The news is by your side.

Voli Foggia-Milano, ribassati i costi dei biglietti

4

Dal 16 aprile prossimo volare sul Dornier 328 jet della Itali Airlines da Foggia per Milano costerà di meno. Per volontà della presidenza della compagnia pescarese, in accordo con la società Promodaunia, il costo dei biglietti è stato ritoccato con un sensibile ribasso. Sono state cancellate le fasce top tecnicamente definite più sensibili indicate con le lettere Q ed Y che avevano la tariffa più alta e sono rimaste in vigore solo le fasce S e V. La prima tariffa prevede di volare per Milano con 80 euro e 72 centesimi e l’altra con 147.72. Il ritorno da Milano costa nella fascia S 84 euro e 24 centesimi, mentre per la V si pagheranno 151 euro e 34 centesimi. Le tariffe promozionali prevedono naturalmente delle rigidità maggiori nella gestione della prenotazione e delle disdette. Il prezzo del volo resta infatti  bloccato ed in caso di imprevisti è d’obbligo pagare una penale per spostare ad altra data la traversata. Il Marketing manager della Itali Airlines Alfonso Cibelli fa sapere che si viaggia con una media di 10 passeggeri al giorno e che già dai primi giorni di aprile si è potuto notare un incremento delle presenze sul volo business per il capoluogo lombardo. E non è detto che presto da Foggia non si possa viaggiare anche per Torino: su incarico della compagnia, il manager ha potuto infatti verificare che esiste una richiesta che parte dal territorio anche per il capoluogo piemontese. E cresce anche la domanda soprattutto di imprenditori milanesi del turismo che sono interessati a raggiungere la Capitanata di mattina. Al momento il velivolo che ha una disponibilità di 31 posti parte dal Gino Lisa alle 6.30 del mattino e atterra a Malpensa alle 8, per ripartire nel tardo pomeriggio alle 18.55 con rientro a Foggia alle  20.30.