Articoli filtrati per data: Mercoledì, 04 Marzo 2020 - Rete Gargano

E’ soddisfatto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sul provvedimento del Governo. “Finalmente il governo ha deciso, lo avevamo chiesto con forza anche dalla Puglia. Le scuole e le università resteranno chiuse fino a domenica 15 marzo”, ha scritto il governatore pugliese sulla sua pagina Facebook. Questa mattina, Emiliano aveva invitato tutte le famiglie pugliesi a non mandare a scuola i propri figli in attesa di una decisione del governo nazionale. Ieri sera aveva firmato un’ordinanza per attivare la didattica a distanza, motivando la scelta come necessaria a tutelare la salite collettiva. “Ringrazio il presidente del consiglio Giuseppe Conte e il governo per questa decisione”, conclude Emiliano.

Qui di seguito il report video della conferenza stampa del presidente Michele Emiliano.

Pubblicato in Politica

Si è tenuta martedì scorso 3 marzo l’assemblea dei “Rappresentanti di Quartiere”, presso l’ex sede del Comando della Polizia Locale, annesso al complesso del cinema Adriatico, ora divenuta sede della rappresentanza insieme all’associazione dei “Nonni Vigili”. Nell’occasione si è fatto ad un primo bilancio, molto positivo, dell’attività relativa al periodo intercorso dalla loro istituzione, deliberata dall’Amministrazione comunale nell’aprile del 2018, fino ai nostri giorni. Alla riunione sono anche intervenuti l’assessore all’Urbanistica Mariella Pecorelli, il delegato del Sindaco, il consigliere Matteo Petrone e l’ispettore della Polizia Locale Antonello Grella, oltre ovviamente a tutti i “Rappresentanti di Quartiere” (RdQ). L’incontro è servito inoltre a definire le nuove iniziative per accrescere il ruolo dei RdQ, rendendoli sempre più soggetti attivi nella vigilanza sul territorio e nella prevenzione di inconvenienti in ambito urbano ed extraurbano. Durante i mesi trascorsi i RdQ hanno inviato oltre 200 segnalazioni riguardanti problematiche grandi e piccole rilevate nei rispettivi quartieri di riferimento, accelerandone la possibilità di intervento e di rapidità delle soluzioni. Definite anche ulteriori modalità per l’invio delle segnalazioni. E’ prevista, infatti, l’attivazione di una casella di posta elettronica dedicata ai RdQ, che va ad aggiungersi al canale per le segnalazioni inviabili via mail all’ufficio Protocollo del Comune di Vieste.

Sig. CAPITA Erasmo Rappresentante del Quartiere CENTRO STORICO;
Sig.ra PELLEGRINO Angela Rappresentante del Quartiere BORGO OTTOCENTESCO/PORTO;
Sig. DEL GIUDICE Pasquale Rappresentante del Quartiere CENTRO;
Sig.ra RANIERI Giuseppina Rappresentante del Quartiere C1SUD/VIA MARCONI;
Sig. DIMAURO Matteo Rappresentante del Quartiere CONTRADA PETTO/MADONNA DEL CARMINE;
Sig. CARIGLIA Rosaria Rappresentante del Quartiere 167/FONTANA VECCHIA/CHIESOLA;
Sig. RATTI Antonio Rappresentante dell’ AMBITO EXTRAURBANO SUD;
Sig.ra PETRONE Vittoria Rappresentante dell’ AMBITO EXTRAURBANO NORD.

Pubblicato in Società

Problemi per il rientro in Italia per alcuni cittadini di Peschici in vacanza in Brasile, a causa della cancellazione dei collegamenti aerei a seguito dell’emergenza Coronavirus,. Qui di seguito il report video di Leo Angelicchio, uno dei turisti peschiciani coinvolti nella vicenda.

Pubblicato in Società

I militari della Guardia Costiera di Manfredonia hanno portato a termine un’operazione di polizia marittima finalizzata alla tutela del consumatore e della risorsa ittica, effettuando il sequestro di un quantitativo di prodotto ittico sottomisura e privo di tracciabilità ai danni di due venditori ambulanti.

A seguito di una segnalazione pervenuta alla sala operativa i militari si recavano presso una pubblica via del centro cittadino dove accertavano due persone intente alla vendita abusiva di novellame di sarda, ovvero il cosiddetto “bianchetto”, nonché di murici, cozze, mormore e saraghi sparaglioni.

Il prodotto ittico veniva posto sotto sequestro e, una volta trasportato all’interno dei locali della Capitaneria, veniva ispezionato da parte del personale veterinario prontamente intervenuto sul posto.

Al termine delle operazioni, veniva posto sotto sequestro circa 42 kg di prodotto ittico vario.

Venivano altresì elevate sanzioni amministrative per un importo pari a circa 3.000 euro.

Il prodotto ittico non veniva ritenuto idoneo al consumo umano e pertanto veniva disposta la distruzione dello stesso.

In particolare per quanto concerne il novellame di sarda la normativa di riferimento ne vieta la cattura, la commercializzazione e la detenzione, in quanto tale pesca ha un impatto negativo dal punto di vista ambientale, nonché devastante per la continuazione della specie ittica in questione ma, sottolinea la Guardia Costiera, occorre anche evitare l’acquisto di prodotti ittici (facilmente deteriorabili) presso venditori non autorizzati atteso che gli stessi contravvengono alle più elementari norme igieniche e potrebbero arrecare danni seri alla salute degli eventuali consumatori.

All’interno del Porto commerciale proseguono i controlli da parte del personale della Capitaneria per quanto concerne le violazioni relative alla circolazione stradale. Nel corso dell’ultimo periodo sono state elevate circa 50 sanzioni amministrative per un importo totale che si aggira intorno ai 5.000 euro.

Pubblicato in Cronaca

Il tradizionale appuntamento con la più importante campagna di raccolta fondi per la tutela e la salvaguardia del patrimonio culturale italiano è rimandato al 9 e 10 maggio 2020.

La più grande festa di piazza dedicata ai #Beni #Culturali posticipa il consueto appuntamento primaverile al mese di maggio, una decisione resa necessaria dall'emergenza sanitaria legata alla diffusione del Covid-19.

L'appuntamento è rinviato perché si ritiene che questo festoso ritrovarsi sia il modo migliore per reagire alle difficoltà di queste settimane e rimettere in moto l'Italia dell'arte e della cultura.

Per questo il 9 e il 10 #maggio il FAI Fondo Ambiente Italiano vi invita ancora più numerosi nelle piazze, per sostenere l'Italia più bella e dare nuova forza, insieme, al patrimonio culturale grazie all'amore per l'arte, per la natura e l'inesauribile voglia di scoprire le meraviglie del nostro #Paese.

L'attesa Primavera del #FAI è solo rimandata.

https://www.facebook.com/fondoambiente/posts/10163114929420322

#faipuglia #puglia #giornatefai #fondoambiente

FAI - Fondo Ambiente Italiano

Pubblicato in Ambiente

Premi mensili tra 30mila e 100mila euro e un’estrazione annuale che è di un milione per gli acquisti fatti in contanti men­tre sale a 5 milioni per i pagamenti con carte di credito e bancomat. Arriva da luglio la lotteria degli scontrini e, con l’obiettivo di limitare l’evasione fiscale, promette molti premi ai cit­tadini. Le vincite saranno esentasse e il fisco avviserà i vincitori con una raccomandata.

Le regole sono in arrivo dopo che il garante della privacy ha dato il via libera alla pro­cedura ipotizzata che sarà contenuta in un regolamento definito dall’Agenzia delle En­trate e da quella delle Dogane. Il fisco punta sulla passione del gioco degli italiani per evi­tare transazioni in nero e favorire un cambio culturale che favorisca l’uso di carte di credito e di bancomat, meccanismi di pagamento sui quali l’Italia risulta in ritardo rispetto ad altri paesi.

Premi sono previsti anche per gli eser­centi che accetteranno pagamenti elettronici e che sono incentivati a rinnovare il registra­tore di cassa con un credito d’imposta di 250 euro o ad aggiornarlo con uno sconto fiscale da 50 euro.

La rivoluzione partirà dal primo luglio, co­me previsto dall’ultima-legge di Bilancio, e - assicura il garante - sarà a prova di privacy.

Pubblicato in Economia

E' stato chiuso a scopo precauzionale il pronto soccorso dell'ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo. Lo ha stabilito il direttore sanitario Giovanni Battista Bochicchio in una ordinanza in cui si specifica che: "avendo la necessità di bonificare gli ambienti del pronto soccorso di questo ospedale essendo risultato un paziente positivo al Coronavirus, si comunica la indisponibilità a poter accogliere pazienti che possano giungere con il servizio 118.

Sarà nostra cura comunicare tempestivamente il ripristino delle attività". Il presidente della Regione, Michele Emiliano, ha detto che "nel Nord della Puglia ci sono situazioni che abbiamo difficoltà a controllare" a causa di "un errore commesso nel rilasciare l'autorizzazione ai funerali di un 75enne prima che fosse noto l'esito del tampone svolto sull'uomo per verificare la presenza del virus. Ho chiesto al presidente del consiglio interventi intensivi nel Foggiano bisogna agire in fretta".

Pubblicato in Sanità

NEL 1970 A PESCHICI LUCIO DALLA CANTO' IN ANTEPRIMA "4 MARZO 1943"  ------------------

La testimonianza emozionata di Filomena Salcuni, la peschiciana venuta a mancare in queste ore che nel 1966 accolse per la prima volta Lucio Dalla a Peschici e che poi lo ospitò negli anni successivi. La canzone "4 marzo 1943, prima che a Sanremo 1971, venne cantata in anteprima a Peschici il 21 luglio 1970 in occasione della festa patronale di Sant'Elia.

Pubblicato in Personaggi

Se gli studenti ritengono a fini precauzionali di assentarsi da scuola o università, questa scelta non può costituire un pregiudizio e va tutelata”

I dirigenti scolastici di tutte le scuole di ogni ordine e grado della Puglia sino al 15 marzo 2020 possono attivare modalità di didattica a distanza al fine di consentire la prosecuzione dell’attività anche agli studenti che scelgano di assentarsi da scuola a fini precauzionali. La stessa disposizione è stata emanata anche per i rettori delle Università e per i vertici delle istituzioni di alta formazione.

I datori di lavoro potranno applicare le norme sul lavoro agile a tutti i rapporti di lavoro subordinato.

Sono queste le principali novità contenute nell’ordinanza che il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha firmato questa sera e che affronta il tema della didattica a distanza e del lavoro agile.

“L’ordinanza – spiega Emiliano – si è resa necessaria perché il DPCM del 1 marzo 2020 non prevede la sospensione delle attività didattiche nelle scuole e nelle università per la Regione Puglia cosa che il Governo nazionale non ha ancora inteso fare.

Ciononostante se gli studenti (o per loro le famiglie) ritengono a fini precauzionali di assentarsi da scuola o dall’università, questa scelta non può costituire un pregiudizio. Con l’ordinanza odierna viene confermato questo principio che rende legittima e giustificata tale scelta.

L’ordinanza ricalca anche le disposizioni della Presidenza del Consiglio dei Ministri sul lavoro agile ed è tesa a incentivare l’utilizzo di questo strumento nel territorio pugliese”.

I dettagli del provvedimento verranno illustrati dal presidente Emiliano in conferenza stampa, che si terrà oggi nella sede della Regione Puglia.

Pubblicato in Società

La panchina sarà inaugurata domenica 8 marzo alle ore 11.30 in Piazza IV Novembre con la partecipazione dell’on. Piera Aiello,prima parlamentare testimone di giustizia, si è ribellata al sistema mafioso.


L’iniziativa è promossa dall’on. Marialuisa Faro del Movimento 5 stelle  con la collaborazione del Comune di San Nicandro Garganico (Fg). La panchina sarà inaugurata domenica 8 marzo, alle ore 11.30, in Piazza IV Novembre. La panchina rossa rappresenta “il posto occupato” da una donna vittima di violenza e femminicidio, un segno tangibile collocato in uno spazio pubblico visibile a tutti. Un modo per dire, tutto l’anno, No alla violenza sulle donne.

Dai risultati statistici si evince che le forme di violenza fisica, verbale, economica, sessuale  subite dalle donne sono un problema serio nel nostro Paese, la violenza di genere non è solo l’aggressione fisica di un uomo contro una donna, ma include anche vessazioni,ricatti, minacce compiute da un uomo contro una donna in quanto donna. A volte sfocia, nella sua forma più estrema, in femminicidio.

«Serve riscrivere la grammatica delle relazioni uomo donna, ripartire dall’educazione, dalle bambine e dai bambini, per insegnare loro come la negatività di certi stereotipi della virilità e della femminilità vanno cambiati. Un segno tangibile, come la panchina che sarà inaugurata domenica, serve a questo, è un piccolo simbolo utile a ricordare che abbiamo un grande problema che spesso è stato sottovalutato- dichiara la parlamentare Marialuisa Faro. Serve certamente  potenziare progetti nazionali sul tema delle pari opportunità, ma il coinvolgimento dei cittadini è  un importante  stimolo in tal senso».

All’inaugurazione parteciperà l’on. Piera Aiello, deputata del M5s e componente della Commissione parlamentare antimafia, prima parlamentare testimone di giustizia, si è ribellata al sistema mafioso. Ha vissuto con due identità per ventisette anni, incontrando i genitori in segreto. L’elezione alla Camera dei Deputati nel 2018 ha messo fine alla copertura. È stata definita la “candidata fantasma” per aver svolto la campagna elettorale a volto coperto.
Interverranno, oltre all’on. Faro, Costantino Ciavarella, sindaco di San Nicandro Garganico, le deputate del M5s Carla Giuliano e Rosa Menga, la consigliera regionale del M5s Rosa Barone e Costantina Di Leo, assessore politiche sociali del Comune di San Nicandro Garganico.

Pubblicato in Società
Pagina 1 di 2

ReteGargano consiglia...

Il libro della settimana

30 Marzo 2020 - 10:43:28

Il Libro della Settimana/ Fratelli d’Italia di Alberto Arbasino

Fratelli d’Italia nacque come uno sfrenato «viaggio in Italia» degli anni Sessanta, uno smisurato Grand Tour di ventenni on the road. Quando fu pubblicato nel 1963, era un romanzo…

retegargano.it supplemento on line de Il Faro settimanale.- Reg. Tribunale Foggia n.6 dell'11 giugno 1996
p.zza Kennedy, 1 - Vieste (FG) - info@retegargano.it
Direttore responsabile: ninì delli Santi
ASSOCIAZIONE "IL FARO DEL GARGANO" - Vieste (FG) - P. IVA 04229820719

- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -