Tappa a Foggia per il vice-presidente di Adp, Vasile, e il di­rettore generale Franchini, per il­lustrare i passaggi in atto per il potenziamento dello scalo di Foggia «che rimane oggi il primo obiettivo nell’agenda di Aeroporti di Puglia», sottolinea Franchini. Il Vice Presidente Antonio Vasile ha sottolineato dal canto suo «come da parte del Consiglio di Ammi­nistrazione di Aeroporti di Puglia vi sia la massima attenzione al pro­gettò di prolungamento della pista di volo del Gino Lisa di Foggia». «Un’azione costante, in linea con gli auspici della Regione Puglia, che si sostanzia altresì nella cura con cui si sta procedendo alla predi­sposizione di tutti gli atti tecnico - amministrativi necessari alla rea­lizzazione dell’opera, affinché non possano verificarsi situazioni che comportino ritardi nel completa­mento degli interventi. Come nel caso della procedura di esproprio, per la quale sono pronte a partire le comunicazioni ai proprietari dei suoli interessati», rimarca ancora Vasile. «L’aeroporto Gino Lisa rappre­senta per Aeroporti di Puglia una struttura importante nel comples­sivo sistema dei trasporti, attorno alla quale, tuttavia, il territorio ha il dovere di creare le premesse che possano assicurare alla città e alla Capitanata favorevoli condizioni di sviluppo. In tal senso anche l’in­sediamento sullo scalo della base della Protezione Civile regionale rientra in uno scenario di oppor­tunità che punta a rendere la strut­tura operativa per 365 giorni l’anno», sottolinea ancora Vasile che fa sapere che la società è in attesa dell’autorizzazione del ministero delle Infrastrutture e trasporti per l’utilizzo dei finanziamenti con la modalità Sieg.

Pubblicato in Economia

L’Asl vara la “gara ponte” che potrebbe smantellare il precariato nel soccorso del 118. «Puntiamo su un sistema di certificazioni dei servizi e sull’obbligo per le associazioni di comunicare tempestivamen­te l’eventuale modifica dei rap­presentanti legali. I lavoratori non potranno restare più sotto lo schiaffo dei datori di lavoro che ritardano i pagamenti», di­ce il direttore dell’Asl di Fog­gia, Vito Piazzolla. La riforma riguarda diciotto postazioni in Capitanata (quelle non internalizzate dall’Asl) per un totale di 270 lavoratori. I contratti saranno della durata di un an­no.

Pubblicato in Sanità

GATE & GUSTO è la Fiera Nazionale Specializzata per il mondo della PIZZERIA - RISTORAZIONE - PASTICCERIA - ALBEGHIERO in tutte le FORME DI ESPRESSIONE

Espongo i PRODUTTORI e DISTRIBUTORI di ATTREZZATURE E TECNOLOGIE - ARREDAMENTI - MATERIE PRIME ALIMENTARI - che compongono l'intera Filiera, provenienti da tutta ITALIA. Si svolgeranno CONCORSI - CORSI - SHOW COOKING. I Partecipanti arriveranno da tutta ITALIA e si confronteranno per ambire ai FAVOLOSI PREMI MESSI IN PALIO.

GATE & GUSTO UN MODO PER SCOPRIRE IL VALORE DELL'OSPITALITA'. 

WWW.SOLUTIONGROUPS.IT

Pubblicato in Economia

Seggio aperto oggi a Pa­lazzo Dogana per 1’elezione del nuovo presidente della Pro­vincia: gli 808 elettori, 59 sni­daci e 749 consiglieri comu­nali (non votano i rappresentanti di Carlantino e Mattinata, comuni commissaria­ti) dovranno scegliere tra Ni­cola Gatta, sindaco di Can­dela, proposto dal centrode­stra con apertura dei civici e Michele Merla, sindaco di San Marco in Lamis, proposto dal Partito democratico. Ieri a Pa­lazzo Dogana l’uscente Miglio ha salutato a chiusura del suo mandato quadriennale riven­dicando il lavoro compiuto come presidente dell’Ente.

Pubblicato in Politica

Il Presidente Francesco Miglio terrà la conferenza stampa relativa al rendiconto del proprio mandato, nella Sala Consiglio di Palazzo Dogana, domani 30 ottobre alle ore 11.00. Quattro anni trascorsi alla guida di Palazzo Dogana come primo Presidente della Provincia di Foggia come ente di secondo grado ridisegnato dalla L. 56/2014.

Modera il Capo Ufficio Stampa della Provincia di Foggia, Carmine Pecorella.

Di seguito si riporta il testo del messaggio rivolto dal Presidente Francesco Miglio ai dipendenti della Provincia:

“Credo nelle cose vere, un saluto sincero non celebrativo. In questi quattro anni ho vissuto l’Ente come una grande famiglia. Anni intensi e difficili visti i cambiamenti dettati dalle nuove normative e non solo. Siamo arrivati tutti insieme alla fine di un percorso, riuscendo a far sì, che la Provincia di Foggia restasse un Ente solido e serio. Nessuno si è mai tirato indietro, ha continuato a dare il massimo in ogni occasione, lavorando con grande spirito di abnegazione. Per me è stata una esperienza straordinaria che mi ha arricchito sia dal punto di vista umano che professionale. Non disperdete mai il patrimonio di conoscenza ed esperienza acquisiti negli anni, anzi accrescete il vostro orgoglio di dipendenti di un Ente che ha scritto e scrive quotidianamente pagine importanti della storia di Capitanata.

Grazie a tutti per la preziosa collaborazione.”

Pubblicato in Politica

Abbattere il ghetto di bor­go Mezzanone, la richiesta vie­ne ribadita da più parti dopo l’arresto 48 ore fa di Yusif Salia, 32 anni, ghanese senza fissa dimora, fermato per concorso con 2 senagalesi e un nigeriano (fermati a Roma giovedì) per l’omicidio di Desirèe Mariottini la sedicenne drogata, stuprata e morta a Roma il 18 ottobre, ed arrestato anche per il possesso di 11 chili di ma­rijuana. Il sindaco Landella ha annunciato che chiederà al Go­verno di poter sgomberare il ghetto e porre fine ad una si­tuazione divenuta non più so­stenibile. Sulla stessa sintonia Lega e Cinquestelle.

Pubblicato in Società

Parte martedì 30 ottobre, con inizio alle ore 15,30, presso la sede di via Libera a Foggia, il primo di

una serie di appuntamenti di informazione e orientamento, organizzati da Aforis e rivolti a coloro

che hanno già fatto domanda di partecipazione. L’evento rientra nell’ambito dell’iniziativa regionale Mi formo e lavoro, destinata a disoccupati in cerca di occupazione, maggiorenni, anche di cittadinanza straniera, purchè muniti di permesso di soggiorno. Nell’arco del pomeriggio verranno illustrati obiettivi e finalità del Programma e dei 20 corsi di formazione dalla durata di 210 ore ciascuno, dai profili professionali fortemente innovativi e aderenti ai fabbisogni del mercato del lavoro, con un occhio di riguardo ai temi della sostenibilità ambientale, come da tradizione per Aforis. Per la partecipazione all’attività formativa è previsto un indennizzo per ciascun corsista di

un massimo di 6 euro. Dati i numerosi riscontri ricevuti per la partecipazione all’evento, Aforis, per ragioni strettamente legate alla capienza della sede, ha fissato una seconda data il giorno 5 novembre alle 15,30. Se hai già inviato la domanda di partecipazione e non sei stato ancora convocato per la data del 30 ottobre, riceverai convocazione per la data successiva. Se non hai ancora inviato la tua domanda, provvedi subito. Le iscrizioni sono ancora aperte, ma

per poco.

Affrettati!

Pubblicato in Economia

È stato rintracciato il quarto uomo sospettato della morte di Desiree Mariottini, la ragazza di 16 anni trovata morta la scorsa settimana in un edificio abbandonato del quartiere San Lorenzo a Roma. Sarebbe un cittadino del Gambia ed è stato rintracciato a Foggia. La sua posizione è al vaglio degli inquirenti per capire il ruolo che ha avuto nella vicenda.  L’uomo è stato bloccato vicino un insediamento abusivo a Borgo Mezzanone. Probabilmente stava cercando di scappare dall’Italia. 

Già fermati in tre nelle scorse ore, due senegalesi, irregolari in Italia, uno dei quali aveva già ricevuto un provvedimento di espulsione, e un nigeriano, tutti con precedenti per spaccio di droga. Secondo un testimone, 'Desirée stava male e aveva attorno 7-8 persone. Le davano acqua per farla riprendere'. 'Ora voglio giustizia', dice la mamma.

SALVINI « È UN VERME, PER LUI CARCERE DURO» - «Catturato a Foggia il quarto verme che avrebbe stuprato e portato alla morte Desiree. Si tratta (guarda caso) di un immigrato clandestino. Per lui, come per gli altri tre, carcere duro e a casa!. Ringrazio la procura e le forze dell’ordine per la rapidità e l’efficacia». Così su twitter il ministro dell’Interno Matteo Salvini commenta l'arresto del quarto uomo coinvolto nella morte della sedicenne di Cisterna di Latina, e invoca la castrazione chimica per gli stupratori.

Pubblicato in Cronaca

Approfondimenti sulla normativa vigente di riferimento, gli adempimenti amministrativi a cui sono tenute le imprese, la responsabilità nella gestione, i controlli e le eventuale sanzioni in caso di inadempienze: sono questi gli argomenti principali del seminario di formazione “La Gestione dei rifiuti in agricoltura” che si svolgerà martedì 30 ottobre in Camera di Commercio a Foggia con inizio alle ore 9,30.

L'appuntamento è organizzato dalla sezione regionale Puglia dell'Albo Gestori Ambientali, in collaborazione con Ecocerved scarl e le CCIAA di Foggia e Bari.

Una materia, quella della gestione dei rifiuti in agricoltura, che può incidere significativamente sui conti economici di una azienda e sulla sua redditività. Una disciplina complessa e in continuo aggiornamento che necessita di una adeguata conoscenza.

La partecipazione al seminario è gratuita ma subordinata alla compilazione di un form di iscrizione che è reperibile sul sito della CCIAA di Foggia www.fg.camcom.it.

Pubblicato in Ambiente

La Sessione provinciale di Foggia dell'Associazione Italiana Odontoiatri (AIO Foggia) comunica che nei giorni venerdì 26 e sabato 27 ottobre 2018 si terrà un Congresso di Odontoiatria presso la Sala International di Foggia. L'Evento è stato organizzato da AIO Foggia (rappresentata dal dr. Ettore Gaudiosi) per conto di AIO Puglia (rappresentata dal dr. Giacomo La Torretta) , che si riunisce nel 10° congresso regionale, ed AISO (Associazione Nazionale Studenti di Odontoiatria - rappresentata da Fabio Donaera, Presidente Nazionale, e Piermichle Saracino, AISO Foggia), per la annuale Assemblea, ed è stato denominato

Congresso Nazionale AISO e 10° Odontopuglia

La particolarità di questo Congresso (che ha portato Foggia, nell'ambiente odontoiatrico, in primo piano a livello nazionale) è che le iscrizioni hanno superato, per numero, ogni più rosea aspettativa, superando le 500 unità per giornata, rendendolo probabilmente il più grande evento di odontoiatria che sia mai stato organizzato a Foggia.

Si svolgerà in tre sale conferenza, per le relazioni contemporanea rivolte a Odontoiatri, Igienisti dentali, Assitenti di Studio Odontoiatrico e Studenti di Odontoiatria, e due sale sponsor. Hanno collaborato alla realizzazione il SUSO (Sindacato Unitario Speialità Orotodonzia - rappresnetato dal Presidente provinciale dr. Gaetano Illuzzi e dal Presidente Nazionale dr. Pietro Di Michele), AIDI (Associazione Italiana Igiensiti Dentali - rappresentata dalla Presidente Nazionale dr.ssa Antonella Abbinante), IDEA (Italian DEntal Assistent - rappresnetata dalla Presidente Nazionale Rossella Abbondanza), ENPAM (Ente Nazioanle Previdenza e Assitenza Medici - rappresnetata dal Consigliere dr. Pasquale Pracella, anche Presidente CAO Ordine dei Medici di Foggia).

Il momento clou sarà sabato 27 ottobre ale ore 9:00, quando, in Assembla plenaria, a tutti i partecipanti verrà rivolto un saluto da tutti i rappresentanti delle varie Associazioni organizzatrici, ma anche e soprattutto, dal dr. Fausto Fiorile, Presidente Nazionale AIO, dal prof. Lorenzo Lo Muzio, Preside del Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentale e Direttore del Dipartimento di Medicina clinica e sperimentale dell'Università di Foggia, dal Sindaco di Foggia Franco Landella e da tutti gli esponenti dei patrocinanti.

Pubblicato in Sanità
- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -