Mercoledì, 25 Marzo 2020 21:15

Coronavirus, Di Fonso: Il Don Uva chiuso. E' una bomba infettiva per i foggiani

 

Il Don Uva Va chiuso subito!! Oltre ai casi conclamati, medici, operatori sanitari ed in più parenti, che risultano presumibilmente contagiati nell’Area Ospedaliera, circa 20 operatori, non sanno se sono stati contagiati ed a oggi non ci sono più le condizioni affinché la struttura resti aperta, poiché non sono stati effettuati i tamponi di prevenzione, ed i relativi controlli e soprattutto le relative condizioni propedeutiche affinché la struttura possa rimanere aperta.

Sei milioni (6) di euro di UTILI  guadagnati nel primo anno di gestione da parte di Universo Salute, che dovevano finire nelle tasche dei lavoratori, solo 3.5 milioni di euro per l’acquisizione delle tre case, Foggia Potenza e Bisceglie, pagati quando un tozzo di pane, per salvare operatori sanitari che oggi sono in trincea, per difendere i degenti dalle cure e dalla diffusione del Coronavirus.

Pochissimi dispositivi di sicurezza, quasi zero, tanto caos nella organizzazione dei servizi di tutela del personale sanitario, e poca sanificazione degli ambienti, rispetto a quanto dichiarato dai loro comunicati stampa, non c’è effettiva dimostrazione vera di sanificazione degli ambienti ma solo un voler rassicurare operatori e familiari della condizione non veritiere della realtà.

Cosi il Dr.Telesforo pensa di proteggere i propri operatori e le proprie cliniche dal Corona Virus!!!

Non ci sono più le condizioni, la situazione è degenerata  e soprattutto se il Coronavirus arriva nell’Istituto Ortofrenico dove ci sono 170 pazienti ortofrenici e psichiatrici, ed a causa della mancanza di tutela del personale e della inefficienza della proprietà, la struttura non riuscirà a gestire l’evento pandemico,  per evitare la diffusione in città del Coronavirus.

Adesso potranno anche licenziarmi!!! ma io non VENDERO’ MAI  la salute dei lavoratori, dei degenti e dei parenti per un pugno di euro!!

La vita prima dei soldi, la salute prima di tutto, la dignità senza confini.

 

Io non mi vendo, io mi ribello, io denuncio tutto!!

Ai Lavoratori un Appello Accorato!! Tutelate i vostri figli e le vostre famiglie, loro lo hanno fatto per le proprie famiglie…….

+

FIRMATO FTO

Massimiliano Di Fonso

Segretario Confederale Usppi

 

ReteGargano consiglia...

Statistiche di accesso

Ora online:

17
Visitatori

Giovedì, 01 Ottobre 2020 03:46

retegargano.it supplemento on line de Il Faro settimanale.- Reg. Tribunale Foggia n.6 dell'11 giugno 1996
p.zza Kennedy, 1 - Vieste (FG) - info@retegargano.it
Direttore responsabile: ninì delli Santi
ASSOCIAZIONE "IL FARO DEL GARGANO" - Vieste (FG) - P. IVA 04229820719

- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -