Martedì, 10 Settembre 2019 08:47

Gino Lisa/ Pronto per i lavori completati gli espropri. I proprietari hanno ceduto gli espropri, ma chiedono più soldi

Conto alla rovescia per l’inizio dei lavori sulla pista del Gino Lisa. Ieri la chiusura de­gli espropri, con la notifica da parte di Aeroporti di Puglia dell’atto di «pubblica utilità». Ora possono entrare gli arti­ficieri per la bonifica delle aree, nel frattempo l’Enac do­vrà approvare il progetto ese­cutivo che autorizzerà l’impre­sa ad aprire il cantiere. Nel frattempo partiranno i lavori per la costruzione della bre­tella di collegamento fra via Castelluccio (dove è previsto il prolungamento) e via Campo­reale. Ma i proprietari dei suoli chiedono più soldi per gli in­dennizzi.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

ReteGargano consiglia...

retegargano.it supplemento on line de Il Faro settimanale.- Reg. Tribunale Foggia n.6 dell'11 giugno 1996
p.zza Kennedy, 1 - Vieste (FG) - info@retegargano.it
Direttore responsabile: ninì delli Santi

- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -