The news is by your side.

L’Atletico Vieste esce a testa alta dal Miramare

8

Il Manfredonia, in attesa di incontrare il Perugia, sconfigge "solo" per 4 a 2 la squadra di Michele Mimmo. Rocco Augelli e Matteo Patrone i marcatori viestani

 

Nella consueta amichevole di metà settimana, il Manfredonia Calcio (autore di un grandissimo girone di ritorno nel campionato di C1 girone B) ha permesso all'Atletico Vieste di chiudere una stagione meravigliosa con una amichevole di lusso. Sul campo in erba sintetica del Miramare, al cospetto di un buon numero di spettatori, ad aprire le marcature nei primi minuti di gioco ci ha pensato Sansovini, grazie ad una conclusione dalla breve distanza.
Per nulla intimorito, l'Atletico Vieste ha cercato di agguantare il pari ottenendolo grazie ad una battuta dal limite di Rocco Augelli (ex di turno, insieme a suo fratello Paolo e ad Antonio Scarano).
La prima frazione di gioco però si chiudeva con due reti sipontine realizzate da Piccioni e Romito, che mandavano le squadre alla pausa di metà gara sul risultato di 3 a 1.

Nella ripresa, quando l'allenatore del Manfredonia D'Arrigo ha dato spazio ai giocatori non utilizzati, Matteo Patrone ha accorciato le distanze per i viestani, che hanno più volte sfiorato la rete per lo storico pareggio ma, grazie ad un colpo di testa in area, Bonvissuto ha realizzato il gol che ha fissato il punteggio finale sul 4 a 2.

Sandro Siena 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright