Silvestri gas
Sabato, 11 Maggio 2019 15:26

Cicloturisti sul Gargano: "Strade da terzo mondo senza piste ciclabili"

La strada litoranea del Gargano con l'arrivo della bella stagione sempre più invasa di cicloturisti, soprattutto stranieri. Questa mattina alcunii amanti delle due ruote di nazionalità austriaca da noi raggiunti all'altezza di Pugnochiuso hanno voluto lanciare un messaggio che sa di denuncia alle istituzioni competenti. "Veniamo tutti gli anni sul Gargano che in questo periodo è straordinario per i colori e per la vegetazione, ma ogni volta ci troviamo difronte al solito problema: non c'è una sola strada che ha piste ciclabili. Questo è uno dei tratti più belli del mondo, panorami bellissimi ma per noi che andiamo in bicicletta è molto pericoloso. Le auto non rispettano i limiti di velocità, sfrecciano a tutto gas, sorpassano e bestemmiano per la nostra presenza. La strada, oltre a non avere la pista ciclabile, è priva di segnaletica verticale e le banchine sono piene di rifiuti e detriti. E' davvero assurdo tutto questo. Da noi nemmeno durante la Prima Guerra Mondiale era così".

Pubblicato in Notizie

ReteGargano consiglia...

Ristorante Sushi Vieste

retegargano.it supplemento on line de Il Faro settimanale.- Reg. Tribunale Foggia n.6 dell'11 giugno 1996
p.zza Kennedy, 1 - Vieste (FG) - info@retegargano.it
Direttore responsabile: ninì delli Santi

- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -