The news is by your side.

Olio d’oliva: crollano i prezzi.

2

Crolla ai minimi storici il prezzo dell’olio d’oliva: circa due euro al litro. E’ allarme tra i produttori pugliesi che si trovano a fare i conti con un’annata davvero difficile.  La causa va ricercata nella concorrenza estera e soprattutto in quella spagnola che mai come quest’anno ha visto una produzione abbondante. Ma, oltre alla concorrenza, da quando c’è stata la decisione di abbandonare l’attività relativa all’olio d’oliva da parte della più grossa raffineria della nostra regione, <<Casa Olearia Italiana>>, un po’ tutti sono costretti a conferire il prodotto fuori regione con le relative spese di trasporto. Un’annata difficile quindi che non può non incidere sull’economia della nostra regione.