The news is by your side.

Lesina – Sequestrata l’Eden V

7

Operazione della Polizia provinciale di Foggia dopo l'uscita di oli combustibili dalla nave arenatasi nel 1988 sul litorale di Capitanata, su ordine del Tribunale di Lucera

La Polizia provinciale di Foggia ha sequestrato il relitto della motonave “Eden V”, arenatasi nel dicembre del 1988 sul litorale di Lesina (Foggia), e il cantiere utilizzato per lo smantellamento e la rottamazione dello stesso relitto. Il decreto di sequestro preventivo è stato firmato dal giudice del Tribunale di Lucera (Foggia) Filomena Mari. La Polizia provinciale ha inoltre denunciato a piede libero l’imprenditore Alessandro Incelli, di Frosinone, titolare dell’omonima ditta che stava eseguendo la rottamazione della motonave. Il sequestro è legato alla fuoriuscita dal relitto, circa un mese fa, di oli combustibili che si sono dispersi in mare e sulla battigia. Il sostituto procuratore del Tribunale di Lucera Antonio Laronga, che dirige l’inchiesta scaturita dallo sversamento di oli combustibili, contesta all’impresa laziale la mancata autorizzazione alla gestione di rifiuti e l’inquinamento delle acque di mare e della battigia.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright