The news is by your side.

Vieste: 3^ Trofeo di Ciclismo di S.Antonio grande successo con 90 partecipanti

3

Domenica 10 Giugno sì è svolto il ripristinato Trofeo di Ciclismo di S.Antonio, giunto alla sua 3^ nuova edizione, una l’allegra carovana di ben 90 ciclisti provenienti oltre che da tutta la Capitanata anche da Corato, Capurso,  e da Pescara per complessive 24 società, 40 km di Cicloraduno e poi 40 km di velocità, partendo da Vieste. in prossimità del campo sportivo  per 4 giri passando dal bivio di Mandrione e tornando a Vieste per la litoranea Vieste – Peschici.  L’arrivo  previsto per le ore 12,15 di fatto è avvenuto, a causa della forte andatura dei corridori, alle 11,50 circa, al L.re Europa, 50 metri prima dell’impianto semaforico. La gara, che  quest’anno era anche master finale per l’assegnazione  cioè oltre che dei titoli assoluti e di categoria della manifestazione anche delle maglie di campioni Provinciali 2007, grazie ad un accordo del GS Cicloamatori Vieste con il Comitato provinciale Udace di Foggia. Tutti i migliori corridori dilettanti di  Capitanata hanno dunque  partecipato alla corsa, e la media dei  due giri di velocità è stata di circa 40 km. orari. Vincitore assoluto della corsa Miglionico Michele del Team Eurobike di Corato, al 2^ posto un suo compagno di squadra Carrer Maurizio,  terzo classificato Di Bitonto Massimo dei Cicloamatori di Lucera, al 4^ ancora un lucerino Di Maggio Antonio del Team Barbaro Cicli ed al 5^ posto assoluto il viestano Matteo Bodinizzo dei Cicloamatori Vieste, 2^ della categoria Senior; al 21^ posto Silvestri Antonio e 38^ Bodinizzo Marco;  Savastano Francesco e D’Aprile Antonio, rispettivamente al 3^ posto di categoria Gentlemean, e al 4^  Supergentleman B. Nel settore Cicloturismo la società viestana si è classificata al 1^ posto con 150 punti. . Il Trofeo è stato patrocinato  dal Comune di Vieste,  dal Comitato Festività S.Antonio, e da numerosi sponsor locali. Soddisfatti per il buon esito della manifestazione i due Presidenti Antonio Vescera e Antonio D’Aprile che hanno ringraziato per la collaborazione la Polizia Municipale, gli operatori del 118, il Dott. Cellamare, il MotoclubGargano e  la Pegaso.