The news is by your side.

Vieste: arrestato pensionato per maltrattamenti in famiglia.

2

Un pensionato di 60 anni, O. N., è stato arrestato a Vieste (FG), dai militrai della locale Tenenza carabinieri, perché responsabile di maltrattamenti in famiglia, detenzione illegale di armi da sparo e porto abusivo di coltelli di genere vietato. I carabinieri, allertati da una telefonata fatta dalla moglie dell’uomo, ormai esasperata dopo l’ennesimo caso di violenza subita, sono intervenuti presso l’abitazione dei due coniugi, riscontrando che, effettivamente, l’uomo, poco prima, aveva usato violenza nei confronti della consorte di 56 anni, picchiandola e procurandole delle lesioni con una prognosi di 7 giorni. Nell’abitazione, i militari, nel corso della successiva perquisizone, hanno rinvenuto e sequestrato una pistola, tipo revolver, calibro 22, con la canna modificata e priva di matricola e 51 cartucce dello stesso calibro. Inoltre, l’uomo aveva anche 2 coltelli di genere vietato.
Come accertato, il pensionato, ormai da tempo, picchiava la moglie. Dopo l’arresto, l’uomo è stato accompagnato presso il carcere di Foggia.