Lunedì, 12 Febbraio 2018 08:17

Monte Sant’Angelo: la città dei due siti Unesco in vetrina alla Bit di Milano

Sarà un intenso tour di promozione quello che vedrà il sindaco Pierpaolo d’Arienzo e l’assessore alla cultura e al turismo Rosa Palomba prima alla BIT (Borsa Internazionale del Turismo) di Milano e poi al Tourisma di Firenze per presentare il nuovo progetto: “Monte Sant’Angelo, la Città dei due Siti UNESCO”. Inoltre, due importanti impegni istituzionali si aggiungono a questo tour: martedì 13 febbraio a Nova Milanese per l’incontro con la comunità e il sindaco Rosaria Longoni, mercoledì 14 l’incontro all’Abbazia della Sacra di San Michele in Val di Susa.

“La Bit e Tourisma sono due grandi appuntamenti internazionali per la promozione della nostra destinazione” – spiega l’assessore alla cultura e al turismo, Rosa Palomba, che aggiunge - “Sarà l’occasione per presentare e promuovere la Città dei due Siti UNESCO, che dopo le tracce longobarde del Santuario di San Michele Arcangelo si è arricchita del riconoscimento - nella Lista dei Beni patrimonio dell’Umanità - delle faggete vetuste della Foresta Umbra”.

L’incontro di Nova Milanese per il sindaco d’Arienzo rappresenta – “Un momento istituzionale importante per suggellare il forte legame che vede protagoniste le nostre Città. A Nova Milanese sono presenti più di sette mila nostri concittadini di diverse generazioni emigrate al Nord nel corso degli anni ma che noi consideriamo parte integrante della nostra storia e della nostra identità”.

Importante visita istituzionale sarà anche quella con i sindaci di Avigliana e di Sant’Ambrogio di Torino all’Abbazia della Sacra di San Michele in Val di Susa. “È il nostro Arcangelo Michele ad unire le nostre comunità spiritualmente e culturalmente lungo la Via Micaelica”. Sarà l’occasione – “per creare sinergie utili a promuovere un percorso non solo europeo che guarda alla Normandia ma anche alla Terra Santa” – aggiunge d’Arienzo.

Lunedì 12 alla Bit di Milano il Comune di Monte Sant’Angelo presenterà in conferenza stampa (alle ore 14 nello stand di Pugliapromozione, padiglione 3 di FieraMilanoCity) l’opuscolo “Monte Sant’Angelo, la Città dei due Siti UNESCO”.
Sabato 17, invece, al Salone dell’archeologia e del turismo culturale, Tourisma di Firenze, si terrà il convegno “Longobardi in Italia. Eredità e messaggi di un popolo in viaggio”, un itinerario nel sito UNESCO dei Longobardi (dalle ore 8 nella Sala Auditorium del Palazzo dei Congressi di Firenze).

 

 

 

 

---------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ A S. VALENTINO TI AMO dillo con i FIORI del LA GARGANICA !

Per chi non sa come dire “TI AMO” il giorno degli innamorati, i fiori del LA GARGANICA corrono in aiuto! C’è solo l’imbarazzo della scelta: ROSE ROSSE? Ma puoi sperimentare con altri fiori.

Se il TUO amore è appassionato dillo con i garofani rossi o i fiori di CAMELIA.

Se invece il TUO amore è sincero sono perfette le VIOLE e i NONTISCORDARDIME: simboleggiano tutto il TUO romanticismo!

E’ un amore appena sbocciato regalaLE un fiore bianco: un GIGLIO e delle MARGHERITE.

Il TUO amore è perfetto? Unico al mondo? Indescrivibile?

I fiori di San Valentino alla GARGANICA perfetti sono i TULIPANI.

CON i FIORI de LA GARGANICA ogni giorno c'è il sole, che con i suoi raggi illumina la VOSTRA vita e riscalda i VOSTRI cuori.

La Garganica è in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

--------------------------------------------------------------

Pubblicato in Turismo

ReteGargano consiglia...

retegargano.it supplemento on line de Il Faro settimanale.- Reg. Tribunale Foggia n.6 dell'11 giugno 1996
p.zza Kennedy, 1 - Vieste (FG) - info@retegargano.it
Direttore responsabile: ninì delli Santi

- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -