banner_Edicola Mastromatteo
Lunedì, 21 Ottobre 2019 15:58

Portafoglio di finanziamenti di 20 milioni di euro per le PMI del Mezzogiorno. Accordo tra Mediocredito Centrale e GA.FI. per un’operazione di tranched cover con il Fondo di garanzia

Mediocredito Centrale e GA.FI. hanno firmato un accordo per la costituzione di un portafoglio di finanziamenti tranched cover di 20 milioni di euro a favore di micro, piccole e medie imprese delle regioni del Mezzogiorno, con l’intervento del Fondo di garanzia per le Pmi a valere sulle risorse europee del PON Imprese e Competitività 2014-2020. Mediocredito Centrale parteciperà al progetto in qualità di banca finanziatrice, mentre GA.FI. opererà come gestore del portafoglio.

 Si tratta del primo portafoglio PON gestito da un confidi e rappresenta una nuova soluzione a sostegno dell’imprenditoria del Sud. 

 I singoli finanziamenti, di nuova erogazione, avranno un importo compreso tra 25 mila e 300 mila euro e una durata massima di 60 mesi per gli investimenti produttivi e di 36 mesi per fabbisogni di capitale circolante e scorte. Le regioni destinatarie dei finanziamenti saranno Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia.

 La struttura del portafoglio prevede una tranche junior garantita da GA.FI. e dal Fondo di garanzia a copertura delle prime perdite mentre il rischio del resto del portafoglio è a carico della Banca. Questa suddivisione del rischio consente di ottimizzare l’offerta di credito, anche attraverso l’erogazione di finanziamenti chirografari, senza richiesta di garanzie reali alle imprese.

 “L’intesa con Mediocredito Centrale – afferma Rosario Caputo, Presidente di GA.FI. - rientra nella continua ricerca delle migliori opportunità per favorire un rapporto sempre più proficuo tra banche ed imprese. Mediante il dialogo costruttivo con una Istituzione Finanziaria seria ed affidabile, siamo convinti di dare un altro segnale inequivocabile della nostra capacità di stare al fianco delle imprese, garantendo il flusso di credito ad esse destinato per il rilancio dell’intero tessuto produttivo dell’intero Mezzogiorno”.

 “Questa operazione di tranched cover – ha sostenuto Bernardo Mattarella, Amministratore Delegato di Mediocredito Centrale - valorizza il ruolo di Mediocredito Centrale come banca di secondo livello che, attraverso il suo expertise finanziario, realizza sinergie con altri soggetti, pubblici e privati, per accrescere l’offerta di credito alle piccole e medie imprese del Sud e per sostenere la competitività del sistema produttivo meridionale”.

“Uno strumento che in questi anni è stato a vantaggio anche del territorio pugliese e che attraverso questa nuova iniziativa potrà facilitare l’accesso al credito da parte di imprese meritevoli della nostra provincia e regione”, evidenziano Pasquale Monteleone, referente Ga.Fi. per l’area Puglia Nord e Giuseppe Nitti, referente per Bari e resto della Puglia.

Per ulteriori e dettagliate informazioni 0881 024786 - www.garanziafidi.com

Pubblicato in Economia

ReteGargano consiglia...

retegargano.it supplemento on line de Il Faro settimanale.- Reg. Tribunale Foggia n.6 dell'11 giugno 1996
p.zza Kennedy, 1 - Vieste (FG) - info@retegargano.it
Direttore responsabile: ninì delli Santi
ASSOCIAZIONE "IL FARO DEL GARGANO" - Vieste (FG) - P. IVA 04229820719

- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -