Silvestri gas
Martedì, 08 Ottobre 2019 08:52

Pagamento degli erbaggi per pascolo alla regia dogana da parte degli eredi del barone Annibale Turbolo d'Ischitella nel1590

Per curia et fisco.

Esp(edito) : Miles (Soldato) per questa regia Camera è stato interposto decreto del tenore seguente Vs

Il giorno 19 Novembre 1590 ,poi notificato il 22 dello stesso mese,in questa Regia Camera vertente nell'nteresse prima del fisco da una parte et eredi del M.co Annibale Turbolo,una volta utile signore terraro d'Ischitella e Peschici e dall'altra l'esecuzione del decreto della Regia Camera.

Imposti una volta il 4/3/1551 ,fatta relazione fatta relazione dall'Ill.mo Signore proregio m.ro Colli Consigliere perciò fu che era lecito alla Regia curia prendere i territori detti,terra di Peschici ,Ischitella e Isola di Varano per pascolo e uso animali della regia dogana pattuiva la somma entro i detti territori di ducati cento e dieci per ogni anno e altri come negli atti,per visura degli atti per esecuzione del milite V I d .Petrus de Balcaru ,della Regia Camera,Presidente,e a causa della commisione fatta alla relazione indicata dalla regia Camera e da Hon. regente Francesco Antonio de DaVid,luogotenente della Regia Camera ,fatta relazione ,detta regia Camera fu che detta regia Camera pervenisse il decreto come il presente decreto riconobbe e giudicasse per il predetto decreto interposto il 4/3/1551 e eseguisse come il presente decreto fu mandato ,giuste le sue parti e il tenore e anche le quantità superflue delle conclusioni poste e il decreto liquidando imposizione per volontà della regia Camera e di qui sia l'ordine degli ufficiali detto della regia dogana ,ma neppure carta di Puglia in futuro per i detti erbaggi detti terra di Peschici,Ischitella e Isola di Varano assolvano tanto dei detti ducati cento e dieci per i detti superflue esatte salva provvisione da fare contro autori favoriti per eredità in predetta sono. Per Petrus de Balcaru de Curtis primo attore consigliere, Raparicus secolare, Carbonus attuario .Pertanto per equazione del predetto decreto di questa Regia Camera vi diciamo e ordiniamo dobbiate dare ordine che quindi si abbia da pagare per detti erbaggi delle terre Peschici,Ischitella e Isola Varano alli padroni di quelli eccetto che li predetti ducati cento e dieci l'anno con forma e assenso del decreto quali dobbiate ingiungere ed eseguire et osservare e perciò per detto decreto sono stati condannati detti eredi dei predetti del q.M.co Annibale Turbolo a restituire alla dogana delle pecore della Puglia per il fisco ,osservatoria dell'inferto decreto della regia Camera sopra il pagamento delli erbaggi di Peschici,iscitella,Isola Varano si ordina di più che non si paghino detti ducati 110 alli predetti eredi del M.co Turboli fino ad altro ordine della Camera,ma se li ritenga in parte del soverchio esatto per detta cosa.

Dato in Napoli il 4/12/1590

FRAN.I ANTONIO DE DAVID LUOGOTENENTE

PETRUS DE BALCARU

DE CUTIS PRIMO MASTRO ATTORE

CONSENSA DETIAS RAPARIRIS SEC.RE

GIUSEPPE LAGANELLA

Pubblicato in Cultura
Etichettato sotto

ReteGargano consiglia...

retegargano.it supplemento on line de Il Faro settimanale.- Reg. Tribunale Foggia n.6 dell'11 giugno 1996
p.zza Kennedy, 1 - Vieste (FG) - info@retegargano.it
Direttore responsabile: ninì delli Santi

- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -