banner_Edicola Mastromatteo
Venerdì, 22 Novembre 2019 10:31

Peschici/ Stadio “Maggiano”, nuovo look. Chiesti fondi per l’impianto. Il Comune punta ai finanziamenti messi a disposizione dalla Regione.

La giunta comu­nale di Peschici ha approvato il progetto esecutivo - redatto dall’ufficio tecnico comunale - per la riqualificazione dell’im­pianto sportivo “M. Maggiano” in località Catena per un importo complessivo di 120mila euro. Ap­provazione finalizzata alla can­didatura a finanziamento previ­sto nell’ambito del Por Puglia.

Presenti in tre (il vicesindaco Rocco Vecera, l’assessore Luca Domenico Esposito e quello esterno Lucrezia Francesca La­grande) e assenti in due. Poiché l’importo massimo concesso dal finanziamento è di 100mila euro, la giunta peschiciana si è im­pegnata che in caso di ammis­sione a finanziamento (sempre nell’ambito dell’avviso pubblico adottato con atto dirigenziale del 1° agosto 2019 della sezione “Pro­mozione della salute e del be­nessere” della Regione Puglia), la copertura finanziaria per la quota di 100mila euro avverrà tramite fondi economici del fi­nanziamento e per la restante quota (di 20mila euro) mediante fondi economici di bilancio co­munale a carico dell’ente deri­vanti dalle entrate della tassa di soggiorno, con imputazione ad apposito capitolo di bilancio comunale da individuarsi in fase di predisposizione ed approvazio­ne del bilancio di previsione 2020.

La giunta ha inoltre deliberato di prendere atto «che in consi­derazione della tipologia di in­tervento, al fine della relativa esecuzione, non occorre acqui­sire i pareri e/o nullaosta da par­te degli enti preposti alle loro rispettive tutele in quanto esclu­si dall’autorizzazione paesaggi­stica, mentre occorre acquisire il parere in linea tecnico-spor­tiva da parte del Comitato re­gionale Coni Puglia, e pertanto l’approvazione del presente pro­getto viene effettuata, nelle more dell’acquisizione del suddetto parere, al fine di consentire la candidatura a finanziamento dell’intervento.

Va ribadito che l’ammissione a finanziamento sarà valutata con procedura “a graduatoria” secondo i criteri di selezione in­dividuati dall’avviso pubblico. Da sottolineare inoltre che la giunta peschiciana si è mossa dopo la proroga concessa (un me­se, dal 15 ottobre al 15 novembre) da Bari per la partecipazione all’avviso pubblico. Un allunga­mento dei tempi prontamente colto dall'esecutivo garganico, che ne ha approfittato per ap­provare progetto e presentare la relativa candidatura.

[Fr. Tr.]

Pubblicato in Sport
Etichettato sotto

ReteGargano consiglia...

retegargano.it supplemento on line de Il Faro settimanale.- Reg. Tribunale Foggia n.6 dell'11 giugno 1996
p.zza Kennedy, 1 - Vieste (FG) - info@retegargano.it
Direttore responsabile: ninì delli Santi
ASSOCIAZIONE "IL FARO DEL GARGANO" - Vieste (FG) - P. IVA 04229820719

- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -