Lunedì, 20 Gennaio 2020 19:30

Vieste – OGGI FESTA DI SAN SEBASTIANO, PATRONO DELLA POLIZIA LOCALE – IL CONSUNTIVO DEL LAVORO SVOLTO

Nella ricorrenza odierna di San Sebastiano, patrono della Polizia Locale, il comandante Gaetano Dimauro ha predisposto una relazione sul lavoro svolto che riportiamo qui seguito.

----------------------------

Prima di fare un breve bilancio delle nostre attività nel 2019, mi sembra doveroso ricordare un punto fondamentale a monte: noi siamo un presidio di legalità urbana, siamo per tanti aspetti l'organo di polizia più vicino ai cittadini, che si rapportano con noi nelle attività della loro vita quotidiana e professionale. I nostri servizi d'istituto sulla viabilità, le nostre mansioni di polizia amministrativa e il controllo del territorio fanno di noi la polizia di prossimità per eccellenza. E il nostro lavoro permette alle altre forze di polizia di dedicarsi maggiormente al contrasto della criminalità organizzata e ai fenomeni criminosi che destano maggior allarme sociale.

In questa cornice si può capire il nostro impegno che ha portato ai seguenti risultati:

  • • 10250 infrazioni al Codice della Strada, di cui 1850 ztl
  • • Gettito di € 400.000 cds.
  • • 400 servizi di pronto intervento,
  • • 5000 notifiche cds, compreso il supporto all’ufficio tributi
  • • 592 accertamenti anagrafici
  • • 640 notifiche provenienti dall’Autorità Giudiziaria,
  • • 7000 pratiche trattate,
  • • 30 Sinistri stradali, di cui 18 con feriti
  • • 450 veicoli rimossi,
  • • 26 Notizie di reato per abusi edili
  • • 36 deleghe di indagini di polizia giudiziaria,
  • • 55 Ordinanze / Ingiunzioni eseguite. (manifestazioni e lavori stradali)
  • • 109 determinazioni per la gestione
  • • 50 Nulla osta rilasciati per suoli pubblici e passi carrabili
  • • 20 occupazioni abusive o non regolari di suolo pubblico
  • • Servizio sugli arenili con 3000 km percorsi, ricordando il risalto mediatico avuto tra le città a vocazione turistico-balneare, frutto non di singoli operatori ma dell’impegno costante di tutto il Corpo della Polizia Locale, che ha prodotto 30 seq. Amm.vi - 6 seq. Penali - 50 verbali per abusi - Controlli su circa 30 strutture ricettive.

Questo lavoro, oltre che dai puntuali indirizzi dell’Amministrazione, è stato anche permesso da due circostanze. La prima è che dopo 50 anni è stato adeguato ai nostri tempi il regolamento di polizia urbana, in particolare penso all'inserimento del daspo urbano che ha portato ulteriori strumenti normativi per arginare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi e l’accattonaggio molesto .

La seconda è la sinergia con le altre forze di polizia presenti sul territorio, grazie alle quali possiamo massimizzare l'efficacia dei nostri interventi. Per questo ringrazio:  i Carabinieri  e la Polizia di Stato per quanto riguarda il supporto fornito alla repressione della movida molesta, per la gestione dei grandi eventi e la repressione della microcriminalità;

La Guardia di Finanza per il supporto al contrasto dell’abusivismo commerciale;

I Carabinieri forestali per aver arginato la piaga degli animali vaganti;

Da parte nostra, stiamo inoltre cercando di rispondere a due istanze della cittadinanza. La prima è quella di rendere sempre più smart i servizi della città per gli utenti della strada (app parcheggi etc..)

La seconda riguarda la sensibilità animalista attraverso la già avvenuta istituzione del nucleo tutela e benessere animale, grazie al quale ci sono state 166 segnalazioni, 46 verbali di somma urgenza, 15 trasporti per fauna in difficoltà, 4 indagini di PG per abbandono e avvelenamento.

Sempre rimanendo nel tema della prossimità con la cittadinanza, mi preme ringraziare in particolar modo l' associazioni di volontariato Pegaso, Motoclub Gargano e Mamme vigili, Giacche Verdi: tutti sempre disponibili e pronti per la risoluzione degli innumerevoli problemi quotidiani della comunità.

Infine un ringraziamento speciale va ai "nonni vigili", che oserei definire una "costola della Polizia Locale" per quanto riguarda l’ausilio alla custodia e la sicurezza del bene più prezioso di una comunità: i bambini in età scolare…

Concludo con due appelli. Il primo ai cittadini: di continuare a darci la loro fiducia e a segnalarci tutte le situazioni di illegalità nell'ambito di un sano senso civico.
Il secondo lo rivolgo ai miei colleghi e collaboratori: lo spirito di servizio e di unità prevalga sempre su tutte le considerazioni contingenti, affinché il nostro impegno possa essere d'esempio per l'intera cittadinanza.

Il Comandante

Comm. Gaetano Dimauro

ReteGargano consiglia...

Lucatelli arredamento

retegargano.it supplemento on line de Il Faro settimanale.- Reg. Tribunale Foggia n.6 dell'11 giugno 1996
p.zza Kennedy, 1 - Vieste (FG) - info@retegargano.it
Direttore responsabile: ninì delli Santi
ASSOCIAZIONE "IL FARO DEL GARGANO" - Vieste (FG) - P. IVA 04229820719

- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -