The news is by your side.

Vieste. Arrestati i due rapinatori del ristorante “La Kambusa”

5

Il 22 agosto scorso una rapina a mano armata ai danni del titolare del ristorante "La Kambusa" scuoteva l'opinione pubblica e faceva riemergere antichi timori tra i vari operatori turistici ed economici di Vieste. Proprio questi timori hanno portato i cittadini a collaborare con i Carabinieri che, dopo accurate e prolungate indagini, il 30 settembre 2006, hanno tratto in arresto i responsabili di tale delitto:

Maiorano Carmine (23 anni) e Hadiouich Hecmi (22 anni), noti pregiudicati viestani dei quali l'ultimo beneficiario dell'indulto. 

L'ordine d'arresto è giunto dal Gip del Tribunale di Foggia su richiesta del Sostituto Procuratore della Repubblica dott.ssa Alessandra Fini.

Piena soddisfazione per l'operazione è stata espressa dal Comando della Tenenza Carabinieri di Vieste poichè queste indagini hanno avuto successo grazie all'intervento, oltre che delle vittime, anche dei passanti che hanno collaborato con gli inquirenti.