Silvestri gas
Mercoledì, 12 Febbraio 2020 16:19

Vieste/ OGGI SALVATORE “PAPARELLA” CI HA LASCIATO.

Ciao Salvatore,

mi sembra davvero impossibile scrivere queste righe per te che non conoscevi la stanchezza e fino a pochi mesi fa eri pieno di vita e di progetti da realizzare, nonostante fossi andato da poco in pensione e ne eri fiero per avercela fatta. Non potrò mai dimenticare la tua totale fiducia quando venivo nella tua azienda per sottoporre i tuoi animali a controllo. Eri sempre disponibile e la tua disponibilità inculcava serenità ed allegria. Per questo tornavo carico anche io di energia, perché con te si lavorava bene e in modo veloce, ed il tempo che mi avanzava lo sfruttavo per magnificare la bellezza della natura del nostro Gargano cosi ricca e cosi’ espansiva.

Sembrava che la bufera che già aveva toccato la tua famiglia con la perdita prematura della tua amata consorte, e di quella parentesi che già ti aveva coinvolto nella tua salute, fosse cosa passata e dimenticata. Invece, quello che nessuno avrebbe potuto pensare , si è ripresentato in forma violenta e repentina e se solo qualche mese fa ti arrampicavi ancora sugli alberi incurante dei pericoli, oggi il tuo letto ti ha avvolto nel silenzio facendoti chiudere gli occhi per sempre.

“Vorrei vivere qualche anno ancora per poter guidare i miei figli”, sono state le tue ultime parole che mi hai sussurrato quando sono venuto a trovarti. E tu speravi, o forse ci credevi, che ce l’avresti fatta.

Purtroppo il disegno di Dio tante volte è diverso dal nostro, e forse è per questo che spesso non riusciamo ad accettarlo o a comprenderlo. Ma, credimi, ora avrai sicuramente più possibilità di poter guidare i tuoi figli. Dovrai guidare soprattutto la tua dolce figlia Michela che, dopo aver perso la sua mamma, era diventata la tua colonna e tu il suo faro. Ma dovrai guidare i tuoi nipoti, gli altri tuoi figli e la tua grande famiglia che oggi ti piangono, ma sicuramente da te dovranno attingere i tuoi silenziosi insegnamenti di rispetto verso gli altri.

Ciao Salvatore. Questa volta un dispetto lo hai fatto a tutti. Non ti rivedremo più, ma nella nostra mente rimarrà la tua disponibilità ed il tuo sornione modo di salutare i tuoi amici…ed i tuoi animali.

 Bartolo Baldi

Altro in questa categoria: « Ciao a tutti!
Pubblicato in Personaggi
Etichettato sotto

ReteGargano consiglia...

retegargano.it supplemento on line de Il Faro settimanale.- Reg. Tribunale Foggia n.6 dell'11 giugno 1996
p.zza Kennedy, 1 - Vieste (FG) - info@retegargano.it
Direttore responsabile: ninì delli Santi
ASSOCIAZIONE "IL FARO DEL GARGANO" - Vieste (FG) - P. IVA 04229820719

- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -