Mercoledì, 13 Marzo 2019 10:05

LʼAssociazione Cuochi di Capitanata Gargano ha donato allʼIPSSAR Mattei di Vieste un albero di magnolia.

Si trova in svariati continenti, dallʼAmerica allʼAsia ed è stata importata in Europa intorno al 1740. La magnolia è sempre stata considerata il fiore di buon augurio, per questo veniva piantata nei giardini di casa in quanto si pensava potesse portare forza alla casa e ai suoi abitanti fortuna e prosperità. Simbolicamente, questo fiore rappresenta dignità e perseveranza e ne si può trarre il motivo dʼispirazione per tutta la comunità scolastica. Lʼassociazione cuochi ha voluto donare simbolicamente questa pianta allʼistituto che ha reso possibile la loro crescita professionale. La piantumazione è stata preceduta da una benedizione del vice parroco Gesù Buon Pastore don Maurizio Guerra che ha recitato la preghiera del santo protettore dei cuochi, San Francesco Caracciolo. A conclusione, il dirigente scolastico ha ringraziato lʼassociazione cuochi del Gargano e di Capitanata e tutti coloro che hanno contribuito e preso parte allʼevento.

Tiziana Vescera

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ReteGargano consiglia...

- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -