Domenica, 20 Gennaio 2019 10:30

Carpino/ La Statistica Demografica-Elettorale del Comune di Carpino del 2018

     Sono stati resi noti i dati demografici-elettorali 2018 del Comune di Carpino. Tra (   ) quelli riferiti all’anno 2017:

   Nati 27 (18), Deceduti 43 (50), Matrimoni 12 di cui con il solo rito civile 5 (14-3), Emigrati 68 di cui stranieri 12 (93-22), Immigrati 67 di cui stranieri 28 (87-26), Popolazione residente al 31-12-2018 4.084 di cui stranieri 323 (4.101-304), Elettori ed Elettrici 4.456 (4.463). Va ricordato che nel numero degli Elettori, oltre ai cittadini maggiorenni ed aventi diritto della Popolazione residente, sono iscritti anche gli emigrati maggiorenni residenti all’Estero (AIRE-Anagrafe Italiani Residenti Estero), ed è per questo che la cifra degli elettori risulta superiore a quella della intera popolazione effettivamente residente nell’Anagrafe Comunale.

   Dunque, rispetto al 2017 nello scorso anno i Nati sono stati +9, i Deceduti -7, i Matrimoni -2, gli Emigrati -25, gli Immigrati -20, la Popolazione residente è calata ulteriormente a -17, gli Stranieri residenti sono +19, gli Elettori -7. La Popolazione residente, senza gli stranieri, risulta al netto di 3.761 cittadini, cioè -36 rispetto al 2017.

   Gli stranieri residenti, che come si ricorderà in questo Comune risultano essere soprattutto albanesi, rumeni, marocchini ed un esiguo numero di persone di colore stanziali, fanno sì che il numero della popolazione residente riesce a stare sopra i 4.000; così pure che i loro figli in età scolastica incrementino la stessa popolazione scolastica locale, altrimenti si andrebbero a chiudere delle classi, dalle materne in su. E se proprio il dato delle nascite nel 2018 ha il segno positivo rispetto allo scorso anno (mentre risulta comunque negativo rispetto ai deceduti -16) lo si deve anche agli stranieri residenti che da molti anni abitano, vivono, lavorano e producono in questa cittadina garganica. Anche nello stesso Liceo Scientifico Statale (che fa parte dell’Istituto omnicomprensivo) la popolazione scolastica è incrementata dalla presenza dei figli di stranieri (ma vi sono ovviamente studenti, figli di stranieri, che scelgono di frequentare altri istituti scolasti superiori dei paesi limitrofi), oltre che da studenti provenienti dai paesi vicini, altrimenti questo Liceo Scientifico sarebbe destinato ad un’inevitabile chiusura che va scongiurata ad ogni costo.

   Nella popolazione locale, infine, solo in due periodi dell’anno si registra un aumento consistente, anche se momentaneo, rispetto al normale: in estate per il rientro a Carpino di emigrati e l’arrivo di turisti, sia per la Festa Patronale di San Rocco ed altri eventi e sia per le ferie e le vacanze; durante la campagna olearia (in genere ottobre-febbraio) per l’arrivo a Carpino di un notevole numero di lavoratori extracomunitari di colore che, però, quest’anno 2018-2019 è stata molto inferiore agli anni precedenti e contro ogni attesa più negativa, a causa della ben nota scarsissima produzione sia di olive che di olio dovute soprattutto alla neve ed alle gelate dello scorso inverno, dove in molte zone dell’agro carpinese vi è stata una quasi strage di alberi o rami di olive crollati sotto il peso della neve, per cui di lavoratori ne sono giunti ben pochi, relativamente, e sono ripartiti anche subito in quanto non c’era il lavoro per loro come negli anni precedenti.

   Si ringraziano i Funzionari del Comune per i dati forniti.

  

Mimmo Delle Fave

Pubblicato in Società

ReteGargano consiglia...

Lucatelli arredamento
- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -