The news is by your side.

Sempre più cara una casa in Puglia

5

Le case al mare sulle coste pugliesi sono sempre più ambite.  E la crescita delle valutazioni non trova soste. Il mercato immobiliare e turistico della regione fa registrare un incremento del valore degli immobili pari al 7%, quattro punti percentuali in più rispetto alla media nazionale.

 

Così nei luoghi turistici più ambiti del territorio regionale, una casa al mare arriva a costare 2.500 euro al metro quadro.

Il record spetta a Vieste che attira turisti dal nord Italia e dal resto d' Europa: qui si registrano i prezzi più alti. Una casa nel centro storico di Vieste vale tra i 2mila e i 2.500 euro al metro.

Per quanto riguarda gli affitti la media italiana regista un aumento dell'8,8%, e il dato pugliese si attesta intorno alla stessa percentuale. La distribuzione non è però omogenea. Gli affitti crescono tanto ad agosto, ma a luglio i prezzi rimangono invariati. Affittare un bilocale ad agosto a Vieste costa 2500 euro, a luglio 1800.

I dati sono stati forniti dalll'osservatorio immobiliare Tecnocasa e sono relativi al secondo semestre del 2005.