The news is by your side.

Il 16 aprile debutta a Foggia il circuito cinematografico per teenager Get Out

21

Dopo il successo dell’anteprima nazionale a Bologna, il 16 aprile approda anche a Foggia il circuito cinematografico per teenager Get Out. Il debutto avverrà al Cinema Falso Movimento (Via Campanile 10 tel. 0881/720143) lunedì 16 aprile con proiezioni alle 16:00 e alle 18:00 e avverranno ogni lunedì.

Il circuito Get Out prevede il coinvolgimento nelle città prescelte di una o più sale cinematografiche in cui verranno proiettati film appositamente realizzati secondo un format esclusivo che prevede una integrazione tra reality e fiction. I film hanno come protagonisti i ragazzi, i quali sono stati largamente coinvolti in tutte le attività di lavorazione. Il film con cui avverrà il debutto, "Rega" è stato realizzato dalla Kamel Film di Bologna. "Rega" è un gruppo di teenager, come se ne vedono tanti in giro. Alcuni di loro hanno formato una band, alcuni di loro frequentano il liceo classico, alcuni di loro frequentano il liceo scientifico. A Bologna i ragazzi in età da medie superiori si rivolgono al gruppo di amici o di compagni di scuola con termine gergale: "rega". Rega vuol dire ragazzi. Magri, lo scanzonato occhialuto del gruppo col suo sorriso dal retrogusto amaro; Verardi "l’uomo" dalla battuta pronta e sagace, riflessivo e politicamente impegnato, accompagnato da Checco, il daltonico amico di tutti, la vera roccia del gruppo. Corazza l’intellettuale, imperturbabile e composto in qualunque situazione e Lolli il malinconico esteta; ancora Franzo, il protagonista "comparsa" dal ricciolo irriverente, Zano il "pulcino" tenerone sempre affiancato da Cammelli il macchinatore dal volto infantile. Attorno a loro ruota un universo integrato di amici e amiche, che pur non frequentando la stessa scuola condividono le stesse esperienze, aspettative, gli stessi desideri e problemi. Il protagonista di questo film è il gruppo, articolato nelle sue diverse e personalissime componenti, nel suo stringersi per affrontare il mondo; dietro di esso la famiglia, punto di riferimento e allo stesso tempo ostacolo ad una vita che in questa fase, quella adolescenziale, si fa impaziente nello sperimentare tutto ciò che è nuovo. Gruppo che allo stesso tempo però necessita di una comprensione e di un sostegno che solo la famiglia, nel bene e nel male, è in grado di fornire. I Rega tutti insieme siedono l’uno accanto all’altro nella giostra di speranze, emozioni e timori che è l’adolescenza. Le città in cui il circuito Get Out sarà operativo sono: Bologna, Milano, Genova, Firenze, Palermo, Bari, Barletta, San Severo, Ancona, Senigallia, Modena, Rimini, Parma, Mantova, Como, Bolzano, Livorno, Foggia, Sasso Marconi, Imola, Prato.Le sale e gli orari di programmazione verranno riportati tempestivamente nel sito www.getoutproject.com.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright