Articoli filtrati per data: Venerdì, 16 Agosto 2019 - Rete Gargano
"Gli stabilimenti balneari si riempiono solo la domenica o a Ferragosto. Durante la settimana il vuoto assoluto" E' il grido d'allarme del presidente del SIB, il Sindacato Italiano Balneari, Antonio Capacchione, che ai microfoni dell'emittente garganica Onda Radio, ha parlato di crisi del settore."Ieri è andata bene, ma era scontato, poi per il resto le spiagge le riempiamo solo la domenica e nemmeno sempre, perchè quando si annuncia maltempo per il week end la gente non si sposta dalle città. Le cause? Stiamo subendo la riduzione della capacità di spesa delle famiglie italiane e la concorrenza di destinazioni estere favorite da una minore pressione fiscale e dal costo del lavoro notevolmente inferiore. Scontiamo l'iva al 22% mentre in paesi come la Grecia l'iva è al6,5% e le tariffe sono molto più appetibili. Ma i conti della stagione estiva 2019 si faranno alla fine di questo mese, perché a settembre, con l’inizio dell’anno scolastico, potremmo contare solo sui turisti stranieri. Troppo poco". Il Sib conferma la tendenza degli ultimi anni, con i weekend da "tutto esaurito" e i giorni feriali con la maggior parte degli ombrelloni chiusi. È sufficiente, poi, una previsione meteorologica errata per convincere i turisti a rimanere a casa o decidere di andare altrove. La concentrazione delle presenze solo in pochi giorni, inoltre, rende il settore balneare estremamente vulnerabile alle condizioni climatiche, aumentando notevolmente, al tempo stesso, il rischio d’impresa. "La speranza degli imprenditori balneari - aggiunge Capacchione - è quella che in questi ultimi 15 giorni di agosto, saranno tanti a scegliere i litorali italiani, complice il bel tempo e, soprattutto, i nostri servizi di spiaggia, da sempre fiore all’occhiello del turismo del Belpaese. Tante le iniziative che quest’anno il Sindacato italiano balneari ha riservato ai propri clienti: domenica 25 agosto la seconda "Giornata nazionale dei balneari italiani", mentre il 31 agosto la terza giornata di "Tipici da spiaggia" con il patrocinio del Mipaaft, la manifestazione che mette le imprese balneari al servizio della nostra agricoltura promuovendo le eccellenze enogastronomiche italiane".
Pubblicato in Notizie

Dopo il successo ottenuto lo scorso anno con “Note d’estate in classic” anche quest’anno ci si appresta a vivere momenti culturali sotto il cielo di agosto nel centro storico di San Nicandro Garganico; entrambi gli eventi proposti dall’Associazione UNITRE di San Nicandro Garganico portano la firma di Rosa Ricciotti. La Ricciotti dopo 20 anni di carriera nei maggiori teatri italiani e non solo e al fianco di celebri artisti, dal 2007 si dedica esclusivamente al ruolo di didatta ed è docente di Canto Lirico presso il Conservatorio di Musica “U. Giordano” sezione di Rodi Garganico, da 10 anni tiene corsi per l’Unitre di San Nicandro Garganico ed è molto attiva sul territorio nella divulgazione della cultura musicale e nella promozione di giovani talenti.

I prossimi appuntamenti sono dal 18 agosto alle 20,00 presso l’Auditorium di Palazzo Fioritto dove sarà inaugurata la mostra del M.° Niccolò Pacca “…FOTOGRAFIE” vi saranno esposte le immagini simbolo della sua pluridecennale carriera. Niccolò è un fotografo foggiano che inizia la sua carriera quasi per caso partendo da una grande passione per la pittura, così ben presto il pennello per dipingere si trasformerà in una macchina fotografica; in breve diventa uno dei più apprezzati e ricercati fotografi di capitanata e non solo. Le sue immagini hanno quel chè di speciale che viene proprio dalla pittura. Ha tenuto per molti anni corsi di fotografia e ha ricevuto numerosi riconoscimenti a livello nazionale; nel 2016 è stato insignito dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”. La mostra sarà in esposizione fino al 23 agosto dalle 20,00 alle 23,00.

In concomitanza con la mostra dal 20 agosto nella adiacente Piazzetta della Chiesa di San Giorgio, sono previsti quattro appuntamenti in musica “NOTE SOTTO LE STELLE” impreziositi proprio dalla suggestiva cornice che li ospiterà. Il primo appuntamento vedrà impegnata proprio la Ricciotti che proporrà un viaggio nelle MELODIE DEL CUORE accompagnata al pianoforte dal giovanissimo Ivan Guerrieri. Il 21 agosto sarà la volta di YOUNG MUSICIANS IN CLASSIC, nella prima parte ascolteremo un quartetto d’archi formato dai giovanissimi Giuseppe Pio Bertozzi violino I, Francesco Pio Bertozzi violino II, Antonio Radatti Viola, Marcella Cipriani Violoncello, nella seconda parte potremo apprezzare un duo formato da giovani talenti sannicandresi Giuseppe Di Paola alla fisarmonica e Ivan Guerrieri al pianoforte. Il 22 agosto sarà dedicata alla musica jazz con Anna Sforza, una delle più belle voci del nostro territorio e Gianluca Damiano al pianoforte, sarà ospite della serata il giovanissimo Gian Paolo Paragone che a soli dodici anni incanta con il suo talento…in jazz. L’ultimo appuntamento sarà il 23 agosto con il quartetto Summit e il suo omaggio ad Astor Piazzolla e Gerry Mulligan, quattro musicisti dal curriculum straordinario per la prima volta ospitati a San Nicandro Garganico, al sax Manuel Padula, Giovanni delle Fave alla fisarmonica, Luca Cocomazzi al piano, Marco D’Attoli alle percussioni. Tutti i musicisti sono fiori della terra di capitanata e si sono formati o stanno completando il loro percorso di studi presso le due sedi del Conservatorio “Umberto Giordano”.

Un ringraziamento speciale va al Sindaco Costantino Ciavarella e alla consigliera Maura Di Salvia che hanno tenuto molto ad avere ancora una volta la collaborazione della Ricciotti e dell’UNITRE per l’estatesannicandrese 2019.

Si ringraziano anche UNIPOLSAI Assivida di Villani e d’Angelo con sede a San Severo e Forniture per l’Edilizia PAGANO SRL con sede a San Nicandro Garganico per la sensibilità dimostrata sostenendo le suddette attività.

Pubblicato in Manifestazioni

- 28

16 Agosto 2019

     Di santi conclamati tali dalle folle nel nostro tempo ne abbiamo conosciuti. Come non ricordare, oltre che Giovanni Paolo II, Madre Teresa, Padre Pio e ancora una grande schiera, oggi santi. Il santo è frutto di lungo cammino, in cui tutto ciò che è appartenuto al santo va meticolosamente vagliato ed esaminato. Parliamo della santità con l’aureola. Ma accanto ad essa c’è una santità umile. È la santità dei cristiani comuni, che non verrà mai riconosciuta dalla Chiesa. Questo non vuol dire che essa è meno importante. Papa Francesco parla di santità della porta accanto. A voler dire: santi siamo tutti, perché tutti battezzati e santificati dal sangue di Cristo. Per i santi riconosciuti e proposti alla imitazione il camino è lungo e complesso.

Pubblicato in Personaggi
Venerdì, 16 Agosto 2019 09:40

Sagra delle Cozze a Capojale il 17 Agosto

Ritorna il consueto e atteso evento estivo della Sagra delle Cozze che si svolgerà Sabato 17 Agosto a Capojale, presso il Piazzale della Pesa.

Giunge alla diciottesima edizione la Sagra delle Cozze, una manifestazione conclamata e sempre presente nel palinsesto di eventi estivi della comunità di Cagnano Varano che ogni anno si celebra nella località balneare di Capojale.

L’evento è organizzato dalla Pro Loco di Cagnano Varano ed ha l’obiettivo di valorizzare il mitilo, prodotto che riveste un ruolo fondamentale nel settore economico legato alla pesca del paese.

Alle 17.30 si svolgerà la processione della Madonna delle Grazie in mare con visita guidata agli allevamenti delle cozze, benedizione degli impianti e dei natati; a seguire alle 19.30 inizierà la gara dei sandali, una tradizione dei pescatori che continua a tramandarsi negli anni.

Alle 20.00 ci sarà l’apertura degli stand gastronomici che offriranno numerosi piatti a base di cozze, alcuni tipici della tradizione culinaria garganica altri più innovativi, per dar vita ad un vero trionfo di sapori.

La serata sarà condita con buona musica live ed intrattenimento per offrire un piacevole momento estivo all’insegna del gusto e della tradizione.

Pubblicato in Manifestazioni

A causa delle condizioni meteomarine particolarmente avverse ed al fine di garantire un servizio rinforzato per i bagnanti, si è resa necessaria l'attivazione del Presidio Integrato di Sicurezza che di solito viene attivato nei fini settimana, per i numerosi ospiti che affollano le nostre spiagge in questi giorni.
Le Unità Cinofile Leonardo Pagano con Maya e Stefano Calderisi con Axel, già protagonisti di due salvataggi nel mese di luglio, sono intervenuti per tutta la mattinata sulla spiaggia di San Lorenzo con azioni di prevenzione nel rispetto della normativa vigente per la balneazione.
In particolare il 14 agosto alle ore 16.30, circa  all'altezza del Lido Cristalda, due coppie di ragazzi, di cui una con un materassino, venivano sospinti dal forte vento contro il braccio del porto. Dopo innumerevoli richiami del bagnino, non riuscendo più a guadagnare riva, le due unità cinofile sono state autorizzate ad intervenire dal Circomare Vieste ed hanno provveduto al recupero dei bagnanti. L'intervento è stato ostacolato dalle avverse condizioni meteo marine, ma alla fine sono riusciti a tirare fuori sani e salvi i ragazzi.
Le Unità Cinofile appartengono alla Scuola Italiana Soccorso Acquatico e Ricerca SCISAR, in particolare la Delegazione Puglia Nord con sede a Vieste. La scuola ha lo scopo di preparare Unità Cinofile (coppia conduttore - cane) a far fronte, in modo sicuro ed efficace, alle situazioni di emergenza in acqua. Rispetto alle attività di salvataggio svolte dal singolo soccorritore, il coinvolgimento del cane in tali situazioni costituisce un elemento determinante per il successo delle operazioni. Tutto ciò è possibile grazie ad un intenso addestramento che viene fatto durante tutto l'anno per preparare le Unità ad operare in contesti operativi ed essere all'altezza di situazioni di pericolo.
Il servizio è stato attivato in collaborazione con  il Comune di Vieste, che da alcuni anni è molto sensibile al mondo del pet ed al loro valore aggiunto specialmente in queste occasioni. In modo particolare l'attuale Amministrazione Comunale è stata colpita molto positivamente dalle capacità delle unità cinofile operative SCISAR, dimostrate durante l'esame di brevetto in una esercitazione di salvataggio con il concorso della Guardia Costiera di Vieste.
Il presidio è sempre attivo nei fine settimana e permette alle Unità Cinofile di pattugliare la spiaggia di San Lorenzo ed accresce il senso di sicurezza dei bagnanti. Durante il servizio non sono mai mancati i complimenti da parte degli ospiti che hanno scelto di fare le proprie vacanze a Vieste, immancabilmente accarezzati e coccolati, specialmente dai bambini.

Pubblicato in Cronaca

Sono circa 450mila i vacanzieri che hanno scelto di trascorrere il Ferragosto 2019 in agriturismo all'insegna della buona tavola e del relax all'aria aperta. E' quanto stima la Coldiretti sulla base delle indicazioni di Campagna Amica nel sottolineare che si registra un sostanziale aumento del 7% rispetto allo scorso anno.

A far scegliere l'agriturismo rispetto alle altre forme di ristorazione, spiegano dall'associazione, è certamente l'opportunità di conciliare la buona tavola con la possibilità di stare all'aria aperta avvalendosi anche delle comodità e dei servizi offerti. Se la cucina è una delle ragioni principali per scegliere l'agriturismo, sono sempre più spesso offerti programmi ricreativi come l'equitazione, il tiro con l'arco, il trekking, ma non mancano attività culturali come la visita di percorsi archeologici o naturalistici.

L'Italia, sottolinea l'associazione, può contare su una offerta capillare diffusa lungo tutta la penisola con oltre 23mila aziende agricole autorizzate all'esercizio dell'agriturismo che sono in grado di offrire un potenziale di più di 253mila posti letto e quasi 442 mila coperti per il ristoro, oltre a 11.700 mila piazzole per l'agricampeggio e a 1.500 attività di fattoria didattica per i più piccoli. (fonte ANSA)

Pubblicato in Turismo

IL CAPRICCIO, là dove tutto ha inizio con un aperitivo….. e continua con serate meravigliosamente uniche…

Venerdì 16 agosto ore 22,30

MARIO BIONDI TRIBUTO BAND



Ristorante Il Capriccio
Località Porto Turistico - Vieste –
tel 0884 705073 –
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato in Avvisi

Torna il grande WINDSURFER nella stupenda Spiaggia Lunga. Nei giorni 05-06-07-08 Settembre si svolgerà il meeting regata 45° CAMPIONATO ITALIANO WINDSURFER .

Ufficio prenotazioni bungalow Villaggio Spiaggia Lunga: 0884/706171

Litoranea Vieste-Peschici km 7 Vieste

Pubblicato in Sport

Il gruppo rock cristiano della diocesi di Jesi “The Branches”, invitato da don Celestino Iervolino della Parrocchia S. Maria delle Grazie, sarà a Vieste il 14 e 16 agosto in due concerti. L’appuntamento è per mercoledì, 14 agosto alle ore 21, nel piazzale antistante il faraglione di “Pizzomunno. Venerdì, 16 agosto, sempre alle ore 21,00, la band si esibirà, invece, nell’anfiteatro Adriatico.

Pubblicato in Spettacolo
Vieste anche quest’anno capitale della tarantella. La città garganica si appresta a vivere uno degli appuntamenti più attesi del cartellone estivo: il concertone di Serenata alla Tarantella che si terrà sulla spiaggia del Pizzomunno lunedì prossimo 19 agosto con inizio alle ore 21. Organizzato dalla omonima associazione, l’evento mira a valorizzare una delle tradizioni popolari più importanti della cultura garganica e punta ad esaltare la magia di questa musica che non è solo salentina, anzi è soprattutto figlia di questa terra. Vieste il 19 agosto sarà il centro nevalgico della musica popolare, antica custode di leggende e storie passate come quella del Pizzomunno. Ed è proprio all’ombra del faraglione che si suonerà e si danzerà, sulla sabbia e in riva al mare per uno spettacolo che inizierà al tramonto del 19 agosto e si protrarrà fino all’alba del giorno dopo. Tanti gli ospiti che si esibiranno, ad iniziare dal maestro de La Notte della Taranta di Melpignano, Antonio Castrignanò che sarà preceduto dal cantautore del Gargano, Michele Merla e ancor prima dal preconcerto del gruppo folk de “La vesstesene”. Grande novità di quest’anno, l’Orchestra popolare di Serenata alla Tarantella diretta dal maestro concertatore Giovanni Delle Fave, unito al corpo di ballo della “Vestesene coreografato da Antonio e Simona Russo del progetto Aria Sonora.
Sul palco della spiaggia Pizzomunno aanche altri nomi di rilievo della musica popolare, da Franco Nasuti a Katia Palermo al cantastorie folk di San Giovanni Rotondo Michele Merla e Carmen De Ronzo,
 “Vogliamo diventare il punto di riferimento della musica popolare, ma soprattutto della tarantella garganica. Spesso – spiega il presidente dell’associazione, Saverio Cota, si identifica la tradizione musicale della Puglia con il Salento, dimenticando l’importanza del Gargano che con la sua tarantella non è da meno a nessuno. Ecco, il messaggio che vogliamo lanciare da Vieste è proprio questo”. Per il direttore artistico e voce inconfondibile dell’orchestra popolare, Carmen De Ronzo, il 19 agosto a Vieste c’è tanto da divertirsi. “Divertimento, ma anche cultura delle tradizioni popolari. Si inizia già da domenica 18 agosto con un itinerante del Gruppo Folk la Vestesène nelle vie del paese
Serenata alla Tarantella è un evento organizzato dalla omonima associazione culturale con il sostegno del Gruppo Ferrovie del Gargano e con il patrocinio della Regione Puglia, del Comune di Vieste e del Parco Nazionale del Gargano. Presenta il comico di Made in Sud Santino Caravella. Diretta sulla pagina facebook de La Tua Tv. Ingresso gratuito.
Pubblicato in Manifestazioni

ReteGargano consiglia...

Lilly Frutta

Reporter della tua città

13 Settembre 2019 - 10:15:45

IL LIBRO DELLA SETTIMANA/ Tancredi, il Gargano negli occhi e nel cuore nei fascinosi “Racconti di viaggio”

Il Gargano di Antonio Beltramelli, di Riccardo Bacchelli, di Anna Maria Ortese, di Pier Paolo Pasolini è stato raccontato con roc­chio del forestiero che s’inoltra in una realtà…

retegargano.it supplemento on line de Il Faro settimanale.- Reg. Tribunale Foggia n.6 dell'11 giugno 1996
p.zza Kennedy, 1 - Vieste (FG) - info@retegargano.it
Direttore responsabile: ninì delli Santi

- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -