banner_Edicola Mastromatteo
Mercoledì, 03 Giugno 2020 16:31

Vieste/ NUOVA I.M.U. 2020 - ACCONTO ENTRO IL 16 GIUGNO 2020

Si informano i contribuenti che la Legge di Bilancio 2020 ha abolito, a decorrere dal corrente anno, la TASI e L’IMU componenti della IUC ed ha istituito  l’Imposta , denominata “ NUOVA  IMU ”, che mantiene in linea generale gli stessi presupposti soggettivi ed oggettivi  disciplinati dalla normativa per l’annualità 2019.
Il pagamento dell’imposta avviene in due rate :

  • 16 giugno per l’acconto 
  • 16 dicembre per il saldo.                                                  

Il versamento dell’acconto pari al 50% dell’imposta per l’anno 2020, dovrà essere calcolato in base a quanto dovuto per l’anno 2019 relativamente alle aliquote in vigore per l’anno 2019, salvo conguaglio.
Il versamento della rata a saldo nel mese di dicembre verrà eseguito a conguaglio, sulla base delle aliquote che verranno approvate dall’Ente entro il prossimo 31 luglio, insieme al Nuovo Regolamento.

EVIDENZA ESENZIONI 2020 

  1. Art 177 -  D.L. N.34/2020  ha disposto l’esenzione dell’Acconto IMU per i seguenti immobili : 
  1. a) immobili adibiti a stabilimenti balneari marittimi, lacuali e fluviali nonché immobili degli stabilimenti termali;
    b) immobili rientranti nella categoria catastale D/2 e immobili degli agriturismo,dei villaggi turistici,degli ostelli della gioventù,dei rifugi di montagna,delle colonie marine e montane,degli affittacamere per brevi soggiorni, delle case e appartamenti per vacanze, dei bed and breakfast, dei residence e dei campeggi, a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività esercitate.
    I contribuenti, rientranti nell’esenzione di che trattasi, dovranno presentare, telematicamente all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ,  la dichiarazione IMU (secondo il mod. ministeriale editabile) barrando la casella 15 (esenzione)- e riportando nelle annotazioni il riferimento normativo nonché gli estremi della dichiarazione SUAP attestante la tipologia di attività esercitata nell’immobile destinatario dell’esenzione.
     
  1. SONO INOLTRE ESENTI:

- Abitazione principale e quelle assimilate (ad esclusione di quelle in Cat. A1-A8-A9);
- Terreni Agricoli.

NOVITA’IMU 2020

- IMU dovuta dai pensionati AIRE;
- IMU dovuta per fabbricati rurali ad uso strumentale;
- IMU dovuta per i Beni Merce.

COME VERSARE L’IMU

I versamenti vanno effettuati esclusivamente con modello F24 presso le banche o gli uffici postali ( anche on-line) indicando il codice catastale del Comune di Vieste “ L858 "  e utilizzando i seguenti codici tributo:
Comune :                3912  per Abitazione principale (A1-A8-A9) e relative pertinenze  
Comune :                3918  per altri fabbricati ( compresi Beni merce  ed escluso gli immobili cat D)
Comune:                 3916  Aree edificabili
Comune:                 3913  Fabbricati rurali ad uso strumentale  
Quota Comune:     3930 Fabbricati ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D
Quota Stato:          3925 Fabbricati ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D
 
Per usufruire del servizio di calcolo on line IMU: http://www.riscotel.it/calcoloiuc2015/?comune=L858
L’imposta non è dovuta qualora l’importo annuo complessivo sia minore o uguale a 12,00 euro.


Al fine di evitare  code o assembramenti , e possibile richiedere la compilazione del modello F24 prendendo appuntamento telefonico o tramite e-mail ai seguenti recapiti:
- indirizzo di posta elettronica dell’Ente: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ;
- Ufficio Tributi del Comune di Vieste ai seguenti numeri telefonici: 0884712288 – 87 dal Lun al Ven dalle ore 9.00 alle ore 13.00.


Il Funzionario responsabile dei tributi
Dott.ssa Gelsomina Scattino

ReteGargano consiglia...

Ristorante Il Capriccio

Statistiche di accesso

Ora online:

21
Visitatori

Sabato, 11 Luglio 2020 01:12

retegargano.it supplemento on line de Il Faro settimanale.- Reg. Tribunale Foggia n.6 dell'11 giugno 1996
p.zza Kennedy, 1 - Vieste (FG) - info@retegargano.it
Direttore responsabile: ninì delli Santi
ASSOCIAZIONE "IL FARO DEL GARGANO" - Vieste (FG) - P. IVA 04229820719

- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -