Martedì, 19 Maggio 2020 10:14

Mattinata/ Lavori in ritardo sulla costa. SOS degli operatori turistici al Comune: così la stagione è sempre più a rischio

Salvare la stagione bal­neare per la spiaggia di Mattinatella, una dei luoghi più belli della costa garganica. Que­sta la speranza e la richiesta degli operatori turistici, ai quali il Comune di Mattinata ha risposto positivamente. I lavori di difesa costiera e di rimozione e mitigazione dello stato di rischio della baia di Mattinatella . hanno rischiato di compromettere l’avvio delle attività di campeggi, stabilimenti bal­neari, bare ristoranti per l’estate 2020, con tutte le prevedibili conseguenze negative in termini economici e occupazionali per un centinaio di famiglie.

Già in cantiere da molto tempo, addi­rittura il progetto generale di difesa dell’in­tera costa mattinatese risale al 2001 ed è stato attuato negli anni per step iniziati con i lavori di difesa costiera alla spiaggia gran­de e dell’area portuale, l’intervento nella baia di Mattinatella ha avuto l’anno scorso il definitivo ok dal Comune garganico. 11 5 settembre 2019 c’è stata infatti l’approva­zione definitiva dell’intervento sulle deli­cate falesie di Mattinatella con delibera del­la Commissione straordinaria che ammi­nistra il Comune garganico.

Il termine per la riconsegna ai titolari delle concessioni de­maniali originariamente era stato fissato al 30 aprile: di fatto ciò non è accaduto. Solo da alcuni giorni (e non da fine gennaio scorso) sono iniziati i lavori di difesa costiera. Si dovrebbe perciò perfezionare a breve un nuovo cronoprogramma che porti a salvare la imminente stagione balneare, a seguito degli incontri a gran voce richiesti ed ot­tenuti dagli operatori turistici con la Com­missione straordinaria.

Questo è emerso nella riunione in Comune a cui hanno preso parte oltre agli operatori turistici assistiti dal legale Giulio Gentile anche i rappre­sentanti di categoria. Erano presenti Confesercenti con Franco Granata e Confapi, Confimpresa (Rino De Martino) e per Con­fali Micky De Finis, che è anche respon­sabile del Centro studi di Confmdustria. De Finis ha espresso soddisfazione per l’inizio del confronto con il Comune e l’auspicio di ima pronta soluzione della questione.

In vista del nuovo incontro fissato per i prossimi giorni gli operatori turistici di Mattinatella chiedono che la “buona vo­lontà” già espressa in termini generali dai tre commissari straordinari (Giuseppe Ca­nale, Antonietta Lonigro e Antonio Scoz­zese) alla presenza dei funzionari comunali e della ditta appaltatrice si traduca ora in date certe per il montaggio delle strutture a mare. In tal modo permettendo di salvare almeno i mesi centrali della stagione estiva 2020, già di per sé non priva di incognite e restrizioni nelle modalità a causa della pandemia da coronavirus.

Francesco Bisceglia

ReteGargano consiglia...

BELLA NAPOLI

retegargano.it supplemento on line de Il Faro settimanale.- Reg. Tribunale Foggia n.6 dell'11 giugno 1996
p.zza Kennedy, 1 - Vieste (FG) - info@retegargano.it
Direttore responsabile: ninì delli Santi
ASSOCIAZIONE "IL FARO DEL GARGANO" - Vieste (FG) - P. IVA 04229820719

- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -