Il timore è che con l’even­tuale scioglimento del Parla­mento possa arenarsi il dise­gno di legge presentato dai Cinquestelle per l’istituzione a Foggia della Corte d’appello e della Direzione distrettuale an­timafia. Per questo motivo le delegazioni parlamentari in­tendono accelerare l’iter istitutivo. Potrebbe invece esserci una svolta per l’istituzione a Foggia della Dia, la Direzione Investigativa Antimafia. Il provvedimento è stato annun­ciato dal ministro Salvini e non richiede alcuna legge ma solo un provvedimento di carattere amministrativo del ministero degli Interni.
Pubblicato in Società

Appun­tamento alle ore 11.30 in Prefettura a Fog­gia, con il premier anche il ministro per il Sud, Barbara Lezzi e L’amministratore delegato di Invitalia, Domenico Arcuri, la società che per conto della Presidenza del consiglio ha selezionato i 43 progetti fi­nanziati. Ci sarà il presidente della Regione, Michele Emiliano. Nel pacchetto di opere soprattutto strade, quasi il 50% del budget è destinato alla riqualificazio­ne della rete viaria provinciale così come richiesto dalla cabina di regia dei sindaci che aveva lanciato l’allarme sul rischio isolamento. Quasi cento milioni sono de­stinati a nuovi investimenti industriali dei gruppi Leonardo e Snam, misure pre­viste anche sul polo sanitario di Casa Sollievo della Sofferenza a San Giovanni Rotondo e sulla valorizzazione di impor­tanti siti archeologici, Faragola e Herdonia su tutti. Nel pacchetto anche opere di urbanizzazione in alcuni comuni e la bonifica dell’area di borgo Mezzanone, oggi occupata da centinaia di baracche che ospitano in condizioni di illegalità circa 2mila extracomunitari, area su cui è cominciato dallo scorso inverno un gra duale processo di demolizione. Il Cis ha però già fatto scontenti i sin­daci del Gargano: nessuna risorsa per il prolungamento della superstrada da Mattinata a Peschici, l’opera - la porta la­sciata aperta da Invitalia - potrebbe tro­vare posto in nuove misure del Cis, ma con la crisi di governo in atto difficile in questo momento pensare all’apertura di nuovi capitoli di spesa.

Pubblicato in Economia

"Ringrazio il Presidente Conte e tutti gli attori istituzionali che hanno contribuito alla costruzione di questo importante strumento di sviluppo che ha tracciato un percorso virtuoso per il superamento delle criticità di questa nostra amata Terra. Il Contratto di Sviluppo è un programma che dobbiamo continuare a costruire insieme, con ulteriori progettualità innovative che mirino alla crescita sociale economia e culturale di tutta la Capitanata. Il 13 Agosto saró in Prefettura, unitamente ai miei colleghi portavoce, con il Presidente Giuseppe Conte il quale siglerà il Contratto Istituzionale di Sviluppo di Capitanata, che assegnerà le prime risorse per importantissimi progetti del nostro territorio".

Pubblicato in Economia

Si chiude con un bilancio «soddisfacente» per il direttore generale dell’Asl, Vito Piazzolla, il piano di riordino ospe­daliero che per la Capitanata presenta un Saldo attivo di 86 posti letto. Aumentano le spe­cializzazioni, apre la Nefrologia al Tatarella di Cerignola e vengono confermate (dopo le polemiche) le unità di Medi­cina e Chirurgia al San Camillo di Manfredonia. Raddoppia i posti letto anche il Coro di San Severo, confermato centro di riferimento oncologico a livel­lo provinciale. Pochi però gli oncologi, almeno in questa pri­ma fase, in attesa del concorso per 6 nuovi strutturati.

Pubblicato in Sanità

II Presidente della Pro­vincia di Foggia, Nicola Gatta ha convocato il Consiglio Pro­vinciale per le ore 11,30 del giorno 5 agosto 2019, in seduta di prima convocazione, e per le ore 12.30 del giorno 6 agosto 2019, in seduta di seconda con­vocazione, per trattare il se­guente ordine del giorno: sur­roga dei Consiglieri Provin­ciali Ursitti Raimondo, La Tor­re Francesco Paolo, Marasco Augusto Umberto e Stornelli Antonio. Si tratta della sur­roga dei consiglieri provin­ciali non confermati alle ul­time elezioni municipali, ben tre consiglieri sono di Foggia. In totale cambieranno quattro volti, due della Lega e due candidatisi lo scorso 3 febbraio col Pd. Per i salviniani, decadono Raimondo Ursitti e Paolo La Torre, per i dem Augusto Marasco e il sanseverese Antonio Stornelli. Al loro posto lunedì faranno il loro ingresso Andrea Agnelli di Carapelle e il peschiciano Salvatore D’Arenzo. Per il Pd, venuto meno l’ingresso anche della manfredoniana Mariagrazia Campo (per effetto dello scioglimento del consiglio comunale di Manfredonia dopo le dimissione del sindaco, Angelo Riccardi), faranno il loro ingresso Marcello Moccia, consigliere di Cerignola, e Maria Voto, di Rodi Garganico. Il presidente Gatta dovrebbe esser pronto anche a consegnare le deleghe, dopo mesi di gestione monocratica. Il vice-sindaco di Peschici non fa mancare la vicinanza della cittadina garganica al neo consigliere Salvatore D’Arenzo: Da lunedì farai parte del Consiglio Provinciale, un altro traguardo raggiunto. Sono sicuro di quello che saprai dare alla tua terra e alla tua Peschici.
In bocca al lupo”.

Ecco gli altri argomenti:

Va­riazione al bilancio di pre­visione 2019-2021 - Annualità 2019 - Utilizzo avanzo di amministrazione 2018. Salvaguar­dia degli equilibri di bilancio per l’esercizio finanziario; Adeguamento schemi di bi­lancio del rendiconto di ge­stione 2018 contabilità econo­mico - patrimoniale - alla piat­taforma BDAP - Rettifica; Ret­tifica deliberazione di Consi­glio Provinciale n. 16 del 4 luglio 2019 avente ad oggetto: “Riconoscimento debiti fuori bilancio per sentenze esecu­tive”.

La riunione si terrà nella Sala Consiliare di Palazzo Do­gana a Foggia.

Pubblicato in Politica

Sono partite le scorso 23 luglio le immatricolazioni per i Corsi di laurea ad accesso libero all’Università degli Stu­di di Foggia e si chiuderanno il 31 ottobre 2019. Dal 1° al 15 novembre dell’anno accademico in corso, è concessa l’im­matricolazione tardiva, previa corresponsione della tassa di richiesta tardiva di immatricolazione, come indicato nella ta­bella dell'Allegato A del regolamento tasse e contributi. L'im­matricolazione (iscrizione al primo anno) ai corsi di laurea ad accesso libero, si effettua esclusivamente online. I corsi di studio si distinguono in corsi ad accesso libero e corsi a numero programmato. I primi non comportano alcun limite al numero di immatricolazioni, con una semplice verifica della preparazione iniziale, per gli altri invece l’ammissione è subordinata al superamento di prova selettiva.

Pubblicato in Società

E' Lorella Palladino il nuovo Segretario Generale della Camera di Commercio di Foggia. Nella riunione svoltasi questa mattina, la Giunta dell'Ente presieduta da Fabio Porreca ha preso atto formalmente del Decreto di nomina firmato dal Ministro per lo Sviluppo Economico al termine della procedura di selezione avviata lo scorso anno.

Lorella Palladino, dottore commercialista, è nata a Campobasso e si è laureata in Economia alla Università Federico II di Napoli. Per oltre 10 anni ha ricoperto il ruolo di Segretario Generale della Camera di Commercio di Campobasso e poi per un anno di quella unificata del Molise. Prima di accettare la guida della CCIAA di Foggia, ricopriva l'incarico di dirigente responsabile del Servizio di Supporto all'Autorità di Gestione in materia di Aiuti POR 2014-2020 alla Regione Molise.

Il nuovo Segretario Generale, che prenderà ufficialmente servizio a partire dal 1 agosto, era presente a Foggia questa mattina per il passaggio di consegne con l'attuale dirigente ad interim, la dottoressa Erminia Giorno, Segretario Generale della CCIAA di Cosenza.

Per il presidente della CCIAA, Fabio Porreca: “con l'individuazione della figura apicale della struttura amministrativa potremo finalmente procedere a quel rilancio dell'azione dell'Ente annunciata al momento della mia riconferma. Una azione che non potrà prescindere da una riorganizzazione funzionale a cui riteniamo la dottoressa Palladino saprà lavorare nei prossimi mesi”.

Dal canto suo Lorella Palladino ha rimarcato la volontà di mettersi subito al lavoro: “per permettere alla Camera di Commercio di Foggia di offrire servizi sempre più efficienti per continuare a svolgere quel ruolo di riferimento imprescindibile per il sistema d'impresa del territorio. Un compito in cui sono certa potrò contare sulle competenze e la professionalità di tutti i dipendenti dell'Ente”.

Pubblicato in Economia

“In merito alla strada statale 89, interrotta già da alcuni anni, nel corso di una visita a Bari, a marzo scorso, alla dirigenza Anas ho evidenziato la necessità di provvedere a rimuovere le cause che hanno portato alla chiusura della strada, ribadendo che sia l’Anas medesima ad effettuare l’intervento.

Sono pienamente d’accordo, invece, con il Sindaco di Vieste in merito all’importanza della strada provinciale n.53 Mattinata-Vieste, tanto è vero che tra i progetti candidati dalla Provincia di Foggia e finanziati dal Contratto Istituzionale di Sviluppo per la Capitanata, rientra la suddetta strada con un finanziamento di oltre 40 milioni di euro. Nei prossimi giorni si procederà alla firma del Contratto con il Presidente del Consiglio dei Ministri e si entrerà nella fase operativa per l’attuazione dell’intervento.

Per quanto riguarda la sostituzione del guard rail, divelto da un automezzo a seguito di un incidente avvenuto da alcune settimane, e la piccola manutenzione, gli uffici mi hanno comunicato che stanno provvedendo. Sinceramente mi sarei aspettato un piccolo ringraziamento e maggiore collaborazione dal Sindaco Nobiletti, invece, vengo additato, con parole ingenerose, di comportamenti omissivi, ad appena sette mesi dal mio insediamento.

Certo, se non ci fosse stata la nefasta “riforma” Delrio, fatta dagli amici di partito del Sindaco, che ha quasi azzerato i trasferimenti per le strade e le scuole, avremmo avuto sicuramente un servizio tempestivo ed efficiente, ma, a volte, non si preferisce dire tutta la verità, specie quando si è alla ricerca di titoli sui media e le campagne elettorali si avvicinano. Con immutata stima”.

Pubblicato in Ambiente

Si tratta di 27 autisti di am­bulanza nel sistema Emergenza/Urgenza (10 dipen­denti interni vincitori di con­corso da autista e 17 neo as­sunti); 37 soccorritori e 86 au­siliari-pulitori, tutti assunti tempo pieno e indetermina­to.

Alla cerimonia saranno pre­senti il Presidente della Re­gione Puglia, Michele Emi­liano, il Direttore Generale dell'AsI Fg, Vito Piazzolla e l'Amministratore Unico di Sa­nitaservice Asl Fg, Massimo Russo. Durante i lavori sarà presentato il nuovo parco mezzi in do­tazione alla Sanitaservice Asl Fg: 20 ambulanze fornite dalla "Marisa S.r.l.", società aggiudicataria dell'appalto di gara ad ottobre dello scorso anno.

Pubblicato in Società

L’Università di Foggia si dota di due nuove importanti strutture, la cui inaugurazione è prevista per il 22 luglio. Si tratta della sala lettura della Biblioyeca di area Economica-Giuridica (in largo Papa Giovanni Paolo II) e del polo dedicato all’On.Cafarelli (ex piscina via Alberto da Zara, in dotazione ad Economia),

Pubblicato in Società
Pagina 1 di 72

retegargano.it supplemento on line de Il Faro settimanale.- Reg. Tribunale Foggia n.6 dell'11 giugno 1996
p.zza Kennedy, 1 - Vieste (FG) - info@retegargano.it
Direttore responsabile: ninì delli Santi

- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -