The news is by your side.

Sfida scrive al ministro

4

Il segretario nazionale di Sfida,  Andrea Ricciardi, si dice molto preoccupato per i tagli agli organici del personale dicente di sostegno.

In una nota inviata ai Ministri della Pubblica istruzione, della Solidarietà sociale, della Famiglia, della Giustizia e dell'Economia, Ricciardi denuncia una situazione di grande disagio da parte delle famiglie con figli disabili, <<costrette a rivolgersi alla Magistratura per garantire il diritto allo studio dei propri ragazzi. La riduzione delle nomine agli insegnanti di sostegno ci proccupa perchè questo significa che a migliaia di studenti disabili non sarà garantito il diritto allo studio>>.

Sfida, che sta organizzando un sostegno legale alle famiglie, chiede al Ministero della Pubblica istruzione un suo intervento affinche <<siano assegnati agli studenti disabili le ore di sostegno richieste dai dirigenti scolastici; inoltre un tavolo di concertazione per la garanzia al diritto allo studio ai ragazzi disabili in Italia>>.