Martedì, 11 Giugno 2019 17:57

Il PD vuol piazzare Ricci al Parco del Gargano ma M5S e Lega si oppongono

Con un blitz inaspettato il Partito Democratico di Capitanata ha tentato di traghettare il rettore dell'Università di Foggia, Maurizio Ricci alla presidenza del Parco Nazionale del Gargano. Peraltro, Ricci tra qualche settimana termina il suo mandato all'ateneo dauno. Una mossa che ha trovato il consenso sia del Ministro dell'Ambiente, Sergio Costa, che del presidente della Puglia, Michele Emiliano, ma non certo quello di Movimento 5 Stelle e Lega che hanno immediatamente agito per bloccare il blitz, e a quanto pare ci sono riusciti. Quindi difficilmente Ricci riuscirà a spuntarla. Una cosa è certa: il Parco del Gargano, così come tante altre aree protette nazionali sono ancora senza presidente. E sul Gargano ci sperano ancora i tre rappresentanti individuati qualche anno fa dall'asssemblea dei sindaci. I nomi sono sempre quelli dell'ex presidente, Stefano Pecorella, che secondo alcuni si sarebbe avvicinato alla Lega, Gianni Maggiano, vicino alla famiglia Cera, e l'ambientalista Raffaele Vigilante, coordinatore del movimento No Triv.

Pubblicato in Notizie

ReteGargano consiglia...

retegargano.it supplemento on line de Il Faro settimanale.- Reg. Tribunale Foggia n.6 dell'11 giugno 1996
p.zza Kennedy, 1 - Vieste (FG) - info@retegargano.it
Direttore responsabile: ninì delli Santi

- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -