Mercoledì, 25 Marzo 2020 12:45

Vieste – UFFICI COMUNALI, FINO AL 31 LUGLIO TRANNE I SERVIZI ESSENZIALI SI LAVORERA’ IN “SMART WORKING”

Questa mattina il sindaco di Vieste Giuseppe Nobiletti ha emanato un’ordinanza (n.67) che, recependo i provvedimenti del Governo in relazione all’emergenza epidemiologica da Covid-19, dispone nuove modalità di funzionamento degli uffici comunali ed individua i cosiddetti “servizi essenziali” da rendere in presenza.

Queste le attività indifferibili i cui servizi sono da rendere in presenza:

  1. Servizio di Stato civile, limitatamente alle dichiarazioni di nascita e morte;
  2. Servizio Anagrafe;
  3. Servizi ex art. 54 comma 1 D. Lgs. 267/2000 quale Ufficiale del Governo in materia di ordine pubblico, pubblica sicurezza e polizia giudiziaria;
  4. Servizio Protezione civile;
  5. In materia di organizzazione generale dell’amministrazione
    • Segreteria Generale e Protocollo;
    • Sistemi Informativi – Supporti Tecnologici e Telecomunicazioni;
    • Servizi sociali;
    • Servizio Igiene pubblica;
    • Gestione rifiuti;
    • Servizio Economico – Finanziario;
    • Provveditorato ed Economato;
    • Servizio Personale ed organizzazione;
    • Servizio Manutenzione;
    • Servizi cimiteriali.

I servizi non riportati in tale elenco verranno svolti in modalità “smart working” ovvero senza la presenza del dipendente che opererà da casa.

Nel contempo è stata disposta la chiusura del Municipio nel pomeriggio del martedì e giovedì.

Tali nuove disposizioni hanno validità fino al 31 luglio 2020 in applicazione del DPCM  del 31 gennaio scorso.

Pubblicato in Coronavirus

ReteGargano consiglia...

retegargano.it supplemento on line de Il Faro settimanale.- Reg. Tribunale Foggia n.6 dell'11 giugno 1996
p.zza Kennedy, 1 - Vieste (FG) - info@retegargano.it
Direttore responsabile: ninì delli Santi
ASSOCIAZIONE "IL FARO DEL GARGANO" - Vieste (FG) - P. IVA 04229820719

- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -