The news is by your side.

Medaglia d’argento agli “Internazionali d’Italia” per l’associazione Cuochi del Gargano

20

Ancora medaglie e riconoscimenti per gli chef dell’associazione cuochi del Gargano e Capitanata.L’ultimo riconoscimento in ordine di tempo riguarda quello assegnato al team di cucina che ha partecipato alla esposizione culinaria “Internazionali d’Italia”, svoltasi a Marina di Carrara in occasione della XXVII edizione della mostra-convegno “Tirreno C.T.”.

 

 


La squadra dei cuochi garganici ha ottenuto la medaglia d’argento per la cucina calda presentando un menù di sapori tipici mediterranei composti da vegetali farciti, filetto di spigola in crosta di pinoli, panna cotta tricolore, accompagnati da deliziosi vini locali. La squadra di chef, composta dal capitano Matteo Sanzone, e dai collaboratori Antonio Sanzone, Giuseppe Ricci e dal pasticciere Michelangelo Limo, tutti ex alunni dell’Istituto professionale alberghiero “E.Mattei” di Vieste, giunti appositamente da Londra dove attualmente lavorano, accompagnati da team manager, Pietro Martinelli, ha suscitano grande ammirazione tra i numerosi visitatori. Alla manifestazione ha preso parte anche il neo presidente dell’associazione cuochi del Gargano e Capitanata, lo chef Primiano Parigino, gareggiando nella categoria individuale con un piatto alle millefoglie di zucca, con spuma di baccalà su crema di sedano di canale e gambero scottato alle erbe, interamente realizzato con i prodotti tipici del Gargano. A Parigino è andata la medaglia di bronzo. Tra i partecipanti anche un altro iscritto all’associazione cuochi del Gargano, il giovane Marco Zoppicante, allievo del quinto anno tecnico della ristorazione dell’Ipssar di Foggia-Tor di Lama, il quale ha presentato troccoli al cacao con salsa di scampi su crema di favette e porro croccante. Per lui la medaglia d’argento. 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright