The news is by your side.

S. Severo: sabato cerimonia di presentazione della nuova silloge poetica di Luigi Violano.

19

“Tra le righe del tempo”: questo il titolo della nuova silloge poetica di Luigi Violano che sarà presentata ufficialmente al pubblico alle ore 18 di sabato 10 marzo prossimo, presso Salone delle Opere Parrocchiali della chiesa”Madonna della Divina Provvidenza”, in Piazza del Papa a San Severo. Si tratterà di una serata benefica, realizzata con la collaborazione del Gruppo Bancario”BancApulia”. Il ricavato sarà interamente devoluto in favore del “Progetto Moldavia”, promosso dal movimento carismatico ecclesiale ”Rinnovamento nello Spirito Santo” e benedetto, nel 2002, anche dal compianto Papa Giovanni Paolo II° . Modererà i lavori Enrico Fraccacreta (stimato poeta e scrittore sanseverese). Porteranno i saluti d’indirizzo: Michele Santarelli (Sindaco cittadino), Michele Monaco (Assessore alla Cultura), Carmine Stallone (Presidente Provincia di Foggia), Mons. Lucio Renna (Vescovo diocesano) e Gianfranco Pesare (Responsabile regionale Gruppi “Rinnovamento nello Spirito Santo”). Previsti gli interventi di Michele Urrasio (stimato poeta e giornalista) e dell’equipe di referenti che illustrerà dettagliatamente il”Progetto Moldavia”. Durante la serata l’attrice Tonia Avellano, accompagnata al pianoforte dal maestro Antonio Foschi, leggerà alcune poesie tratte dalla silloge. Previsto anche il concerto musicale del gruppo moldavo Ensamble”vasile Iovu” (composto da sette maestri di fama mondiale). Intanto, dopo la prima silloge ”Melodie Giovanili”, il giovane autore e giornalista sanseverese, si è detto entusiasta del traguardo raggiunto ed ha spiegato le motivazioni per cui sostenere il progetto” Sono nel Rinnovamento da oltre dieci anni. La Moldavia, Terra più povera d’Europa, è un'altra famiglia per me.”. Infatti, secondo alcune recenti statistiche attinenti la Nazione, il 50% degli abitanti non può neanche sopravvivere. Diffusissimi risultano anche: l’alcolismo, lo sfruttamento sessuale di donne e bambini, il commercio di armi ed organi. “Con l’aiuto di tutti quelli che vorranno sostenere questa”causa””, ha concluso Violano”spero di poter collaborare per dare un futuro migliore a questo amato Paese”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright