The news is by your side.

Il Parco del Gargano in vetta alle preferenze dei turisti

19

Ennesimo riconoscimento per il Parco Nazionale del Gargano, che si conferma al top tra le mete scelte da chi preferisce le “vacanze verdi”. Lo dice il rapporto sul “Turismo nei parchi nazionali italiani” che, nel corso degli ultimi tre anni, ha impegnato il settore turismo e parchi del CTS (Centro Turistico studentesco e giovanile). L’indagine ha concluso il suo iter, abbracciando un lasso di tempo piuttosto consistente ( sette anni), ponendo l’area protetta della Montagna del Sole, guidata da poco più di due anni dal presidente Giandiego Gatta, tra i parchi più visitati, con il Cilento e l’Arcipelago Toscano. A seguire il Circeo e le Cinque Terre. Il riconoscimento premia gli innumerevoli sforzi compiuti sul versante turismo, in primis il progetto di internazionalizzazione dell’area protetta, da Gatta sin dal suo insediamento. “Esprimo gioia e soddisfazione per questo riconoscimento tributato al Parco del Gargano dalle diverse centinaia di migliaia di visitatori, che ormai hanno scelto il nostro promontorio come meta preferita per le loro vacanze” ha dichiarato il presidente, il quale ha sottolineato che “il nostro turismo, finora solo balneare, oggi è rivolto anche alla fruizione delle bellezze paesaggistiche e naturalistiche, ai nostri giacimenti eno-gastronomici, alla nostra cultura, ai nostri luoghi di culto, a tutto ciò che nel Gargano trova la sua massima sintesi espressiva”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright