The news is by your side.

Vieste. Arrestati i due rapinatori del ristorante “La Kambusa”

23

Il 22 agosto scorso una rapina a mano armata ai danni del titolare del ristorante "La Kambusa" scuoteva l'opinione pubblica e faceva riemergere antichi timori tra i vari operatori turistici ed economici di Vieste. Proprio questi timori hanno portato i cittadini a collaborare con i Carabinieri che, dopo accurate e prolungate indagini, il 30 settembre 2006, hanno tratto in arresto i responsabili di tale delitto:

Maiorano Carmine (23 anni) e Hadiouich Hecmi (22 anni), noti pregiudicati viestani dei quali l'ultimo beneficiario dell'indulto. 

L'ordine d'arresto è giunto dal Gip del Tribunale di Foggia su richiesta del Sostituto Procuratore della Repubblica dott.ssa Alessandra Fini.

Piena soddisfazione per l'operazione è stata espressa dal Comando della Tenenza Carabinieri di Vieste poichè queste indagini hanno avuto successo grazie all'intervento, oltre che delle vittime, anche dei passanti che hanno collaborato con gli inquirenti. 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright