Giovedì, 24 Ottobre 2019 14:40

L’EFFIGE DELLA MADONNA DI FATIMA A CARPINO

       Evento storico per la Chiesa (cattolica) locale i cui fedeli, ma non solo, sono chiamati a meditare e pregare sul senso più profondo del proprio essere cristiani. Organizzata in simpiosi dall’Associazione Apostolato Eucaristico Mariano e dalla Comunità parrocchiale S.Cirillo-S.Nicola, dal 25 al 27 Ottobre nel paese garganico vi si svolgerà la MISSIONE EUCARISTICA con la presenza della statua internazionale della MADONNA di FATIMA PELLEGRINA (calco della lignea realizzata nel 1947 da Suor Lucia e messa a disposizione per la missione dall’Associazione internazionale LSE di Roma).

     Si inizia Venerdì 25 con l’arrivo della statua in Via Mazzini-incrocio Via Europa (accolta dal Parroco e dalle altre Autorità locali) da dove si procederà in processione verso la Chiesa di S. Cirillo, nella centrale Piazza del Popolo. Ivi vi sarà il saluto del Parroco don Tonino Di Maggio e della Comunità, la presentazione della Missione da parte dell’Associazione ed introduzione al “Messaggio di Fatima”. A conclusione il Rosario e la Messa.

     Sabato 26, sempre presso la Chiesa di S. Cirillo, al mattino si proseguirà con la liturgia delle ore. Alle 16 incontro di preghiera con i bambini e proiezione di un DVD in cartone animato su Fatima. Alle 17 la sacra statua sarà trasferita in devota e pia processione presso la Chiesa Madre di S. Nicola di Mira (centro storico) dove seguirà il Rosario e la Messa. Alle 20,30 conferenza sulla famiglia dal titolo: “E’ possibile una famiglia felice? Le dinamiche della vita di coppia: prevenire e gestire le conflittualità.”, Relatore il Dr. Vittorio Ambrosini, consulente e Mediatore familiare.

     La Missione si concluderà Domenica 27 nella stessa Chiesa Madre, dalle 8,30 a seguire con due Rosari e Messe. Alle 16,30 incontro di preghiera con ragazzi e adulti del paese e proiezione di un DVD su Fatima. Alle 17,30 Rosario. Alle 18 conferenza a tutto il popolo di Carpino sul “Messaggio di Fatima”. Alle 19 Messa conclusiva, rinnovo delle Promesse Battesimali, Atto di affidamento al Cuore Immacolato di Maria (di Papa Francesco che si riporta in calce) e partenza della statua per una sua nuova destinazione missionaria nel mondo, in Nomine Domini.

                                                                                                                                             Mimmo Delle Fave

Atto di affidamento di Papa Francesco, del 13.10.2013, al Cuore Immacolato di Maria

 

   Beata Maria Vergine di Fatima, con rinnovata gratitudine per la tua presenza materna uniamo la nostra voce a quella di tutte le generazioni che ti dicono beata. Celebriamo in te le grandi Opere di Dio, che mai si stanca di chinarsi con Misericordia sull’umanità, afflitta dal male e ferita dal peccato, per guarirla e per salvarla. Accogli con benevolenza di Madre l’atto di affidamento che oggi facciamo con fiducia, dinanzi a questa tua immagine a noi tanto cara. Siamo certi che ognuno di noi è prezioso ai tuoi occhi e che nulla ti è estraneo di tutto ciò che abita nei nostri cuori. Ci lasciamo raggiungere dal tuo dolcissimo sguardo e riceviamo la consolante carezza del tuo sorriso. Custodisci la nostra vita fra le tue braccia: benedici e rafforza ogni desiderio di bene; ravviva e alimenta la fede; sostieni e illumina la speranza; suscita e anima la carità; guida tutti noi nel cammino della santità. Insegnaci il tuo stesso amore di predilezione per i piccoli e i poveri, per gli esclusi e i sofferenti, per i peccatori e gli smarriti di cuore: raduna tutti sotto la tua protezione e tutti   consegna al tuo diletto Figlio, il Signore nostro Gesù. AMEN.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ReteGargano consiglia...

retegargano.it supplemento on line de Il Faro settimanale.- Reg. Tribunale Foggia n.6 dell'11 giugno 1996
p.zza Kennedy, 1 - Vieste (FG) - info@retegargano.it
Direttore responsabile: ninì delli Santi

- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -