Giovedì, 14 Febbraio 2019 10:21

Cristiano Ronaldo non investe più. Un miliardo in maxi alberghi ma “per troppa burocrazia” neanche un euro in Puglia e Confindustria: aveva scelto il Gargano, se ne va in Sardegna.

Cristiano Ronaldo ha sempre avuto il «fiuto» degli affari. Come calciatore, a 34 anni, è riuscito ad ottenere dalla Juventus un contratto da 30 milioni di euro l’anno. Un record. Cinque volte pallone d’oro, Champions e scudetti vinti: nel corso della sua car­riera calcistica (tra Manche­ster e Madrid) ha prestato la sua immagine a brand celebri come Nike, Tag Heuer, Herbalife, Poker Stars, Ea Sports e tanti altri. Ottenendo profitti da capogiro. Ma la grande passione di Ronaldo è quello di fare l’imprenditore. Ha cre­ato una serie di attività che spaziano dai profumi, alle scarpe, ai jeans e all’intimo. Poi il campione portoghese si è lanciato nel business al­berghiero. Con l’imprenditore Dioniso Pestana, capo di una holding che fattura oltre 200 milioni di euro all’anno, il calciatore ha dato vita ad una società che apre alberghi di lusso, il Pestana Cr7 Hotel. Uno dei progetti riguardava anche la Puglia, in modo particolare il Gargano. Sarebbe stato un investimento di 40 milioni di euro e, secondo in­discrezioni trapelate negli ambienti confindustriali, avrebbe dovuto aprire i bat­tenti nel marzo di quest’anno. Ma, come ha spiegato Massi­mo Salomone di Confindustria, Cr7 avrebbe deciso di puntare sulla Sardegna. Cristiano Ronaldo con Dio­niso Pestana ha già aperto un hotel a Funchal, sull’isola di Madeira, la città dove è nato il calciatore portoghese, e a Lisbona, nell’elegante e storico quartiere di Baixa Pombalina, vicinissimo alla famosa Praga do Comércio. Secondo indi­screzioni, il Pestana Cr7 Hotel potrebbe approdare anche a New York, Madrid e perfino Ibiza. Quello del Gargano non sa­rebbe stato l’unico investi­mento al Sud pensato da Ronaldo. Si era parlato anche di un hotel a Tropea, in Calabria. Ma tutto è saltato.

Salvatore Avitabile

corrieremezzogiorno

Pubblicato in Turismo

ReteGargano consiglia...

Lucatelli arredamento
- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -