The news is by your side.

Campagna nastro rosa, oltre 800 prenotazioni per visite al seno.

8

Un nastro rosa che è oramai diventato il simbolo della prevenzione del tumore al seno. Sono sempre più numerose infatti le donne che nel mese di ottobre si recano alla sede della Lega contro i tumori a Foggia per effettuare la visita gratuita con medici volontari. La campagna Nastro Rosa a Foggia è giunta quest’anno alla sua terza edizione e conta ,ad oggi, 800 prenotazioni che si protrarranno anche nei mesi di novembre e dicembre. La lega quest’anno, per una corretta prevenzione, avrebbe voluto consentire alle tante donne che hanno fatto richiesta, di effettuare gratuitamente anche un’ecografia al seno. Cosa che non è stata possibile per la mancanza di fondi che la sezione foggiana della Lega ha richiesto alle istituzioni che però – stando a quanto ci dice la presidente Valeria De Trino -si sono mostrate alquanto disinteressate. Pertanto per effettuare un’ecografia è necessario diventare soci dell’ associazione, pagando la somma di 26 euro. Per le donne che hanno superato i 45 anni, ricordiamo invece che esiste una legge che, dal gennaio 2001, prevede due mammografie gratuite ogni due anni. La campagna di prevenzione Nastro Rosa l’anno scorso ha permesso di individuare in tempo sei tumori al seno in fase iniziale e due precancerosi. Per prenotare una visita c’è ancora tempo fino al 31 ottobre, telefonando al numero 0881/661465 o mandando una mail all’indirizzo legalottatumori1980@libero.it. E a proposito di prevenzione, diagnosi e cura dei tumori femminili, questo pomeriggio alle 18.00 nell’auditorium della Biblioteca Provinciale, si terrà un incontro dibattito organizzato dalla sezione provinciale di Foggia della Lega italiana per la lotta contro i tumori. Relatore sarà il professor Giovanni Scambia dell’Università Cattolica di Roma.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright