banner_Edicola Mastromatteo
Venerdì, 17 Gennaio 2020 10:35

Regione/ Distretti Urbani del Commercio: pubblicato bando per “animare” i fine settimana

Pubblicato sul sito di Pugliapromozione e sul BURP un Avviso pubblico della Agenzia Pugliapromozione rivolto a operatori economi­ci del settore e Distretti Ur­bani del Commercio (DUC) per proporre attività ed esperienze durante un week end o in concomitanza di ponti e festività. Si prevedo­no due "finestre" possibili, in cui proporre le attività: la pri­ma, dal 25 febbraio al 26 aprile; la seconda, dal 27 aprile al 29 giugno.

Una novità importante del­l'edizione 2020 è quella di valorizzare e sviluppare prodotti turistici tematici, puntando sui cammini, co­me novità assoluta; sul pa­trimonio enogastronomico tipico, in particolare sui pro­dotti da forno, olio e vino, nei luoghi di produzione; sulla scoperta di itinerari cultura­li alternativi, che valorizzino territori turisticamente me­no noti, tenendo conto an­che dei luoghi di approdo tu­ristico come i porti.

Nell'am­bito del prodotto culturale, saranno inoltre valorizzati i beni UNESCO, come la transumanza e i muretti a secco, oltre alle tradizioni locali e ai riti sacri. "Comunicare la Puglia, farla conoscere ai turisti e agli stessi pugliesi in tutte le sue bellezze attraverso itinerari ed esperienze di arte e cul­tura, di enogastronomia e cucina Pugliese e di natura e benessere - dice l’Asses­sore all'Industria Turistica e Culturale Loredena Capo­ne - Sono questi i tre temi con i quali chiamiamo le im­prese a proporre attività ed eventi che vanno da febbraio fino a giugno, seguendo la strategia di destagionalizzazione del turismo".

Per partecipare all'Avviso pubblico di Pugliapromo­zione e presentare offerta di servizi, gli interessati, in possesso dei requisiti ne­cessari, dovranno seguire una procedura completamente digitalizzata, iscri­vendosi al DMS (Destination management System) di Pugliapromozione, trami­te credenziali SPID/persona/cittadino di livello 2.

Ogni operatore potrà presentare una sola proposta di attività in una delle "finestre" tem­porali stabilite, per un im­porto massimo di € 12.000,00 per i servizi offer­ti. “Straordinario sarà poter comunicare i riti della Pas­sione nella Settimana San­ta che sono tradizioni im­portanti in tutta la Puglia e coinvolgono intere comuni­tà - continua Capone - fare conoscere i luoghi delle pro­duzioni enogastronomiche, con la possibilità di degu­stare la cucina tipica puglie­se.

I cammini sono una del­le novità su cui puntiamo per attraversare luoghi e cono­scere l’origine della Puglia, le stratificazioni archeologi- che, la geologia, la bellezza degli alberi, alcuni monu­mentali.

ReteGargano consiglia...

retegargano.it supplemento on line de Il Faro settimanale.- Reg. Tribunale Foggia n.6 dell'11 giugno 1996
p.zza Kennedy, 1 - Vieste (FG) - info@retegargano.it
Direttore responsabile: ninì delli Santi
ASSOCIAZIONE "IL FARO DEL GARGANO" - Vieste (FG) - P. IVA 04229820719

- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -