The news is by your side.

L’Ex cinema Adriatico di Vieste sarà cartolarizzato?

9

 Per il complesso dell’Adriatico il 2007 sembra aprirsi con importanti novità.

Dopo un lungo periodo di stasi propositiva sul da farsi per quanto attiene la destinazione di alcuni locali dell’immobile e la gestione degli ambienti destinati ad uso pubblico, la Giunta comunale sembra aver raggiunto un orientamento definitivo e concreto. Se ne è discusso nuovamente in Giunta qualche giorno fa, ma la decisione sembra ormai presa. Tutto l’immobile, ad esclusione degli ambienti da utilizzarsi come cinema-teatro, dovrebbe essere affidato ad un società per la messa in vendita. In pratica il Comune si toglierebbe dall’impasse di provvedere direttamente alla vendita (così come previsto dalla precedente Amministrazione) affidandosi ad un’apposita società del Ministero del Tesoro che attuerebbe una sorta di meccanismo di cartolarizzazione. In tal modo, una volta fatta la valutazione delle parti da alienare, questa società liquiderebbe il relativo corrispettivo al Comune (sicuramente nell’ordine di vari milioni di euro) per poi provvedere in maniera indipendente alla vendita a terzi delle varie parti dell’immobile così acquisito.
Parte di quel corrispettivo dovrebbe essere poi utilizzato per completare con arredi ed attrezzature il cinema-teatro con annesso anfiteatro.

Se questo sarà il destino di quel complesso viene da chiedersi:      perchè dal primo momento non si è scelta la strada dell’intesa con i privati evitando lungaggini e complicazioni?


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright