banner_Edicola Mastromatteo

Visualizza articoli per tag: isole tremiti

Quella che si sta per andare a chiudere è stata un'estate di particolare impegno per i Carabinieri della Stazione delle Isole Tremiti, che hanno visto giungere sull’Arcipelago, un notevole flusso di diportisti ed un elevatissimo numero di visitatori: oltre centomila gli arrivi ufficialmente registrati nei mesi di luglio ed agosto, provenienti dai porti di Peschici, Rodi Garganico, Vieste e Termoli.

I Carabinieri dell'isola, presenti tutto l’anno, rappresentano un riferimento importante per la comunità tremitese e le altre forze di polizia, divenendo collettore di segnalazioni e di richieste d’aiuto in ogni settore. L’avvento dell’emergenza Covid 19, “l’assalto” dei turisti ed i ristretti spazi delle Tremiti hanno reso ancora più difficile il compito dei Carabinieri di diffondere sicurezza e tranquillità.

La Stazione, attualmente comandata da un Maresciallo donna, dispone di un battello pneumatico condotto da due graduati di notevole esperienza navale, due fuoristrada ed un’auto elettrica, che consentono ai militari di esercitare un’adeguata vigilanza terrestre e marina, diurna e notturna. Il Comando, inoltre, conta sul supporto del personale della Compagnia di Vico del Gargano, da cui dipende, e, in caso di specifica esigenza, dell’unità navale CC classe 800 di Manfredonia.

Importante e costante l’osmosi tra gli operatori economici dell’arcipelago, i residenti ed i Carabinieri, sempre impegnati a captare la presenza di persone sospette e a divulgare consigli utili per prevenire furti, truffe ed altre evenienze sgradevoli.

E’ proprio grazie a questo rapporto di fiducia che nel mese di agosto i Carabinieri hanno “smascherato” e denunciato, per il reato di truffa in concorso, tre uomini ed una donna, tutti della provincia di Foggia, con precedenti di polizia, che spacciandosi per giornalisti, speravano di soggiornare gratis in una struttura turistica dell’isola di San Domino.

Sin dalla prenotazione avevano infatti fatto intendere di essere professionisti della comunicazione specializzati nel settore turistico, incaricati di creare un servizio giornalistico dedicato a quei luoghi, di sicuro effetto pubblicitario. Quindi, per circa una settimana, fruendo di vitto, alloggio ed ombrellone, avevano finto di effettuare, tra un bagno ed un pranzo, foto e riprese. Ma la sorpresa non aveva tardato ad arrivare quando la “troupe” di sedicenti “giornalisti”, improvvisamente, dopo cinque giorni, aveva lasciato la struttura senza pagare il dovuto, circa 800 euro.

I Carabinieri, però, hanno in breve identificato, denunciato e proposto per l’emissione del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nell’arcipelago i quattro, risultati con precedenti di polizia, anche specifici.

L'immediatezza dei rapporti, diretti e tempestivi ha quindi consentito di smascherare i truffatori, come era già accaduto nel mese di luglio, quando i Carabinieri delle “Diomedee” erano riusciti a bloccare, già imbarcate sul traghetto pronte a lasciare l’isola, cinque persone che avevano acquistato souvenir con una carta di credito rubata ad una giovane turista.

Pubblicato in Cronaca

Oggi ultima giornata di program­mazione della terza edizione del Tremiti Music Festival, promosso da Regione Puglia, PugliaPromozione e amministra­zione comunale con l’orga­nizzazione di Puglia Sounds/Teatro Pubblico Puglie­se e la direzione artistica di Roberto Ottaviano (in­gresso gratuito con preno­tazione obbligatoria infor­mazioni su pugliasounds.it).

Questa sera sabato 5 set­tembre alle ore 20.30 in Piaz­za Sandro Pertini a San Do­mino Mario Rosini Trio pre­senta “Una canzone intorno al mondo”. Il trio composto la Mario Rosini - pianoforte e tastiere, Paolo Romano - basso elettrico e Mimmo Campanale - batteria, si muove tra jazz e musica d’autore con un repertorio che va da Bruno Lauzi a George Benson, da Al Jarreau a Stevie Wonder e propone composizioni originali dello stesso Ro­sini.

Alle ore 21.30 arriva Gaetano Partipilo Boom Collective, con Angela Esmeralda, voce, Carolina Bubbico, voce e synth, Seby Burgio, pianoforte, Gae­tano Partipilo, sax alto e soprano, electronics, tastiere, Giuseppe Bassi, con­trabbasso e basso elettrico e Dario Con­gedo, batteria, una delle più interessanti realtà del jazz italiano, una vera e propria formazione All-stars jazz made in Puglia. Il collettivo si è riunito per registrare un primo album pubblicato da Auand, con il sostegno di Puglia Sounds Record, un album con un timbro moderno ed un sound attuale. I riferimenti infatti suggeriscono le so­norità indie rock dei Radiohead, le celebri soundtrack di John Barry e le contaminazioni elettroni­che di John Zorn legati da un unico filo conduttore che si chiama jazz. Tutti i con­certi sono a ingresso libero con prenotazione obbligatoria secondo tre modalità: presso la pro loco delle isole Tremiti ore 9.30/13.30 e ore 16/18.00; scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.e te­lefonando allo 080-5243000

Pubblicato in Manifestazioni

Il concerto "Pandemoniun" di Vinicio Capossela aprirà domani, giovedì 3 settembre, alle ore 21.30, nell'oasi di San Domino sulle Isole Tremiti, la terza edizione del "Tremiti Music Festival".
 

La tre giorni "di musica e natura" è promossa "da Regione Puglia, PugliaPromozione e amministrazione comunale con l'organizzazione di Puglia Sounds/Teatro Pubblico Pugliese e la direzione artistica di Roberto Ottaviano". L'ingresso - è specificato in una nota - è "gratuito con prenotazione obbligatoria informazioni su pugliasounds.it".

Pubblicato in Spettacolo

 È in programma da giovedì 3 a sabato 5 settembre la terza edizione del “Tremiti Music Festival”, pro­mosso da Regione Puglia, Puglia- Promozione e amministrazione co­munale con l’organizzazione di Pu­glia Sounds/Teatro Pubblico Pu­gliese e la direzione artistica di Roberto Ottaviano: tre giorni di mu­sica e natura nell’ incontaminata oa­si di San Domino, con Vinicio Capossela, Raffaele Casarano & Mirko Signorile, Armstrong e thè Moonnwalkers, Mario Rosini Trio e Gae­tano Partipilo Boom Collective.

Giovedì 3 settembre alle ore 21.30 in piazza Pertini Vinicio Capossela apre il “Tremiti Music Festival” con Pandemonium, narrazioni, pia­no voce e strumenti Pandemoniali con Vincenzo Vasi un concerto per tutti i demoni, accompagnato da un insieme di strumenti musicali che insieme evocano il Pandemonium, mitico strumento gigantesco, tipo organo da fiera, completamente rea­lizzato in metallo.

Venerdì '4 settembre ore 20.30 sempre in piazza Pertini il sasso­fonista Raffaele Casarano e il pia­nista Mirko Signorile presentano d’amour omaggio ai grandi artisti anarchici, esistenzialisti, intellet­tuali francesi del ventesimo secolo, da Gainsbourg a Aznavour, da Ferré a Piaf in una rilettura densa di narrazioni e sfumature, melodia e ricca di innovative tessiture sono­re, capaci di rinnovare il canone classico del duo jazz. Alle 21.30 Ar­mstrong & The Moonwalkers “Loving The Starman” Omaggio a Da­vid Bowie, progetto con Serena "Ar­mstrong" Fortebraccio, voce, Fabio Accardi, batteria, Alberto Parmegiani chitarra, Vince Abbracciante, organo hammond, piano fender e wurlitzer, Giorgio Vendola, che ce­lebra la grandezza di David Bowie, reinterpretando in chiave jazz al­cune delle sue canzoni più signi­ficative.

 Sabato 5 settembre alle ore 20.30, sempre in piazza Pertini, Mario Ro­sini Trio presenta una canzone in­torno al mondo, il trio composto da Mario Rosini - pianoforte e tastiere. Paolo Romano - basso elettrico e Mimmo Campanaio - batteria, si muove tra jazz e musica d’autore con un repertorio che va da Bruno Lauzi a George Benson, da Al Jarreau a Stevie Wonder e propone composizioni originali dello stesso Rosini. Alle ore 21.30 Gaetano Par­tipilo Boom Collective, Angela Esmeralda, voce, Carolina Bubbico, voce e synth, Seby Burgio, piano­forte, Gaetano Partipilo, sax alto e soprano, electronics, tastiere, Giu­seppe Bassi, contrabbasso e basso elettrico e Dario Congedo, batteria, una delle più interessanti realtà del jazz italiano, una vera e propria formazione ali-star jazz made in Pu­glia.

Pubblicato in Manifestazioni

Resta attiva per il solo passaggio A/R la promozione PIANO FAMIGLIA 2 adulti + 2 bambini (3-12 anni) = 1 bambino gratis:

2 ADULTI + 2 BAMBINI = PAGANO 2 ADULTI INTERI + 1 BAMBINO PAGA SOLO € 20.00, MENTRE IL 2° BAMBINO PAGA € 1,00 per la tassa di sbarco;
In caso di 2 ADULTI E 1 BAMBINO non si applica la promozione, il bambino paga € 20,00.

Rimane consigliabile la prenotazione. Con il cambio del buono la mattina dell'imbarco presso la biglietteria Bisanum Viaggi al Porto Turistico "blocco 8".

La partenza da Vieste è alle ore 08:30 con imbarchi almeno 40 minuti prima, mentre il Porto di attracco e ripartenza sarà l’Isola di SAN DOMINO, alle ore 16:45.

Resta attivo il SERVIZIO NAVETTA da/per le strutture al solito prezzo di € 4,00 a persona (dai 3 anni in poi) andata e ritorno!

 
Alcune info utili:

1) Per il parcheggio al Porto turistico servono € 7,00 per coprire tutta la giornata e vanno informati i clienti di procurarsi le monete spicciole! 
2) La biglietteria del Porto turistico non è ancora fornita di POS per i pagamenti con carte o bancomat...
 

 
Per info e prenotazioni:
FRANCESCO DE STASI
Bisanum Viaggi Tour Operator
Via Santa Maria di Merino, 22 – Vieste -
Tel: 346.5709094 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato in Turismo

Presenze record alle Isole Tremiti (Foggia) ad agosto grazie anche alla liberalizzazione dei trasporti di linea passeggeri dal porto di Termoli .
    E' anche boom di imbarcazioni da diporto. Sulle isole, a 24 miglia dalla costa termolese, ne arrivano oltre 350 al giorno.
 

Per il secondo anno consecutivo l'Ente Parco Nazionale del Gargano, in collaborazione con il Gruppo Ormeggiatori delle Tremiti, porta avanti un progetto per garantire sicurezza ai diportisti. Entusiasti gli operatori dell'isola, ma il sindaco Antonio Fentini fa sapere di aver chiesto una riunione con il Parco del Gargano e un incontro con il ministro dell'Ambiente Costa.

"E' impressionante il numero di barche presenti - dichiara - però ci sono anche coloro che non rispettano le regole, non portano mascherine e non conferiscono correttamente i rifiuti. Per noi il paesaggio è tutto. Abbiamo imparato a rispettarlo e vogliamo che lo faccia anche chi arriva per le vacanze. Non possiamo giocarci l'ambiente in questo modo".

Pubblicato in Turismo

Occhio alla promozione PIANO FAMIGLIA 2 adulti + 2 bambini (3-12 anni) = 1 bambino gratis:

PAGANO 2 ADULTI INTERI + 1 BAMBINO PAGA SOLO € 1.00 (per la tassa di sbarco), MENTRE IL 2° BAMBINO (e successivi) PAGA TARIFFA RIDOTTA di € 22,00;
In caso di 2 ADULTI E 1 BAMBINO non si applica la promozione, il bambino paga € 22,00.

Il consiglio è di prenotare. Il cambio del buono di prenotazione la mattina dell'imbarco presso la biglietteria Bisanum Viaggi al Porto Turistico BLOCCO 8.

La partenza da Vieste è prevista alle ore 08:30 con imbarchi almeno 30 minuti prima, mentre il Porto di attracco e ripartenza sarà l’Isola di SAN DOMINO, alle ore 16:45.

La partenza è garantita salvo condizioni meteo-marine avverse.

In funzione il SERVIZIO NAVETTA da/per le strutture al prezzo di € 4,00 a persona (dai 3 anni in poi) andata e ritorno!

 
Alcune info utili:

1) Per il parcheggio al Porto turistico servono € 7,00 per coprire tutta la giornata e vanno informati i clienti di procurarsi le monete spicciole! 
2) La biglietteria del Porto turistico non è ancora fornita di POS per i pagamenti con carte o bancomat...
 

 
Per info e prenotazioni:
FRANCESCO DE STASI
Bisanum Viaggi Tour Operator
Via Santa Maria di Merino, 22 – Vieste
Tel: 346.5709094 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato in Turismo

Nei giorni scorsi, i Carabinieri di Vico del Gargano, collaborati dallo Squadrone Eliportato Cacciatori “Puglia” e dalla motovedetta di Manfredonia, nell’ambito di mirata attività di Polizia Giudiziaria, hanno effettuato diverse perquisizioni alle Isole Tremiti per la ricerca di armi e stupefacenti.

Deferito in stato libertà un 45enne del luogo con precedenti di polizia, trovato in possesso di 13 grammi di marijuana ed effettuata una sanzione amministrativa a un 20enne incensurato domiciliato per lavoro sull’arcipelago, trovato in possesso di 1 grammo di cocaina.

Sempre alle Isole Tremiti, un 76enne ivi domiciliato con precedenti di polizia ma residente a Milano, è stato deferito per violazione art.38 del T.U.L.P.S. e art. 20 bis della Legge 110/1975, in quanto trovato in possesso di arma e munizionamento, senza averne comunicato all’autorità preposta lo spostamento dal luogo residenza al suo effettivo domicilio.

Pubblicato in Cronaca
Venerdì, 31 Luglio 2020 14:48

La Puglia dei record inizia da Tremiti

Una lunga serata di festeggiamenti alle isole Diomedee, per celebrare l’ambiente e il turismo sostenibile sotto l’egida della bandiera Blu.
Alla presenza del Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, della FEE Italia, Claudio Mazza, del Presidente del Parco Nazionale del Gargano, Pasquale Pazienza, del sindaco delle Isole Tremiti, Antonio Fentini e di Peschici, Franco Tavaglione, si è celebrata nel migliore dei modi, la giornata del riconoscimento. Un’occasione per elogiare il lavoro svolto da tutti e per suggellare l’idea di un turismo sostenibile nei luoghi rispettosi dell’ambiente.

Emiliano: Tremiti è un bellissimo posto, anche fuori stagione, in vetta alla classifica in tutti servizi che riguardano il turismo sulla Puglia!
Senza un sindaco efficiente e suggeritore, capace di trasmettere l’amore per il mare, non si raggiungono questi risultati. La bandiera blu è il riconoscimento più prestigioso per una località turistica. Oggi festeggiamo due record: la bandiera blu e la Puglia come luogo più desiderato dai turisti. Auguri e complimenti a Tremiti!

Una serata indimenticabile, tra alzabandiera blu, turismo di qualità e grande attenzione per l’ambiente.
«E’ stata una festa, ma soprattutto un riconoscimento per il lavoro svolto. Questo il commento del Sindaco Antonio Fentini. Devo ringraziare per primi i miei concittadini e coloro che vivono le Tremiti, compreso i turisti. Senza il loro fondamentale apporto, non avremmo raggiunto questo traguardo».

Pubblicato in Ambiente

Su richiesta di Alidaunia e del Comune di Peschici la Regione Puglia ha autorizzato l’inserimento nel collegamento elicotteristico Foggia-Tremiti di un nuovo scalo a Peschici che si aggiunge a quello di Vieste già attivo da tempo. Lo ha annunciato l’assessore regionale ai Trasporti Gianni Giannini. “Il servizio – spiega in una nota – manterrà le stesse frequenze e aumentano i collegamenti alternativi a quelli marittimi con le Isole Tremiti”.

La rete di elisuperfici pugliese è stata concepita proprio per raggiungere le aree di più difficile accesso e viabilità, tra cui le Isole Tremiti e il Gargano. “Il collegamento in elicottero si propone come alternativa ai collegamenti marittimi per velocità e anche per interesse turistico e culturale, per la possibilità di apprezzare dall’alto le bellezze paesaggistiche del territorio interessato. E naturalmente – conclude l’assessore – non potrà che avere positive ricadute in termini economici in un momento storico in cui si stanno ponendo le basi per la ripresa”.

Pubblicato in Turismo
Pagina 1 di 14

retegargano.it supplemento on line de Il Faro settimanale.- Reg. Tribunale Foggia n.6 dell'11 giugno 1996
p.zza Kennedy, 1 - Vieste (FG) - info@retegargano.it
Direttore responsabile: ninì delli Santi
ASSOCIAZIONE "IL FARO DEL GARGANO" - Vieste (FG) - P. IVA 04229820719

- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -