Mercoledì, 08 Gennaio 2020 18:50

Superstrada del Gargano – ANAS, PER COLLEGARE VICO A VIESTE E’ NECESSARIO FARE PRIMA IL PROLUNGAMENTO FINO ALLA SS 89…. MA QUESTO NON E’ NEI PIANI PROGRAMMATICI !!!

Sulla la possibilità di collegare Vico del Gargano direttamente a Vieste “Anas ha evidenziato che è necessario pianificare preliminarmente il prolungamento della strada statale 693 dei Laghi di Lesina e di Varano — nota anche come strada a scorrimento veloce del Gargano — fino alla strada statale 89 Garganica”. Ma “l'infrastruttura così delineata, con una estensione di circa 9 chilometri non è allo stato inserita nei piani programmatici”.

E’ questo il dato principale che emerge dalla risposta fornita alla Camera dei Deputati lo scorso 22 dicembre dalla ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti: Paola De Micheli a seguito di un’interrogazione presentata dai parlamentari del Movimento 5 Stelle: Faro, Troiano, Giuliano, Menga, Scagliusi [vedi testo integrale, in basso].

Peraltro viene anche detto che “ si potrà valutare una modifica dei piani […] all'esito di una specifica valutazione costi/benefici dell'intervento anche in termini di miglioramento della viabilità e d'incremento della sicurezza delle infrastrutture e della circolazione”.

In pratica il tanto atteso collegamento della cosiddetta Superstrada del Garganno (la SS693) fino a Vieste è subordinato a creare un collegamento con la strada statale 89,  ma questo progetto non è inserito nella programmazione dell’Anas.

Quindi tutto fermo!!

------------------------------------

CAMERA DEI DEPUTATI

XVIII LEGISLATURA

Seduta di Domenica 22 dicembre 2019

FARO, TROIANO, GIULIANO, MENGA, SCAGLIUSI. — Al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti. — Per sapere – premesso che:

          la strada statale 693 dei laghi di Lesina e Varano (SS 693), meglio nota come strada a scorrimento veloce (Ssv) del Gargano è un'importante strada statale che si presenta a una corsia per senso di marcia affiancata da banchine transitabili, sprovvista di intersezioni a raso e con qualche accesso privato. Dal 13 maggio 2005, la strada a scorrimento veloce del Gargano è stata classificata come strada statale 693 dei Laghi di Lesina e Varano e la sua lunghezza è stata calcolata in 60,400 chilometri. È la più fluida arteria stradale di penetrazione nel territorio del Gargano, collegando la rete autostradale italiana alle località settentrionali del promontorio, terminando nei pressi di Vico del Gargano. La strada si snoda essenzialmente lungo l'asse ovest-est. Proprio l'idea alla base della costruzione della Ssv del Gargano era quella di creare una congiunzione ad anello da San Severo a Foggia avendo come punto estremo orientale Vieste. In tal senso, bisogna osservare che di questo anello la SS 693 rappresenta il primo tratto, e l'ammodernamento della SS 89 tra Foggia e Manfredonia e la costruzione in tempi recenti della strada statale 688 di Mattinata fino a Mattinatella ne rappresentano la parte conclusiva. Il collegamento quindi tra Vico del Gargano, Peschici, Vieste e Mattinata risulta garantito solo dalla già citata SS 89 o dalle strade provinciali litoranee (SP 52 Vieste-Peschici, SP 53 Vieste-Mattinata), entrambe molto tortuose e che costringono all'attraversamento di Vieste. L'importanza della SS 693 ovviamente aumenta nel periodo estivo quando i centri costieri del Gargano diventano meta di numerosi turisti;

          il nord del Gargano è una area ad alta concentrazione turistica con record di presenze negli ultimi anni, in particolare nell'area compresa tra Peschici e Vieste. Infatti, secondo i dati della regione Puglia, in quell'area della regione Puglia si registrano circa 5.000.000 di presenze turistiche durante l'intera stagione turistica, tanto da rendersi necessario un miglioramento della rete stradale dei piccoli centri del Gargano. Inoltre, l'elevata presenza di turisti nei mesi caldi dell'anno rende necessario mettere in sicurezza le strade del Gargano attraverso il completamento della strada statale 693, al fine di decongestionare il traffico all'interno dei centri abitati che ad oggi sono fondamentale elemento di contatto tra la strada statale 693 e la SS89. Sul punto giova evidenziare che negli ultimi anni si è registrato un trend in aumento dei sinistri stradali proprio sulla SS. 693, infatti, si è passati dai 14 sinistri del 2017 ai 22 del 2018, mentre per quanto riguarda il 2019 solo nel primo semestre già si sono registrati 4 sinistri in un periodo di bassa affluenza della predetta strada. Tali dati evidenziano, quindi, la necessità di opere di messa in sicurezza, ovvero di opere che evitino il passaggio di grossi flussi veicolari attraverso i centri abitati. Interpellata l'Anas Puglia in merito agli interventi in programma sulla SS 693, la stessa in riscontro alle numerose missive, precisa che non sono in programma interventi di prolungamento della predetta strada statale fino a Peschici-Vieste –:

          se il Ministro interrogato abbia intenzione di procedere all'inserimento, nel prossimo contratto di lavori con Anas, del progetto di completamento della strada statale 693 con il relativo prolungamento da Vico del Gargano fino a Vieste;

          se sia stato previsto lo stanziamento dei fondi per il potenziamento della rete stradale nel nord del Gargano, attraverso il completamento della strada statale 693 con lo scopo di migliorare la viabilità dei luoghi indicati, in funzione dell'elevato numero di presenze turistiche che durante la stagione estiva aumentano esponenzialmente.

      Risposta. — Con riferimento all'atto di sindacato ispettivo in esame, sulla base delle informazioni acquisite dalla società Anas e dalla direzione generale per le strade e le autostrade e per la vigilanza e la sicurezza nelle infrastrutture stradali, si forniscono i seguenti elementi di risposta.
      Nel corso del corrente anno ANAS ha pubblicato il bando di gara DG 06-19 per individuare l'operatore economico cui affidare, in regime di accordo quadro triennale, l'esecuzione dei lavori di manutenzione straordinaria finalizzati al risanamento strutturale delle opere d'arte su tutto il territorio nazionale.
      Con riguardo agli interventi e agli stanziamenti per la rete stradale garganica, il lotto 16 del bando in argomento è riservato all'area compartimentale Puglia, per un importo di circa 30 milioni di euro e, per le arterie citate dagli interroganti, prevede interventi manutentivi di risanamento di opere d'arte esistenti (ponti, viadotti, e altro).
      Per quanto riguarda invece la possibilità di collegare Vico del Gargano direttamente a Vieste, Anas ha evidenziato che è necessario pianificare preliminarmente il prolungamento della strada statale 693 dei Laghi di Lesina e di Varano — nota anche come strada a scorrimento veloce del Gargano — fino alla strada statale 89 Garganica. L'infrastruttura così delineata, con una estensione di circa 9 chilometri non è allo stato inserita nei piani programmatici.
      Ad ogni buon conto, si potrà valutare una modifica dei piani
de quibus all'esito di una specifica valutazione costi/benefici dell'intervento anche in termini di miglioramento della viabilità e d'incremento della sicurezza delle infrastrutture e della circolazione.
      Infine, per completezza d'informazione, si rappresenta che tra gli interventi programmati sulle strade del territorio pugliese passate in gestione ad Anas, con il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 20 febbraio 2018, e finalizzati a recuperare il deficit manutentivo accumulato, a potenziare la viabilità e ad innalzare i livelli di sicurezza, vi è anche la strada provinciale 144 lungo la quale sono stati già avviati i lavori di manutenzione straordinaria, riguardanti in particolare le pavimentazioni e le barriere di sicurezza.
      

La Ministra delle infrastrutture e dei trasporti: Paola De Micheli.

ReteGargano consiglia...

Statistiche di accesso

Ora online:

181
Visitatori

Giovedì, 13 Agosto 2020 19:23

retegargano.it supplemento on line de Il Faro settimanale.- Reg. Tribunale Foggia n.6 dell'11 giugno 1996
p.zza Kennedy, 1 - Vieste (FG) - info@retegargano.it
Direttore responsabile: ninì delli Santi
ASSOCIAZIONE "IL FARO DEL GARGANO" - Vieste (FG) - P. IVA 04229820719

- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -