Silvestri gas
Martedì, 06 Novembre 2018 08:17

“Agosto di Fuoco”/ Arrestati per droga esponenti del clan Montanari a Manfredonia e Perna di Vieste

Tre arresti della Polizia nell'ambito di una indagine della mafia delinquere finalizzata garganica: in manette con l'accusa di associazione per delinquere finalizzata al traffico di droga con l'aggravante di aver favorito un clan mafioso, sono finite due viestani e un manfredoniano vicino al clan dei montanari. I tre sono stati arrestati in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere richiesta dalla Dda che ha avallato una indagine del gruppo Gargano della Polizia di stato in una operazione denominata "Agosto di fuoco".

In dettaglio l'indagine ha riguardato il gruppo facente a capo a Girolamo Perna Girolamo nell’ambito della violenta guerra di mafia intercorsa con la fazione contrapposta facente capo a Marco Raduano , per il controllo egemonico del territorio viestano e  l’assunzione del monopolio in Vieste nella gestione e nel commercio degli stupefacenti.

I dettagli dell’operazione verranno forniti in sede di conferenza stampa, che si terrà in mattinata in Questura di Foggia alla presenza del Questore, Mario Della Cioppa.

Pubblicato in Cronaca
Etichettato sotto

ReteGargano consiglia...

- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -