banner_Edicola Mastromatteo

categoria cronaca

    “I militari della Guardia di Finanza insieme agli agenti della squadra mobile di Foggia stanno effettuando una serie di controlli presso la sede INAIL, in via Gramsci. Secondo quanto si e’ appreso„ su online della Procura della Repubblica di Foggia, gli investigatori starebbero acquisendo atti relativi alle erogazioni di pensioni e indennita'”. (Ansa)
Dieci anni di carcere per l'ex pm Antonio Savasta, quattro per l'ex collega Luigi Scimè che decade dall'ordine giudiziario. Nel Tribunale di Trani c'era un gruppo di persone che truccava i processi in cambio di soldi: lo ha stabilito ieri il gup di Lecce, Cinzia Vergine, condannando tutti gli imputati che hanno scelto il rito abbreviato. Savasta è stato riconosciuto colpevole di tutte le accuse (associazione per delinquere finalizzata alla corruzione in atti giudiziari, concussione e vari episodi di falso),…
Due i soggetti di Monte Sant’Angelo vicini al clan Libergolis. Si tratta di Angela Maria Miucci, imprenditrice agricola e di 'Uniservice Tecnology' di Raffaele Giuffreda, una impresa operante nel settore delle pulizie. Il prefetto Grassi: “Impedire alle organizzazioni criminali di penetrare i tessuti amministrativi della pubblica amministrazione è un imperativo categorico. La concreta probabilità che ciò possa verificarsi legittima l'azione del prefetto che, in qualità di autorità provinciale di pubblica sicurezza, ha il potere di intervento. Dobbiamo costruire percorsi di legalità volti ad…
Nella mattinata odierna, la Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Manfredonia ha ricevuto una segnalazione relativa ad un bagnante in mare in difficoltà nello specchio acqueo antistante la località Varcaro, agro del Comune di Monte S.Angelo (FG). Il mare, particolarmente mosso al momento della segnalazione, rendeva difficoltoso anche l’intervento del servizio di salvamento predisposto dallo stabilimento balneare ivi presente. Immediata l’attivazione della catena di soccorso, coordinata dalla Capitaneria di Porto di Manfredonia, che ha visto il rapido intervento in…
Si indaga sull'esplosione di una bomba artigianale posizionata la scorsa notte sul marciapiede di via Palestro a Monte Sant'Angelo, nel Foggiano. L’ordigno ha annerito l’asfalto senza causare danni alle auto parcheggiate nella zona. Sul posto si sono recati i carabinieri che stanno analizzando i filmati delle telecamere di sicurezza. Non si esclude che l’ordigno possa essere una intimidazione al titolare di una delle attività commerciali presenti nella zona.
Ci sarebbero anche mutui agevo­lati concessi a imprese che non avevano le carte in regola per otte­nerli e le assunzioni in un’altra so­cietà privata, concessionaria di un finanziamento regionale da 6,2 milioni di euro, tra le operazio­ni sospette effettuate da alcuni uf­fici della Regione e finite al vaglio della Procura di Bari. Centinaia di migliaia di euro fatti arrivare agli amici degli amici: è l’ipotesi a cui si lavora nell’ambito dell’inchie­sta che coinvolge, fra gli altri, l’as­sessore regionale all’Urbanistica, Alfonso…
Il sospetto è che ci siano stati troppi affidamenti diretti, con l’obiet­tivo di favorire società segnalate (o comunque vicine) a esponenti politici. Circostanze tutte da verificare. Su que­sto la Procura di Bari ha aperto da mesi, e silenziosamente, un altro fa­scicolo di indagine che riguarda ap­palti della Regione: quelli di Puglia­Promozione, l’agenzia pubblica del tu­rismo che gestisce il fiume di fondi europei destinati agli operatori del set­tore, e quelli di Apulia Film Commission, che si occupa di incentivi al ci­nema.…
Un nuovo caso di femminicidio, stavolta nel foggiano. Una donna di 41 anni, Nunzia Compierchio, è stata uccisa nella sua abitazione a Cerignola con colpi di arma da fuoco. A sparare, secondo i primi accertamenti, sarebbe stato il marito, che è stato fermato e ora è al Commissariato per essere interrogato.     La coppia era separata. L'uomo, di 44 anni, si sarebbe presentato nel primo pomeriggio a casa della donna e le avrebbe sparato appena lei ha aperto la porta.…
Nella tarda serata di ieri, la Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Manfredonia ha ricevuto una segnalazione di persona scomparsa in mare nello specchio acqueo antistante il Comune di Mattinata. Immediata l’attivazione della catena di soccorso, coordinata dalla Capitaneria di Porto di Manfredonia che ha visto il rapido intervento in mare della M/V SAR CP880 dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Vieste e del battello pneumatico GC085 di Manfredonia nonché di una pattuglia terrestre per monitorare il litorale costiero. Successivamente, al…
Tredici famiglie sono state fatte allontanare dalle proprie abitazioni la scorsa notte in via Civitella nel cuore del centro storico a Foggia per il cedimento di un solaio di una palazzina della zona di due piani disabitata. Nessuno fortunatamente è rimasto ferito. «Abbiamo sentito un rumore fortissimo e dopo due minuti un altro boato - raccontano alcuni residenti della zona». Tanti i foggiani che per il forte spavento si sono riversati in strada. Immediatamente dopo sono arrivati sul posto i…

ReteGargano consiglia...

Libro & disco della settimana

Statistiche di accesso

Ora online:

33
Visitatori

Giovedì, 24 Settembre 2020 23:44

retegargano.it supplemento on line de Il Faro settimanale.- Reg. Tribunale Foggia n.6 dell'11 giugno 1996
p.zza Kennedy, 1 - Vieste (FG) - info@retegargano.it
Direttore responsabile: ninì delli Santi
ASSOCIAZIONE "IL FARO DEL GARGANO" - Vieste (FG) - P. IVA 04229820719

- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -