Giovedì, 11 Aprile 2019 15:07

Il “dio della fertilità” di Peschici ora è indagato lo comunica lo stesso sito della trasmissione LE IENE

“Subito dopo il servizio è scattata l’inchiesta della procura di Foggia – si legge nel sito –, che ha portato  Elia ad essere indagato per esercizio abusivo della professione medica. Indagata adesso insieme a lui, per concorso in questo reato,  anche la stessa Esther, a cui sarebbe stato notificato un avviso di garanzia nell’ambito di una perquisizione domiciliare. E in questa perquisizione, riporta la stampa locale, alla donna sarebbero stati sequestrati computer e telefoni cellulari”.

“Io posso aiutarti ad avere un figlio”, diceva Elia alle aspiranti mamme e poi entrava in campo Esther che inviava consigli attraverso messaggi vocali . Messaggi molto pratici, per aiutare le donne, a loro dire, ad avere maggiori probabilità di concepimento.

Pubblicato in Cronaca
Etichettato sotto

ReteGargano consiglia...

BELLA NAPOLI
- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -