in vetro con tracollina, 6 ticket degustazione, 1 ticket sconto per l’acquisto di bottiglie di vino. Non solo vino, non solo cibo, ma anche intrattenimento con musicisti pugliesi che animeranno con le loro note, viuzze, balconcini e scalinate all’interno del centro storico viestano: un palcoscenico intimo per offrire ospitalità alla musica. Così come piazzetta Petrone diventerà “La piazzetta dei bambini”. Per concludere, alle 23,00 concerto, sempre in piazzetta Petrone, de “Le Smorfie”, un complessino nazionalpopolare che ripropone i grandi classici della tradizione musicale italiana. Un evento aperto a tutti e per tutti i gusti, per avvicinare al mondo del vino, ai rosati pugliesi, prodotto caratteristico che riesce anno dopo anno a farsi apprezzare e a farsi strada nel panorama vinicolo nazionale.

Pubblicato in Manifestazioni

“Di lago in mare” è il nome scelto per il nuovo ciclo di even­ti organizzato dal Gal Garga­no Agenzia di sviluppo, che si occupa di attuare la strate­gia di sviluppo locale e di val­orizzare il patrimonio territoriale, culturale e storico dell’ar­ea garganica. Il progetto mira a promuovere l’Economia blu e i suoi pilastri: pesca/acquacoltura, turismo, diportismo, buo­no stato ambientale del mare e delle lagune attraverso l’orga­nizzazione di momenti di vital­ità sociale e culturale. “Di lago in mare” tra dibattiti, show cooking e open doors, permet­terà di scoprire e riscoprire le località costiere del Garga­no grazie a momenti informa­tivi e percorsi del gusto dedi­cati alla promozione dei pro­dotti ittici locali, da vivere con i protagonisti. Durante gli open day sono previsti convegni, vis­ite guidate, show cooking e de­gustazioni con esperti del set­tore gastronomico che accom­pagneranno i partecipanti alla scoperta dei prodotti ittici e delle ricette tipiche del terri­torio. Otto le date in program­ma e sette i luoghi coinvolti. Si parte con due giornate, venerdì 12 e sabato 13 luglio, dall’in­cantevole arcipelago delle Isole Tremiti, riserva naturale ma­rina, considerato un autenti­co paradiso per i suoi fonda­li marini, le grotte e il paesag­gio incontaminato. Poi il 27 lu­glio Cagnano Varano, rinoma­to centro ittico e naturalistico sulle sponde del Lago di Varano, e il 28 luglio Ischitella (Foce Varano), il cui territo­rio ospita la bellissima riserva naturale statale di Isola Vara­no. D 31 agosto Rodi Gargani­co, borgo di antiche tradizioni marinare che sorge su un’al­ta e salmastra rupe incastona­ta in una lussureggiante veg­etazione di oliveti e agrume­ti, affacciata sul porto turistico. Il1 settembre Vieste, la per­la del Gargano che incanta con le spiagge rosa argento, le acque limpide e cristalline, lung­he strisce di sabbia, le alte falesie e le 26 grotte marine, n 7 settembre Peschici, che do­mina la costa nord del Garga­no, ricca di splendide grotte dai molteplici colori in uno scenar­io unico, tra storia, natura e buona tavola. Il progetto si con­cluderà con la tappa finale pre­vista nel mese di ottobre a Lesi­na, borgo marino adagiato sul Lago e famoso per la produzi­one di anguille e capitoni. “Con gli Open Day il GAL torna nuo­vamente a contatto diretto con le popolazioni del territorio adempiendo al duplice compi­to di promozione del nostro Pi­ano di Azione Locale con i ban­di e le opportunità per comu­ni e imprese attraverso la pre­senza costante dello staff tecni­co e di animazione e, di valoriz­zazione delle tradizioni e del­le economie del territorio, in questo caso relative al mondo della pesca e dell’acquacoltura. Se l’obiettivo primario è quello di rendere maggiormente con­sapevoli gli operatori del mon­do della pesca delle numerose opportunità offerte dall’Uni­one Europea, un obiettivo non marginale è quello di contin­uare a promuovere l’immag­ine del GAL quale Ente sovracomunale che, anche nell’otti­ca della riforma PAC post 2020, rappresenta una delle chiavi di volta per lo sviluppo socio-eco­nomico del Gargano” afferma il presidente del GAL Gargano dott. Biagio Di Iasio.

Pubblicato in Manifestazioni
Pagina 1 di 2

ReteGargano consiglia...

Reporter della tua città

12 Agosto 2019 - 15:39:52

IL LIBRO DELLA SETTIMANA/ Regine. Carolina e Antonietta di Paolo Sciortino

Alla corte di Vienna, dove sono nate entrambe, arciduchesse, figlie dell'imperatrice Maria Teresa d'Austria, l'infanzia di Carolina e Maria Antonietta scorre serena, tra i…

retegargano.it supplemento on line de Il Faro settimanale.- Reg. Tribunale Foggia n.6 dell'11 giugno 1996
p.zza Kennedy, 1 - Vieste (FG) - info@retegargano.it
Direttore responsabile: ninì delli Santi

- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -